Loading

Silenzio forzato: cosa devi sapere sulla laringite e su come è pericoloso

La laringite si sviluppa sullo sfondo di un raffreddore, influenza o altre malattie infettive, accompagnate da mal di gola, raucedine o completa perdita di voce. In genere, la malattia non dura più di 10 giorni, ma affinché la guarigione arrivi più velocemente, è necessario imparare a distinguere i sintomi e conoscere i principi del trattamento della laringite.

Segni distintivi di laringite

La laringite è un'infiammazione della mucosa della laringe, che può verificarsi a causa di ipotermia, sovraccarico delle corde vocali, infezione del morbillo, pertosse, scarlattina e così via. I suoi sintomi sono piuttosto caratteristici:

Rossore e gonfiore della mucosa, dolore durante la deglutizione.

Sulla mucosa infiammata si osservano punti rossi di sangue dai vasi dilatati.

Se un mal di gola è accompagnato da una tosse umida, poi, oltre alla laringe, l'infiammazione ha colpito anche la trachea. In questo caso, parlando di laringotracheite.

La temperatura corporea può salire a 37,5-38 gradi.

La glottide si restringe, la voce diventa rauca, la respirazione diventa difficile.

Il paziente è tormentato da una sensazione di gola irritata e secca.

Non ci sono molte malattie con cui l'otorinolaringoiatra deve differenziare la laringite, ma sono anche accompagnate da dolore e oppressione alla gola, sensazione di soffocamento e raucedine. Tra questi ci sono la difterite laringea, edema laringeo allergico (nessun altro sintomo di ARD), ascesso faringeo, corpo estraneo nella laringe e infiammazione acuta dell'epiglottide (epiglottite).

Pericoli nascosti della laringite

False groppa è una complicazione della laringite acuta che si verifica nei bambini di età inferiore agli 8 anni. L'edema laringeo diventa molto forte e il suo lume si restringe così tanto da interferire con la normale respirazione. Di norma, gli attacchi di falso crollo si verificano durante la notte: il bambino si sveglia dal sonno irrequieto, la sua tosse diventa abbaiare, le sue labbra diventano bluastre e il respiro è molto difficile. In caso di sintomi simili, i genitori devono chiamare immediatamente un'ambulanza o portare il bambino all'ospedale.

Laringite cronica si sviluppa in bambini e adulti. È provocato da ricorrenti laringiti acute e altri processi infiammatori nel rinofaringe. Inoltre, la malattia spesso si verifica nei fumatori e nelle persone che spesso mettono a dura prova la voce sul posto di lavoro (insegnanti, cantanti, presentatori televisivi, guide turistiche, ecc.).

Se una malattia infettiva è diventata la causa della laringite, c'è sempre il rischio che si trasformi in altri organi. Ciò è particolarmente vero per le forme purulente di laringite, il cui trattamento richiede una terapia antibatterica.

Cosa fare con la laringite?

L'autotrattamento della laringite è assolutamente controindicato. Dopo l'esame, ai pazienti possono essere prescritte inalazioni, lubrificazione della laringe, antinfiammatorio (Erespal, ecc.), Decongestionanti e agenti antibatterici. Il trattamento di solito avviene a casa (ambulatoriale).

In un primo momento, non si consiglia di filtrare la laringe e le corde vocali, quindi fino a 5 giorni una persona può parlare in un sussurro silenzioso.

Grandi benefici porteranno abbondanti bevande calde, in particolare latte con miele (questo rimedio popolare ammorbidisce perfettamente la mucosa infiammata).

Vengono anche mostrati impacchi caldi sul collo e gargarismi frequenti.

Fumare dovrà astenersi 1-2 settimane dopo il pieno recupero.

Cos'è la laringite pericolosa

La laringite è una malattia accompagnata da una tosse secca e grave, durante la quale l'infezione si diffonde a causa di microfratture nella membrana mucosa, causando così l'infiammazione.

Una forma acuta della malattia negli adulti è provocata da tali malattie respiratorie croniche della malattia come pertosse, scarlattina e influenza.

Il decorso cronico della malattia è spesso osservato nei fumatori, negli alcolisti e nei pazienti con allergie. Nel caso in cui l'infiammazione della laringe diventa il risultato di un'infezione a causa della malattia - influenza, ARVI, pertosse e altri, i virus vengono trasmessi da goccioline trasportate dall'aria.

Altri fattori, tra cui il cancro della laringe, non diventano motivo di preoccupazione tra gli altri in termini di infezione. La laringite negli adulti non è considerata pericolosa o grave. Con un trattamento appropriato, passa in una settimana, ma il processo stesso è pericoloso in quanto può causare gravi conseguenze.

Laringite e sue forme

Per laringite acuta è caratterizzata da una lesione infettiva, e la malattia cronica si verifica a seguito di infezione ripetuta o ripetuta.

I medici distinguono tali forme di laringite come:

  • catarrale acuta - in questo caso il focus dell'infiammazione si estende alla sottomucosa, alla mucosa e ai muscoli della laringe;
  • La malattia flemmatica acuta è una malattia purulenta che penetra nelle strutture muscolari, nei legamenti e, a volte, nella zona perchondrale e nella cartilagine;
  • cronico - il processo comprende la membrana mucosa, i suoi strati sottomucosa e intramuscolare. Il tipo di malattia è catarrale, atrofico e ipertrofico.

Laringite cronica di tipo catarrale negli adulti è caratterizzata da raucedine, mal di gola e tosse periodica. Questa forma della malattia è considerata lieve.

Laringite ipertrofica cronica è caratterizzata dal fatto che il paziente ha una forte raucedine, tosse e disagio in gola.

Ci sono piccole neoplasie sotto forma di noduli che appaiono sui legamenti.

La laringite atrofica è associata a diradamento delle mucose che provocano secchezza delle fauci, tosse insopportabile e voce rauca.

Spesso c'è un distacco di croste con le vene del sangue.

I medici trovano la connessione tra questa forma della malattia e l'assunzione di cibi piccanti o speziati che danneggiano sia la laringe che la parte posteriore della gola.

La laringite negli adulti causata dall'affiliazione professionale si distingue in un gruppo separato. L'eccessiva tensione dei legamenti di insegnanti e annunciatori spesso soffre di un carico eccessivo.

Laringite acuta e le sue conseguenze

La laringite acuta è un compagno di un'infezione virale, ma può anche esistere come una malattia indipendente. Spesso questo accade quando la tensione delle corde vocali, l'esposizione a sostanze nocive, l'inalazione di polvere, il fumo e l'uso frequente di bevande alcoliche.

L'agente eziologico del processo patogeno nella maggior parte dei casi diventa streptococchi, stafilococchi, ecc.

Laringite acuta si verifica improvvisamente con ipotermia, il corpo, ulcere sulle corde vocali, così come l'insorgenza di polipi.

Laringite acