Loading

Angina lacunare - sintomi e trattamento efficace

L'angina lacunare è una forma acuta nettamente iniziale di infiammazione infettiva delle lacune delle tonsille palatine (formazioni linfoidi localizzate nell'orofaringe una coppia). L'intera superficie delle ghiandole è costituita da piccole depressioni (lacune) che si espandono nel corpo del tessuto linfoide che si infetta e si infiamma.

Cause di tonsillite lacunare

La forma primaria della malattia è causata da:

La forma secondaria di tonsillite è causata da:

  • la tubercolosi;
  • scarlattina;
  • altre malattie di natura infettiva con la frequente diffusione di processi infiammatori nella cavità orale e nelle ghiandole.

L'infezione con questa forma di mal di gola può verificarsi a contatto con una persona infetta (gocciolina dispersa nell'aria), durante il contatto quotidiano con oggetti usati da una persona infetta e con il cibo.

Come inizia la malattia

Molto spesso, questa malattia inizia bruscamente. L'incubazione dei microrganismi che infettano il patogeno dura da 1 a 3 giorni. Tutti i sintomi di angina iniziano a manifestarsi rapidamente e raggiungono un picco entro 2-3 ore.
Di solito, il segno iniziale è il disagio alla gola e alla bocca. Una persona avverte un aumento dei linfonodi, "solletico" e mal di gola, un certo dolore quando ingerito e un nodulo nelle tonsille.

Posso prendere l'angina lacunare

La malattia è facilmente trasmessa dalle goccioline trasportate dall'aria e dai modi domestici, quindi puoi facilmente infettarti.

Quando si è nella stessa stanza persone malate e sane, deve essere costantemente in onda. È possibile disporre intorno alla stanza e aglio tritato intinto in acqua o avvolgere i suoi pezzi in garza. Ha eccellenti proprietà antisettiche. Invece dell'aglio, puoi spalmare le tue narici con unguento ossolinico o fleboclocculone.

Differenza di tonsillite lacunare da altri tipi di angina

  • La manifestazione di tutti i sintomi si verifica rapidamente;
  • ulcere purulente giallo-gialle compaiono sulle tonsille;
  • la placca sulle tonsille si rimuove facilmente con una speciale spatola medica, senza lasciare tracce o sangue;
  • grave corso della malattia, a differenza di altri tipi di angina. Questo è particolarmente vero per i bambini piccoli;
  • i bambini hanno spesso attacchi d'asma;
  • cause pericolose per le complicazioni del corpo umano.

I sintomi della malattia

  • Grumo, in piedi in tonsille, solletico costante, linfonodi ingrossati, che è perfettamente sentito;
  • pressione nella gola e dolore, aggravata dall'azione delle ghiandole l'una sull'altra e da corpi estranei (deglutizione, palpazione);
  • insorgenza acuta di febbre - febbre (fino a 38-39 gradi), accompagnata da sintomi di intossicazione del corpo (brividi severi, nausea, vomito possibile, mal di testa, mancanza di appetito);
  • dolori in tutte le articolazioni e muscoli (mialgia);
  • tachicardia;
  • l'insonnia è possibile.

I sintomi più importanti della tonsillite lacunare sono un aumento molto rapido dei sintomi elencati entro 2-3 ore e dolore nelle tonsille durante la deglutizione.

Metodi diagnostici

Se compaiono i sintomi della malattia, è necessario chiamare un medico in casa, perché una persona che soffre di tonsillite lacunare è contagiosa.
Il principale metodo diagnostico è l'ispezione visiva e la palpazione. Se il medico non può determinare il tipo di mal di gola, una spatola medica rimuove la placca sulle ghiandole.
L'esame primario viene eseguito da un medico - terapeuta, che deve inviare il paziente al centro ENT per confermare la diagnosi.
Quindi vengono presi per analisi una macchia (semina) e un esame del sangue. Il mal di gola si manifesta con un aumento della conta leucocitaria, linfocitosi e una risposta accelerata alla VES. La coltura batteriologica e l'analisi del sangue sono necessarie per identificare la causa e il metodo di trattamento della tonsillite lacunare.

Modi per trattare la tonsillite lacunare

I metodi di trattamento dell'angina lacunare sono suddivisi in farmaci e non farmacologici. Nei casi gravi della malattia, il paziente viene avvelenato per trattamento ospedaliero. Quando si è sottoposti a trattamento a casa, è necessario seguire tutte le raccomandazioni del medico curante e non cambiare la dose dei farmaci.

I principali metodi di trattamento

  • Conformità al regime. L'isolamento da persone sane è necessario (indossare una benda di garza, messa in onda, piatti separati e prodotti per la cura personale - asciugamani, sapone, salviette, ecc.).

Il rispetto del riposo a letto con corrente acuta, quando passa la maggior parte dei sintomi, è metà sonno (più riposo, fare brevi passeggiate).
Il cibo dovrebbe essere caldo e per lo più liquido. È necessario limitare il consumo di cibi fritti, salati e grassi. Mostra abbondante acqua potabile. Rifiuto di cattive abitudini. Il fumo irrita la mucosa, che è così irritata.

  • Prendendo gli antibiotici. Il corso del trattamento non è inferiore a una settimana. Cephalexin, Amoxicillin, Ampicillin sono più comunemente prescritti;
  • preparati contenenti probiotici (Acipol, Bifiform, Linex, ecc.) per evitare problemi di microflora intestinale e diarrea;
  • antidolorifici e antinfiammatori (ibuprofene, ibuklin, nimesulide);
  • antipiretico (Aspirina, Paracetamolo, Nurofen);
  • se si forma un grave gonfiore della faringe e si ingrandiscono i linfonodi, a volte vengono prescritti antistaminici (soprastin, diazolina);
  • gocce con composizione a base di erbe per malattie dell'orofaringe (ad esempio, Tonsilgon);
  • sciacquare le erbe con infusioni (salvia, corteccia di quercia), raccolta, furatsilinom, soda almeno 3 volte al giorno. All'inizio dei sintomi, ogni ora;
  • spray con preparati per la gola (Igalipt, Hexaral, Kameton, Tantum Verde, ecc.) dopo i pasti, almeno 3-4 volte al giorno;
  • le compresse di vodka, fatte sul collo, vengono mantenute dopo che la temperatura scende;
  • fisioterapia. Il trattamento viene effettuato con l'aiuto del dispositivo medico Tonsilor. Colpisce le tonsille infiammate con onde ultrasoniche. Il risultato - l'edema si attenua e le foglie di pus.

Dopo aver completato l'intero ciclo di trattamento, ai pazienti vengono prescritti farmaci che aiutano ad aumentare l'immunità - immunomodulatori (Immunal, Imudon).

Intervento chirurgico

Il trattamento chirurgico è indicato quando la malattia diventa cronica con complicazioni persistenti. La lacunotomia facilita la condizione del paziente con una forma grave della malattia. Una piccola incisione viene eseguita con un bisturi chirurgico nei tessuti superficiali delle ghiandole infiammate, attraverso cui escono scarichi purulenti. Un'altra operazione più complicata è la tonsillectomia. Implica la rimozione delle tonsille. Questo metodo di trattamento dell'angina viene utilizzato in caso di forma cronica della malattia e del suo trattamento permanente non riuscito.

Trattamento di rimedi popolari

L'uso di qualsiasi rimedio popolare può essere solo in combinazione con un metodo conservativo. Allo stesso tempo, la consultazione del principale medico curante è obbligatoria. I componenti inclusi in alcuni prodotti che sono presi per alleviare la condizione possono essere incompatibili con i farmaci.

Mezzi di medicina tradizionale:

  1. Bere tè nero e verde con lamponi, limone, miele, mirtilli e mirtilli rossi;
  2. Spremi i pezzi di scarlatto di 3 anni e mescoli con il miele. Aggiungi il succo spremuto. Lubrificare la miscela di tonsille 3-5 volte al giorno per 7-10 giorni;
  3. acido citrico sulla punta di un coltello mescolato con un bicchiere di acqua tiepida. Risciacquare 3 volte al giorno;
  4. in una farmacia, acquista un infuso di Iperico e Calendula sull'alcool o fai da te (riempi il contenitore di fiori, riempilo di alcol e insisti 14 giorni in un luogo buio). Aggiungere 40 gocce in un bicchiere d'acqua e sciacquare ogni 3 ore.
ai contenuti ↑

Possibili complicazioni

In assenza di un trattamento adeguato, l'infezione può diffondersi in profondità nel corpo, causando complicazioni potenzialmente letali. Una di queste complicazioni che possono verificarsi sullo sfondo del flusso di tonsillite lacunare è l'infiammazione nei polmoni e altri organi interni (polmonite, bronchite, faringite, ecc.).
Se il paziente ha un miglioramento visibile e quindi un peggioramento acuto e persino peggiore, questo è un sicuro segno di ascesso paratonsillare. Dopo un giorno, la deglutizione diventa impossibile, la salivazione aumenta, il dolore diventa insopportabile.
Complicazioni che possono causare mal di gola:

Prevenzione della tonsillite lacunare

  • Vestito per il tempo;
  • non mangiare cibi freddi e liquidi;
  • mantenere l'immunità (specialmente durante la stagione fredda);
  • visita puntuale il dottore.

Affinché la tonsillite lacunare non diventi cronica, è necessario monitorare costantemente la propria salute, esercitare un moderato esercizio e abbandonare le cattive abitudini.

Angina lacunare

La tonsillite lacunare è un processo infiammatorio acuto di eziologia prevalentemente batterica, che è caratterizzata da lesioni delle tonsille lacune e si manifesta con una pronunciata violazione della condizione generale, mal di gola, aggravata dalla deglutizione. All'esame obiettivo, le tonsille sono ingrandite, l'essudato è iperemico e purulento è visto nella bocca delle lacune. Alla palpazione dei linfonodi regionali, si nota dolore. Per identificare l'agente eziologico, viene eseguita l'analisi batteriologica del tampone faringeo. Il trattamento prevede l'osservanza del riposo a letto durante il periodo acuto, la prescrizione di antibiotici, farmaci antinfiammatori, gargarismi con antisettici e fisioterapia.

Angina lacunare

Mal di gola lacunare - una forma clinica di tonsillite acuta primaria, in cui il processo infiammatorio purulento si sviluppa nelle lacune con la successiva transizione alla superficie delle tonsille. L'associazione americana di otorinolaringoiatria utilizza la diagnosi di tonsillofaringite, che riflette il fatto che la lesione allo stesso tempo cattura la parete posteriore della faringe. Nei paesi europei, inclusa la Russia, i termini "angina" e "tonsillite acuta" (primaria) sono diventati comuni. Pertanto, la patologia si distingue dai cambiamenti secondari che accompagnano il decorso di varie infezioni (scarlattina, difterite, mononucleosi infettiva) e malattie del sangue (con leucemia, agranulocitosi).

Cause di tonsillite lacunare

Questa è una malattia infettiva acuta, i principali agenti causali di cui nei bambini sotto i 5 anni sono adenovirus, Coxsackie, morbillo e virus della scarlattina, negli adolescenti e negli adulti (nell'80% dei casi) - streptococchi, stafilococchi, bacilli emofilici e altri agenti batterici. Gli agenti patogeni penetrano nel tratto respiratorio superiore con l'aria inalata, meno spesso - per via di contatto familiare e sono localizzati sulle tonsille. Con una diminuzione della protezione immunitaria, si verifica l'attivazione di microrganismi patogeni, il loro accumulo nelle lacune e lo sviluppo del processo patologico nelle formazioni linfoidi dell'anello faringeo. E 'possibile la diffusione di streptococchi e altri batteri dal flusso sanguigno ad altri organi e tessuti (cuore, reni, articolazioni), che, insieme a una diminuzione delle difese corporee, inadeguata terapia antibiotica, porta a varie complicazioni: miocardite, endocardite, poliartrite, glomerulonefrite.

Sintomi di tonsillite lacunare

I sintomi clinici sono caratterizzati da una combinazione di cambiamenti locali nella faringe e nei tessuti linfoidi con compromissione del benessere generale. La malattia inizia in modo acuto con l'insorgere dei sintomi di intossicazione: ipertermia con brividi, dolori muscolari e mal di testa. Per 2-3 giorni c'è un mal di gola, che diventa più intenso inghiottendo cibo e saliva. A causa dell'aumento dei linfonodi cervicali e mascellari, c'è dolore quando si apre la bocca e si gira la testa. Dalla bocca c'è un odore sgradevole, la parola è attutita ("ombra nasale"). Esaminando la cavità orale, si può notare il rossore e il gonfiore delle tonsille, contenuto bianco-giallastro sotto forma di isole separate, che si combinano rapidamente per coprire la superficie con pellicole purulente.

Mal di gola nei bambini è accompagnato da intossicazione più grave, che si manifesta con febbre, forte mal di testa, vomito ripetuto, stati sincopali con perdita di coscienza, diminuzione dell'appetito, sonno agitato, debolezza, irritabilità. Spesso ci sono segni di disturbi nel tratto digestivo con dolore addominale, nausea, diarrea. I reclami di disagio alla gola quando si deglutiscono cibo e acqua nei primi 1-3 giorni possono essere assenti.

complicazioni

L'infiammazione purulenta con trattamento inadeguato e riduzione dell'immunità può diventare la causa dell'ascesso paratonsillare o faringeo, così come la diffusione ai seni paranasali e all'orecchio medio. Allo stesso tempo, l'ipertermia persiste, il mal di gola diventa pulsante, può irradiarsi all'orecchio, aprire la bocca diventa difficile, così come mangiare. L'angina ripetuta porta allo sviluppo di infiammazione cronica nel tessuto linfoide della faringe e nei tessuti circostanti - tonsillite cronica, oltre a danni a organi e tessuti distanti: muscolo cardiaco, reni, articolazioni.

diagnostica

Per interpretare correttamente i sintomi clinici osservati nell'angina lacunare e per distinguere l'infiammazione primaria da quella secondaria, un attento esame da parte di medici di varie specialità: pediatra, medico generico, otorinolaringoiatra, specialista in malattie infettive, reumatologo e nefrologo è necessario. L'ispezione della faringe rivela segni tipici della tonsillite lacunare: pronunciata infiltrazione e gonfiore delle tonsille palatine, accumulo di contenuto purulento e film che coprono la superficie della tonsilla nelle fessure delle isole giallastre. Quando si rimuovono i film con una spatola, sono relativamente facili da spostare senza danneggiare i tessuti sottostanti e senza causare sanguinamento.

Per identificare l'agente causale, è necessario esaminare il contenuto della faringe e dello striscio tonsillare conducendo analisi batteriologiche o virologiche. Vengono prescritti studi clinici generali su sangue e urina, mediante i quali viene determinata l'attività del processo (leucocitosi e aumento della velocità di eritrosedimentazione nell'analisi del sangue) e la presenza di complicazioni dal sistema urinario (leucociti, eritrociti, proteine ​​nell'analisi generale delle urine per nefrite). È necessario escludere complicazioni (in particolare, reumatismi) durante l'analisi biochimica del sangue (cambiamenti nel livello di proteina C-reattiva, antistreptolysin-O, fattore reumatoide). La diagnosi differenziale della tonsillite lacunare viene eseguita con altre malattie del tratto respiratorio superiore, processi secondari di natura infettiva (difterite faringea, scarlattina, mononucleosi, ecc.).

Trattamento della tonsillite lacunare

Nel periodo acuto della malattia è necessario osservare il riposo a letto, in caso di decorso grave e presenza di complicanze, è necessario il ricovero in ospedale.

  • Terapia etiotropica La base delle misure terapeutiche per eziologia batterica - terapia antibatterica per 8-15 giorni in dosaggio sufficiente, tenendo conto della sensibilità del patogeno. Gli antibiotici del gruppo delle penicilline (benzilpenicillina, amoxicillina), così come le cefalosporine e i macrolidi sono comunemente usati. Per l'angina secondaria dell'eziologia virale e fungina, vengono utilizzati farmaci appropriati (aciclovir, fluconazolo, ecc.).
  • Rimedi sintomatici. Sono prescritti farmaci antinfiammatori non steroidei (aspirina, ibuprofene, diclofenac), vitamine, immunomodulatori e farmaci che normalizzano le funzioni compromesse del sistema cardiovascolare, dell'apparato digerente, del tratto urinario e del sistema nervoso.
  • Trattamento locale Soluzioni antisettiche applicate localmente, decotti di erbe medicinali. Dopo aver attenuato le manifestazioni acute, al paziente viene data una raccomandazione per la fisioterapia.

Con lo sviluppo di complicanze locali (ascesso paratonsillare), l'intervento chirurgico è necessario con l'apertura di un focus suppurativo. Le misure terapeutiche per cardite reumatica e glomerulonefrite vengono eseguite in un ospedale specializzato con l'uso di agenti antibatterici, glucocorticosteroidi e altri farmaci.

Prognosi e prevenzione

La durata media del trattamento è di 8-15 giorni. Questo è sufficiente per l'inizio del pieno recupero, a condizione di una terapia tempestiva adeguata. Unire le complicazioni precoci e tardive peggiora la prognosi e può portare a disabilità a lungo termine. Le principali misure preventive consistono nel limitare il contatto con raffreddori e tonsilliti malati, l'uso di dispositivi di protezione individuale, la messa in onda dei locali, il lavoro e il riposo adeguati, l'indurimento del corpo, l'esercizio fisico regolare e lo sport.

Angina lacunare

La tonsillite lacunare è una malattia di eziologia batterica che è infettiva, che si verifica con l'affetto delle tonsille e il coinvolgimento dei linfonodi nel processo patologico, che si trovano direttamente nel collo.

Il mal di gola acuto lacunare appartiene a infezioni batteriche piuttosto pericolose, poiché con la sua diagnosi prematura e il mancato uso di farmaci speciali, la malattia può causare la formazione di complicazioni piuttosto gravi. La malattia colpisce una persona di qualsiasi intervallo di età, manifestandosi con sintomi piuttosto tipici.

Gli antibiotici per la tonsillite lacunare sono indicati come farmaci essenziali che possono influenzare immediatamente l'agente patogeno patogeno. Un passo piuttosto importante nell'organizzare la prevenzione della tonsillite lacunare da parte della persona stessa è la tempestiva riabilitazione di qualsiasi focolaio di infezione cronica, che si trova nel corpo e anche il costante rafforzamento attivo del suo sistema immunitario.

Cause di tonsillite lacunare

La tonsillite lacunare purulenta appartiene al gruppo di patologie infettive di origine batterica. Molto spesso, lo streptococco emolitico appartenente al gruppo A agisce come agente causale: è piuttosto raro, ma non meno importante, che alcuni tipi di stafilococchi o la cosiddetta flora mista di infezione, cioè composta da streptococchi e stafilococchi, causano l'infezione. Ci sono casi di secrezione dalle tonsille con tonsillite lacunare follicolare già diagnosticata di un tale agente patogeno come il gonococco, che causa rispettivamente la gonorrea. Tuttavia, tali casi sono registrati abbastanza raramente, a causa della loro grande somiglianza con la patologia in questione, e sono associati ad un inizio precoce di attività sessuale, per lo più disordinata.

L'infezione da streptococco emolitico di tipo A si verifica, di regola, con goccioline trasportate dall'aria, che è abbastanza comune. Ciò è particolarmente vero nei gruppi di bambini, così come durante un lungo soggiorno in una stanza chiusa senza messa in onda, contemporaneamente al paziente. La via alimentare dell'infezione, che viene effettuata attraverso il consumo di cibi infetti dal patogeno, così come quando si consuma cibo da piatti scarsamente lavati o usando posate, che è stata precedentemente utilizzata dal portatore dell'infezione, non è esclusa. Assegnazione e trasmissione domestica delle infezioni nel processo di utilizzo condiviso con asciugamani, giocattoli, articoli per l'igiene contaminati.

La tonsillite lacunare follicolare si riferisce a malattie infettive altamente infettive ed è favorita attivamente dalla sovraraffreddamento del corpo di un bambino o di un adulto, dal consumo di cibi freddi o bevande e soprattutto dalla ridotta risposta immunitaria del corpo agli effetti del patogeno. Il paziente è considerato infettivo e funge da fonte della malattia per tutto il periodo della presenza di streptococco o stafilococco emolitico nel suo corpo e, se non trattata, la tonsillite lacunare acuta diventa cronica e con ciascuna delle sue esacerbazioni il patogeno viene attivato e rilasciato nell'ambiente.

Direttamente, lo streptococco emolitico appartenente al gruppo A, è un microrganismo gram-positivo che non forma una spora, una forma arrotondata fissa, spesso localizzata sotto forma di lunghe catene. Va notato che è caratterizzato da eventi onnipresenti, poiché popola la pelle e le mucose del corpo umano. Lo streptococco emolitico ha la capacità di crescita attiva su agar sangue, attività emolitica, produce tossine come streptolizina, emolisina, streptochinasi A e ialuronidasi.

Sintomi e segni di tonsillite lacunare

Il periodo di incubazione per quinsy lacunare è più spesso breve e dura solo poche ore, tuttavia, a volte può durare fino a 2-3 giorni. Qualsiasi clinica particolare per lui non è tipica, il più delle volte una persona malata non manifesta alcun sintomo della malattia.

La tonsillite lacunare purulenta si sviluppa sempre molto rapidamente ed è caratterizzata dalla manifestazione dei seguenti sintomi tipici:

- Un forte aumento della temperatura corporea ad un massimo di 39 ° C, lo sviluppo di sintomi concomitanti di intossicazione sotto forma di debolezza, brividi, dolore muscolare.

- Quasi allo stesso tempo, i pazienti iniziano ad essere disturbati da un grave mal di gola, particolarmente manifestato quando deglutisce la saliva, l'acqua o il cibo consumato. Spesso, il dolore può irradiarsi nell'orecchio, dando alla clinica un'otite immaginaria.

- Vi è un aumento dei linfonodi nella regione sottomandibolare, nel collo, che sono ben accessibili per la palpazione, dolorosi e persino visibili ad occhio nudo.

- A volte, come sintomo concomitante, soprattutto nei bambini, c'è una clinica di nausea, dolore addominale, vomito in aumento, aumento ispessimento delle feci e assottigliamento.

- Quando si esamina la cavità orale del paziente, viene immediatamente rilevato un tipico e più importante segno di tonsillite lacunare: si tratta di un attacco alle tonsille. Va ricordato che con la tonsillite lacunare, le ulcere sono focolai senza forma, versamenti di un colore biancastro nella regione di entrambe le tonsille. La sconfitta degli archi palatina, il palato stesso e la parete posteriore faringea durante la diagnosi di tonsillite lacunare purulenta non è tipica. Le stesse tonsille aumentano significativamente di volume, hanno un aspetto brillantemente iperemico. Inoltre, tale iperemia si estende al palato con archi palatine, ma la parete posteriore della faringe, di regola, non è coinvolta nel processo patologico. Nell'area della superficie della lingua c'è una forfora chiaramente visibile di colore grigio sporco.

Lo stadio della convalescenza o del recupero dopo una malattia è caratterizzato da una diminuzione significativa del mal di gola, una diminuzione della risposta alla temperatura, forse una sensazione di debolezza, oltre al malessere. Le incursioni all'esame nella regione delle tonsille non sono determinate, è possibile preservare la loro facile iperemia. La durata totale della malattia è in genere da 1 settimana a 12 giorni.

La tonsillite lacunare follicolare non si manifesta mai con sintomi quali congestione nasale con abbondanti secrezioni mucose, formazione di ulcere, ulcere o incursioni, papule nel palato e diffusione di eruzioni cutanee sul corpo.

Le complicazioni dell'angina lacunare possono essere di natura locale, rappresentate come ascessi paratonsilari, così come l'otite faringea o faringea, oltre che generale, quando il sistema cardiovascolare, il sistema urinario, le articolazioni possono essere coinvolti nel processo patologico. Raramente, ma c'è una conseguenza così formidabile di un trattamento scorretto della tonsillite lacunare, come shock da streptococco, quando l'infezione penetra nel sangue, si diffonde in tutto il corpo, colpendo ogni sorta di organi e tessuti umani.

tonsillite lacunare: una foto in un bambino

Angina lacunare nei bambini

Il trattamento della tonsillite lacunare nei bambini dovrebbe sempre essere tempestivo, corretto e necessariamente con l'uso di farmaci antibatterici, poiché la malattia in essi è sempre piuttosto acuta, grave e spesso con possibili complicazioni indesiderate.

Il periodo di incubazione della tonsillite lacunare nei bambini è breve e dura solo poche ore, forse un giorno. La malattia si sviluppa in modo acuto con un rapido aumento della temperatura, a volte anche fino a 40 ° C, che è abbastanza difficile da ridurre anche con l'uso di medicinali. Il bambino si lamenta di debolezza, diventa pigro, capriccioso, si rifiuta di mangiare o addirittura di bere. Quasi contemporaneamente alla temperatura, c'è un forte mal di gola intollerabile, che nei bambini si manifesta anche con l'assunzione di cibo. All'esame della cavità orale, vi è una forte iperemia degli archi palustri e delle tonsille, che spesso aumentano di dimensioni e sono coperti da focolai irregolari di giallo sporco, a volte bianco, che si fondono l'uno con l'altro. Il muro posteriore della faringe non è coinvolto nel processo, gli elementi dei depositi sono localizzati solo sulle tonsille. Quando palpano linfonodi ingrossati e abbastanza dolorosi ben definiti, situati nel collo, così come sotto la mascella inferiore. Il bambino, di regola, non vuole mangiare nulla, non dorme bene.

La malattia dura da 8 a 10 giorni e, se prescritta adeguatamente, il trattamento corretto termina con il recupero.

La tonsillite acuta lacunare nei bambini è caratterizzata dallo sviluppo di sintomi, che è alquanto atipico per la manifestazione negli adulti. Ciò è dovuto alla notevole gravità dell'infezione. I bambini possono manifestare sintomi clinici come vomito e diarrea, dolore addominale, in alcuni gruppi muscolari e anche molto raramente, ma è ancora possibile che si verifichino sintomi meningi, che possono causare una compromissione della coordinazione motoria, perdita di coscienza. Anche un segno caratteristico del decorso della malattia, in contrasto con la popolazione adulta, è che i bambini hanno sempre una grande quantità di pus sulle tonsille su entrambi i lati, aumentando di dimensioni a causa del gonfiore dei tessuti. A volte è possibile che ogni tonsilla sia affetta da diversi tipi di angina, ad esempio da una parte si sviluppa la tonsillite lacunare e dall'altra parte si sviluppa la tonsillite follicolare.

Lo sviluppo di tonsillite lacunare fino a 1 anno di vita si osserva raramente, a causa della graduale formazione delle tonsille solo a 6 mesi di vita. Molto spesso, i bambini sono malati, che sono costantemente in gruppi affollati, che includono una scuola e un asilo nido.

Le complicanze della tonsillite lacunare nei bambini sono piuttosto pericolose per la loro salute futura. Molto spesso sono lesioni renali seguite dallo sviluppo di glomerulonefrite, danni al muscolo cardiaco, articolazioni. Per prevenire il loro sviluppo, il trattamento della tonsillite lacunare nei bambini dovrebbe sempre essere effettuato con l'uso di farmaci antibatterici.

tonsillite lacunare: una foto in un adulto

Angina lacunare negli adulti

La tonsillite lacunare negli adulti è relativamente più facile rispetto al decorso di questa malattia in un bambino.

Come è noto, la suscettibilità al patogeno, la gravità dello sviluppo del processo patologico, la durata e l'estensione della sindrome di intossicazione dipendono in gran parte dallo stato immunitario di una persona. Spesso, un adulto ha un'immunità più stabile, e quindi la durata del periodo di incubazione prima dello sviluppo della malattia, i sintomi generali e la risposta alla prescrizione di antibiotici sono abbastanza veloci, e il processo patologico è ancora un po ', ma più facile.

Il periodo di incubazione per un adulto può essere ritardato fino a 4 giorni, che dipende principalmente dallo stato del sistema immunitario. La reazione di temperatura può non essere molto dura, si alza raramente a 39-40 ° C, spesso in equilibrio nella zona subfebrilare. A volte ci sono casi diagnostici in cui il corpo dell'adulto non risponde all'infezione con un agente patogeno per mezzo della temperatura. Spesso, una tale clinica è pericolosa in quanto il paziente continuerà a condurre il suo solito stile di vita, a recarsi al lavoro, a incontrare e contattare altre persone, in modo da infettarle attivamente.

I principali fattori che suggeriscono una possibile malattia del mal di gola lacunare comprendono l'ipotermia, la mancanza di vitamine nel cibo, il funzionamento alterato del sistema immunitario. Si è anche scoperto che il processo patologico è attivamente promosso dalla presenza di denti cariati non trattati nella cavità orale, dallo sviluppo di processi purulenti nei seni paranasali.

I sintomi tipici della tonsillite lacunare in un paziente adulto sono:

- lo sviluppo drammatico dei sintomi della malattia con un aumento della temperatura corporea e la formazione di sintomi di intossicazione sotto forma di debolezza, mal di testa, perdita di appetito;

- sensazione di coma quando deglutisce in gola, dolore quando consuma cibo;

- la presenza di depositi purulenti versati solo nelle tonsille con la loro luminosa iperemia, così come l'arrossamento delle arterie palatine senza coinvolgimento nel processo patologico della parete faringea posteriore;

- aumento, visibile ad occhio nudo, linfonodi cervicali posteriori, nonché sottomandibolare, doloroso alla palpazione;

Di regola, la malattia procede anche abbastanza intensamente, ma, tuttavia, a differenza dell'età dei bambini, la gravità della clinica è un po 'indebolita, la durata dell'aumento della temperatura è di circa 2-3 giorni, anche il periodo di recupero si verifica un po' prima.

Spesso, esaminando l'orofaringe, si può notare la presenza non solo di lesioni lacunari delle tonsille, ma anche di quelle follicolari.

Anche il trattamento della tonsillite lacunare negli adulti dovrebbe essere necessariamente complesso e mirato non solo a distruggere l'agente infettivo, ma anche a ridurre la manifestazione di sintomi concomitanti in via di sviluppo. Ma vale sempre la pena ricordare che qualunque sia il tipo di mal di gola diagnosticato in un adulto, non importa quanto facilmente progredisca la malattia, gli antibiotici per il mal di gola lacunare sono un farmaco obbligatorio.

Le complicanze più comunemente diagnosticate tra gli adulti con mal di gola lacunare includono:

- Lo sviluppo della peritonsillite, che può verificarsi durante la transizione dell'infiammazione alla fibra paratonsolare, che può successivamente causare la formazione di ascesso paratonsillare.

- L'ascesso paratonsillare richiede spesso un intervento chirurgico obbligatorio, ma molto raramente può ancora essere aperto da solo, così come i frequenti ascessi faringei e orofaringei.

- Lo sviluppo dell'otite, nel caso della diffusione del processo infiammatorio nell'area dell'udito.

- Lo sviluppo della febbre reumatica, che è associata a danni al tessuto cardiaco, e spesso diventa la causa di difetti cardiaci.

- Danno renale con formazione di glomerulonefrite.

- Processi infiammatori nelle cavità articolari, nonché altre lesioni dell'apparato articolare e motorio.

Va ricordato che non era il momento di iniziare il trattamento, il rifiuto di prendere antibiotici ed è una delle ragioni per la formazione delle complicazioni di cui sopra.

Diagnosi di tonsillite lacunare

La diagnosi di tonsillite lacunare nella maggior parte dei casi non è difficile, poiché quando si esamina un paziente, vengono rivelati i seguenti sintomi tipici di questa infezione, come:

- Luminosa iperemia di entrambe le tonsille con un aumento delle loro dimensioni e l'identificazione sulla superficie dei sovrani purulenti di colore giallo sporco o biancastro.

- Aumento della temperatura, spesso superiore ai numeri febbrili.

- Grave mal di gola concomitante, che si manifesta non solo durante la deglutizione, ma anche nel riposo completo.

- Lo sviluppo di forte debolezza, perdita di appetito, dolori in tutto il corpo.

- Anche un sintomo di accompagnamento piuttosto caratteristico è un aumento delle dimensioni dei linfonodi localizzati nel collo.

La malattia si sviluppa più spesso rapidamente e bruscamente con un forte aumento della temperatura e un improvviso dolore alla gola. La placca sulle tonsille appare anche durante i primi giorni di sintomi.

I seguenti test di laboratorio sono utilizzati come metodi diagnostici ausiliari:

- Lo scopo dell'analisi del sangue generale consente di rilevare tali cambiamenti come un aumento dei leucociti, un aumento dell'ESR fino a 30, e talvolta anche di un valore di 50, uno spostamento a sinistra della formula dei leucociti.

- Nello studio delle analisi biochimiche del sangue è emerso un aumento della proteina C-reattiva.

- Uno studio diagnostico abbastanza importante include un metodo diagnostico di coltura, in base al quale la diagnosi risultante conferma la diagnosi attesa, tuttavia, questa tecnica non è veloce, quindi può solo servire come conferma della presenza della malattia.

- Il metodo della diagnostica espressa sembrerebbe idealmente adatto, perché con la sua applicazione è possibile ottenere il risultato dello studio solo per un massimo di 20 minuti, tuttavia il metodo è costoso, a bassa sensibilità e il suo risultato dipende in gran parte dalla correttezza dell'analisi, risultante in, può anche essere usato solo come opzione di conferma, come metodo aggiuntivo, e non come principale.

- Il metodo di esecuzione della reazione a catena della polimerasi è correlato a test di laboratorio affidabili, ma come con l'uso della semina batteriologica, il risultato può essere ottenuto solo dopo alcuni giorni.

Un passo importante nella diagnosi della tonsillite lacunare è una diagnosi differenziale con un numero sufficientemente ampio di diverse patologie infettive. Prima di tutto, dobbiamo ricordare la presenza di tali tipi di angina, come catarrale e follicolare. E, nonostante il fatto che il metodo di trattamento per tutte queste patologie sia lo stesso, è necessario essere in grado di differenziarli. Con l'angina catarrale nelle tonsille il pus non può essere, e con il follicolare si accumula sulle tonsille, ma gli ingorghi del traffico, delimitati l'uno dall'altro. È possibile che una tonsillite follicolare compaia su una tonsilla e una tonsilla lacunare su un'altra tonsilla, tuttavia, questo è abbastanza raro.

In caso di infezioni fungine del cavo orale e delle tonsille, in particolare, macchie bianche sono comuni non solo su quest'ultimo, ma anche sulla lingua, archi palatine e spesso sul retro della gola.

Nel caso di differenziazione da infezioni virali respiratorie acute, va ricordato che non rivela pus nelle tonsille, anche con questa patologia, un naso che cola, spesso si verifica la tosse, e come sapete, l'angina lacunare non causa una lesione alle vie respiratorie.

È importante ricordare il possibile sviluppo di una tale malattia, simile alla tonsillite lacunare, come l'angina di Simanovsky-Vincent, che è caratterizzata dalla presenza di pus, ma è interessata solo un'amigdala, la temperatura non sale affatto o raggiunge i numeri subfebrilari.

Quando la scarlattina viene osservata anche iperemia nella cavità orale, ma colpisce l'intera faringe, e non solo le tonsille e le archi palatine, inoltre, quando viene rilevata un'eruzione puntata sul corpo.

A differenza della tonsillite lacunare, con la difterite, la placca può essere localizzata solo su un'amigdala, è molto male rimossa con una spatola e lascia dietro di sé superfici sanguinanti, inoltre, la placca può anche influenzare il palato.

Secondo il quadro clinico osservato nella gola, la mononucleosi infettiva è molto simile alla tonsillite lacunare, ma rivela anche un aumento della maggior parte dei linfonodi regionali sul corpo del paziente e un aumento della milza e del fegato. Il punto finale nella diagnosi di mononucleosi infettiva è un esame emocromocitometrico completo con l'identificazione di cellule mononucleate in esso, così come le plasmacellule.

Trattamento della tonsillite lacunare

Nel trattamento della tonsillite lacunare, oltre ai farmaci presi, non dimenticare le raccomandazioni generali basate sul rispetto del regime, un'alimentazione corretta. Questi includono:

- Durante l'altezza della malattia, cioè con alte temperature e debolezza, è necessario stare a letto ed escludere qualsiasi sforzo fisico.

- Cerca di limitare il più possibile la possibilità di contatto con i familiari e con qualsiasi altra persona, a causa del fatto che la tonsillite lacunare è abbastanza contagiosa.

- È necessario arieggiare periodicamente la stanza del paziente, provare a mantenere in esso la temperatura ottimale non più di 22 ° C e umidità fino al 70%, e anche effettuare una pulizia bagnata in esso almeno 2 volte durante il giorno.

- Per quanto riguarda la nutrizione del paziente, ci sono anche raccomandazioni, che si basano sulla transizione a frequenti pasti suddivisi, limitando fritti, salati, speziati e affumicati, mangiando cibi caldi, consistenza purea.

Il trattamento della tonsillite lacunare nei bambini in quanto tale non differisce dal trattamento negli adulti. Gli antibiotici per la tonsillite lacunare sono i farmaci primari e si differenziano nelle persone di età diversa solo con una dose prescritta. Tra i gruppi efficaci di farmaci antibatterici che aiutano il paziente a recuperare rapidamente e, cosa molto importante, evitare complicazioni inutili, come penicilline, macrolidi e cefalosporine. La forma del farmaco assunto non ha importanza, è preferibile che solo i bambini lo somministrino sotto forma di sospensione. Di norma, la durata media di assunzione di un farmaco antibatterico è di 1 settimana. Tuttavia, va sempre ricordato che, anche in caso di un miglioramento significativo nei 2-3 giorni successivi alla prescrizione di un antibiotico, deve essere continuato fino alla dose completa, per distruggere completamente l'agente patogeno e ridurre il rischio di complicanze.

Il trattamento sintomatico della tonsillite lacunare è molto importante, specialmente quando si tratta di un bambino, poiché è noto che nei bambini la malattia procede sempre più intensamente e più intensamente nella clinica. Della preferenza antipiretica dovrebbe essere data alle droghe basate sul paracetamolo. È molto importante condurre un trattamento locale della tonsillite lacunare, raccomandato sotto forma di gargarismi, ricevendo speciali pastiglie e caramelle assorbibili, trattamento con aerosol, come Hexoral, Ingalipt. Quando si rilevano tonsille bruscamente ingrandite, si consiglia di prescrivere antistaminici come Suprastin, Fenistil, Erius.

I gargarismi possono essere eseguiti all'inizio della malattia un po 'più spesso, fino a 4-5 volte al giorno, per 2-3 minuti. Per eseguire questa procedura è necessario con l'uso di soluzioni calde, non calde. Il più spesso in tali casi usano Furacilin, Miramistin, Chlorhexidine, un decotto di corteccia di quercia, camomilla o solo acqua bollita. Non puoi provare a rimuovere il pus dalla superficie delle tonsille, per questo e c'è una procedura per gargarismi. Tutti i tipi di manipolazioni con le tonsille portano solo dolore al paziente, rallentano il processo di guarigione del tessuto epiteliale e in nessun modo accelerano il recupero.

Un punto molto importante nel trattamento della tonsillite lacunare è quello di garantire il regime massimo di bere, dal momento che l'adempimento di questa condizione contribuisce al rapido recupero della persona, eliminando tutte le tossine prodotte da streptococco dal corpo.

Il trattamento della tonsillite lacunare negli adulti può essere eseguito in ospedale se il paziente si sente abbastanza a suo agio o a casa. Se un paziente malato è un bambino piccolo, si raccomanda l'ospedalizzazione al reparto di malattie infettive per il trattamento e un monitoraggio adeguato.

Angina lacunare - quale medico ti aiuterà? Quando compaiono i primi sintomi di questa malattia, dovresti consultare immediatamente un medico, come uno specialista di malattie infettive e un otorinolaringoiatra, per un consiglio.

Sintomi caratteristici e trattamento della tonsillite lacunare

  • Qual è la tonsillite lacunare?
  • Cause di tonsillite lacunare
  • Sintomi e segni di tonsillite lacunare
  • Diagnosi della malattia
  • Trattamento farmacologico
  • Trattamento locale della tonsillite lacunare
  • Regime e dieta necessari

Nel periodo autunno-inverno, insieme ad altre forme di tonsillite, si sviluppa l'angina lacunare, i cui sintomi hanno caratteristiche specifiche associate a vari fattori medici e fisiologici.

Qual è la tonsillite lacunare?

La tonsillite lacunare si sviluppa a causa dell'infezione del tratto respiratorio superiore e dello sviluppo dell'infiammazione acuta nei seni (lacune) delle tonsille (forma primaria). La forma secondaria di tonsillite lacunare si sviluppa a causa di esacerbazione di tonsillite cronica. La tonsillite lacunare è trasmessa da goccioline trasportate dall'aria, così come dal contatto diretto con il paziente o dall'uso di cose comuni: biancheria da letto, stoviglie, vestiti, asciugamani, ecc.

Il deposito purulento dalla regione lacuna si estende gradualmente sulla superficie delle tonsille, formando un film sottile. che può essere rimosso senza causare danni alla superficie delle tonsille. La tonsillite lacunare si sviluppa spesso contemporaneamente con l'angina catarro o follicolare, essendo una delle fasi del processo patologico, chiamata tonsillite acuta. La forma lacunare dell'angina è più spesso osservata nei bambini o negli adolescenti. Negli adulti, questa malattia ha principalmente una forma secondaria sullo sfondo della tonsillite cronica. Nelle persone in età pensionabile, la tonsillite purulenta lacunare non si verifica quasi.

Cause di tonsillite lacunare

La causa principale della tonsillite lacunare è l'infezione delle palatine, delle tube e di altre tonsille con streptococchi, stafilococchi, Klebsiella e altri batteri. Un'altra causa della malattia descritta è l'indebolimento della resistenza del corpo agli adeno-e enterovirus, che promuove l'infezione batterica delle tonsille.

Dopo il trattamento, i batteri vengono immagazzinati negli organi respiratori e nella bocca. Pertanto, le recidive si verificano spesso (specialmente nei bambini) sullo sfondo dell'immunità indebolita causata da:

  • ipotermia;
  • affaticamento severo;
  • gravi malattie infettive.

Il rischio di mal di gola lacunare è significativamente aumentato quando il paziente ha malattie come:

  • la tubercolosi;
  • diabete mellito;
  • sinusite;
  • malattie del sangue;
  • carie;
  • malattia parodontale;
  • disturbi del sistema nervoso centrale causati da stress, depressione, sentimenti forti.

Sintomi e segni di tonsillite lacunare

Inoltre, durante la tonsillite lacunare si verificano i seguenti segni e sintomi:

  • brividi, febbre;
  • arrossamento, gonfiore, suppurazione degli archi palustri e tonsille;
  • mal di testa;
  • tachicardia (in alcuni casi);
  • solletico e altre sensazioni di gola sgradevoli;
  • salivazione eccessiva;
  • violazione del tratto gastrointestinale;
  • infiammazione dolorosa dei linfonodi cervicali (anello faringeo);
  • debolezza generale;
  • insonnia;
  • mancanza di appetito.

Nei bambini, di regola, la malattia è molto più difficile. Nel periodo acuto dello sviluppo dell'infiammazione delle lacune delle tonsille nei bambini, sono possibili disturbi nel processo respiratorio, soffocamento e convulsioni.

L'estinzione dei principali sintomi della tonsillite lacunare inizia 3 o 4 giorni dopo l'infezione. Ma i processi dolorosi nel corpo continuano fino a 10 giorni. L'infiammazione dei linfonodi nell'anello faringeo (linfadenite regionale) scompare solo dopo 2-3 settimane.

Diagnosi della malattia

L'angina lacunare viene rilevata sulla base di una conversazione anamnestica e di un esame generale del paziente. La faringoscopia mostra gonfiore e arrossamento delle tonsille, pus nelle depressioni (lacune) delle tonsille e film purulento in tutta l'area della ghiandola, nonché infiltrazione tissutale nella zona della gola.

Poiché le manifestazioni cliniche dell'angina lacunare sono simili ai sintomi della difterite, vengono condotti test di laboratorio per chiarire la diagnosi:

  1. Emocromo completo per rilevare leucocitosi e determinare il tasso di sedimentazione degli eritrociti (con angina lacunare, la VES aumenta drasticamente).
  2. Semina buck della gola per determinare l'agente patogeno specifico.

In caso di gravi complicanze o comorbilità, il medico può prescrivere un test delle urine, un ECG, un'ecografia, una radiografia. Sulla base dei risultati della ricerca, viene compilato un quadro clinico della malattia, sulla base del quale il medico determina come trattare la tonsillite lacunare in un particolare paziente.

Trattamento farmacologico

La tonsillite lacunare richiede un'attenta terapia complessa per evitare frequenti recidive e complicanze.

Anche se il paziente si sente normale, il corso di trattamento deve essere completato.

Annulla il trattamento può solo medico dopo il riesame e la ricerca necessaria. Il principale trattamento farmacologico per la tonsillite lacunare negli adulti e nei bambini viene effettuato con antibiotici. Farmaci prevalentemente usati dal gruppo di penicilline, macrolidi, sulfonamidi o cefalosporine. Un farmaco specifico è prescritto da un medico dopo aver determinato l'agente eziologico della malattia. Gli antibiotici prendono un corso di 8-10 giorni.

Dopo il trattamento con antibiotici, ai pazienti di qualsiasi età viene prescritto un ciclo di terapia protettiva per preservare la normale microflora intestinale, preparati lacto e bifidobatterici, vitamine e farmaci per il rafforzamento generale.

Gli antipiretici sono prescritti se l'alta temperatura (39 ° C e oltre) non diminuisce per più di due giorni. Molto spesso, i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) sono prescritti ai pazienti. Questi farmaci non solo normalizzano la temperatura, ma aiutano anche a far fronte al mal di testa, all'infiammazione e ad altri sintomi di tonsillite lacunare.

A rischio anche persone che vivono in regioni con condizioni ambientali sfavorevoli o che lavorano in condizioni di costante contatto con sostanze chimiche dannose. Molto spesso, la tonsillite lacunare si sviluppa sullo sfondo di uno stile di vita malsano, fumo attivo, alcolismo e alcolismo, tossicodipendenza.

Se necessario, farmaci prescritti per ripristinare un sistema immunitario indebolito e per il trattamento delle malattie associate. Per migliorare la respirazione, ridurre il gonfiore e ridurre l'intensità delle reazioni allergiche, vengono prescritti antistaminici.

In un bambino, la tonsillite lacunare viene trattata con antibiotici prescritti sotto forma di sciroppi, sospensioni, supposte rettali. Le dosi sono aggiustate in base all'età e al peso del paziente.

Trattamento locale della tonsillite lacunare

Il risciacquo viene utilizzato per pulire le tonsille colpite dalla placca purulenta, curare le loro mucose e disinfettare la cavità orale. Per loro usano i seguenti farmaci e rimedi popolari:

  • furatsilin;
  • soluzione di soda;
  • calendula;
  • camomilla;
  • Erba di San Giovanni;
  • salvia;
  • corteccia di quercia.

I primi sintomi di tonsillite lacunare sono febbre acuta e mal di gola. La temperatura durante lo sviluppo della malattia può salire a 40 ⁰С, ma può rimanere a 37-38 ⁰С. Il mal di gola è particolarmente aggravato durante l'ingestione di cibi caldi o freddi.

I linfonodi infiammati sono trattati con correnti UHF, terapia a microonde, compresse riscaldanti.

Regime e dieta necessari

L'angina lacunare e il trattamento richiedono il soddisfacimento di una serie di condizioni. Il paziente necessita di bere abbondantemente per mantenere il necessario equilibrio idrico nel corpo e l'eliminazione periodica delle tossine. Usa succhi, composte, tè, latte, acqua minerale senza gas. Nelle bevande, puoi aggiungere il miele. Il caffè e le bevande gassate dovrebbero essere esclusi.

Il cibo del paziente dovrebbe essere ricco di proteine, vitamine e minerali. È meglio se saranno piatti morbidi, facilmente digeribili, cucinati con una minima quantità di sale, senza spezie e spezie. È necessario mangiare il cibo in piccole porzioni in una forma calda, così come le bevande. Allo stesso tempo è necessario monitorare il lavoro del sistema digestivo.

Importante per il trattamento di successo è la compliance del paziente con il riposo a letto, il buon sonno e l'atmosfera calma. La stanza dovrebbe essere regolarmente pulita con l'uso di disinfettanti. Oggetti personali, stoviglie, biancheria, che il paziente usa, devono essere disinfettati.

È necessario isolare il paziente con mal di gola lacunare da altri membri della famiglia al fine di prevenire la diffusione della malattia. Quando si esegue la cura necessaria, è obbligatorio utilizzare una maschera respiratoria e il rispetto di tutti gli standard igienici necessari.

Angina lacunare

La tonsillite lacunare è un processo infiammatorio acuto di eziologia prevalentemente batterica, che è caratterizzata da lesioni delle tonsille lacune e si manifesta con una pronunciata violazione della condizione generale, mal di gola, aggravata dalla deglutizione. All'esame obiettivo, le tonsille sono ingrandite, l'essudato è iperemico e purulento è visto nella bocca delle lacune. Alla palpazione dei linfonodi regionali, si nota dolore. Per identificare l'agente eziologico, viene eseguita l'analisi batteriologica del tampone faringeo. Il trattamento prevede l'osservanza del riposo a letto durante il periodo acuto, la prescrizione di antibiotici, farmaci antinfiammatori, gargarismi con antisettici e fisioterapia.

Angina lacunare

Mal di gola lacunare - una forma clinica di tonsillite acuta primaria, in cui il processo infiammatorio purulento si sviluppa nelle lacune con la successiva transizione alla superficie delle tonsille. L'associazione americana di otorinolaringoiatria utilizza la diagnosi di tonsillofaringite, che riflette il fatto che la lesione allo stesso tempo cattura la parete posteriore della faringe. Nei paesi europei, inclusa la Russia, i termini "angina" e "tonsillite acuta" (primaria) sono diventati comuni. Pertanto, la patologia si distingue dai cambiamenti secondari che accompagnano il decorso di varie infezioni (scarlattina, difterite, mononucleosi infettiva) e malattie del sangue (con leucemia, agranulocitosi).

Cause di tonsillite lacunare

Questa è una malattia infettiva acuta, i principali agenti causali di cui nei bambini sotto i 5 anni sono adenovirus, Coxsackie, morbillo e virus della scarlattina, negli adolescenti e negli adulti (nell'80% dei casi) - streptococchi, stafilococchi, bacilli emofilici e altri agenti batterici. Gli agenti patogeni penetrano nel tratto respiratorio superiore con l'aria inalata, meno spesso - per via di contatto familiare e sono localizzati sulle tonsille. Con una diminuzione della protezione immunitaria, si verifica l'attivazione di microrganismi patogeni, il loro accumulo nelle lacune e lo sviluppo del processo patologico nelle formazioni linfoidi dell'anello faringeo. E 'possibile la diffusione di streptococchi e altri batteri dal flusso sanguigno ad altri organi e tessuti (cuore, reni, articolazioni), che, insieme a una diminuzione delle difese corporee, inadeguata terapia antibiotica, porta a varie complicazioni: miocardite, endocardite, poliartrite, glomerulonefrite.

Sintomi di tonsillite lacunare

I sintomi clinici sono caratterizzati da una combinazione di cambiamenti locali nella faringe e nei tessuti linfoidi con compromissione del benessere generale. La malattia inizia in modo acuto con l'insorgere dei sintomi di intossicazione: ipertermia con brividi, dolori muscolari e mal di testa. Per 2-3 giorni c'è un mal di gola, che diventa più intenso inghiottendo cibo e saliva. A causa dell'aumento dei linfonodi cervicali e mascellari, c'è dolore quando si apre la bocca e si gira la testa. Dalla bocca c'è un odore sgradevole, la parola è attutita ("ombra nasale"). Esaminando la cavità orale, si può notare il rossore e il gonfiore delle tonsille, contenuto bianco-giallastro sotto forma di isole separate, che si combinano rapidamente per coprire la superficie con pellicole purulente.

Mal di gola nei bambini è accompagnato da intossicazione più grave, che si manifesta con febbre, forte mal di testa, vomito ripetuto, stati sincopali con perdita di coscienza, diminuzione dell'appetito, sonno agitato, debolezza, irritabilità. Spesso ci sono segni di disturbi nel tratto digestivo con dolore addominale, nausea, diarrea. I reclami di disagio alla gola quando si deglutiscono cibo e acqua nei primi 1-3 giorni possono essere assenti.

complicazioni

L'infiammazione purulenta con trattamento inadeguato e riduzione dell'immunità può diventare la causa dell'ascesso paratonsillare o faringeo, così come la diffusione ai seni paranasali e all'orecchio medio. Allo stesso tempo, l'ipertermia persiste, il mal di gola diventa pulsante, può irradiarsi all'orecchio, aprire la bocca diventa difficile, così come mangiare. L'angina ripetuta porta allo sviluppo di infiammazione cronica nel tessuto linfoide della faringe e nei tessuti circostanti - tonsillite cronica, oltre a danni a organi e tessuti distanti: muscolo cardiaco, reni, articolazioni.

diagnostica

Per interpretare correttamente i sintomi clinici osservati nell'angina lacunare e per distinguere l'infiammazione primaria da quella secondaria, un attento esame da parte di medici di varie specialità: pediatra, medico generico, otorinolaringoiatra, specialista in malattie infettive, reumatologo e nefrologo è necessario. L'ispezione della faringe rivela segni tipici della tonsillite lacunare: pronunciata infiltrazione e gonfiore delle tonsille palatine, accumulo di contenuto purulento e film che coprono la superficie della tonsilla nelle fessure delle isole giallastre. Quando si rimuovono i film con una spatola, sono relativamente facili da spostare senza danneggiare i tessuti sottostanti e senza causare sanguinamento.

Per identificare l'agente causale, è necessario esaminare il contenuto della faringe e dello striscio tonsillare conducendo analisi batteriologiche o virologiche. Vengono prescritti studi clinici generali su sangue e urina, mediante i quali viene determinata l'attività del processo (leucocitosi e aumento della velocità di eritrosedimentazione nell'analisi del sangue) e la presenza di complicazioni dal sistema urinario (leucociti, eritrociti, proteine ​​nell'analisi generale delle urine per nefrite). È necessario escludere complicazioni (in particolare, reumatismi) durante l'analisi biochimica del sangue (cambiamenti nel livello di proteina C-reattiva, antistreptolysin-O, fattore reumatoide). La diagnosi differenziale della tonsillite lacunare viene eseguita con altre malattie del tratto respiratorio superiore, processi secondari di natura infettiva (difterite faringea, scarlattina, mononucleosi, ecc.).

Trattamento della tonsillite lacunare

Nel periodo acuto della malattia è necessario osservare il riposo a letto, in caso di decorso grave e presenza di complicanze, è necessario il ricovero in ospedale.

  • Terapia etiotropica La base delle misure terapeutiche per eziologia batterica - terapia antibatterica per 8-15 giorni in dosaggio sufficiente, tenendo conto della sensibilità del patogeno. Gli antibiotici del gruppo delle penicilline (benzilpenicillina, amoxicillina), così come le cefalosporine e i macrolidi sono comunemente usati. Per l'angina secondaria dell'eziologia virale e fungina, vengono utilizzati farmaci appropriati (aciclovir, fluconazolo, ecc.).
  • Rimedi sintomatici. Sono prescritti farmaci antinfiammatori non steroidei (aspirina, ibuprofene, diclofenac), vitamine, immunomodulatori e farmaci che normalizzano le funzioni compromesse del sistema cardiovascolare, dell'apparato digerente, del tratto urinario e del sistema nervoso.
  • Trattamento locale Soluzioni antisettiche applicate localmente, decotti di erbe medicinali. Dopo aver attenuato le manifestazioni acute, al paziente viene data una raccomandazione per la fisioterapia.

Con lo sviluppo di complicanze locali (ascesso paratonsillare), l'intervento chirurgico è necessario con l'apertura di un focus suppurativo. Le misure terapeutiche per cardite reumatica e glomerulonefrite vengono eseguite in un ospedale specializzato con l'uso di agenti antibatterici, glucocorticosteroidi e altri farmaci.

Prognosi e prevenzione

La durata media del trattamento è di 8-15 giorni. Questo è sufficiente per l'inizio del pieno recupero, a condizione di una terapia tempestiva adeguata. Unire le complicazioni precoci e tardive peggiora la prognosi e può portare a disabilità a lungo termine. Le principali misure preventive consistono nel limitare il contatto con raffreddori e tonsilliti malati, l'uso di dispositivi di protezione individuale, la messa in onda dei locali, il lavoro e il riposo adeguati, l'indurimento del corpo, l'esercizio fisico regolare e lo sport.

  • Condividi Con I Tuoi Amici

Altri Articoli Sul Trattamento Del Naso

Come trattare la quinsy purulenta con Amoxiclav? Selezione del dosaggio

Febbre alta, mal di gola e tale che inghiottire qualcosa diventa problematico. Il medico, dopo l'esame, ha dichiarato "tonsillite acuta" o "angina purulenta" e ha prescritto l'antibiotico Amoxiclav come parte della terapia complessa.

Come fare i gargarismi con tonsillite purulenta: una rassegna di strumenti e ricette efficaci

La tonsillite purulenta è una malattia comune e spiacevole. Appare nel processo di una forte malattia infiammatoria delle tonsille negli adulti e nei bambini.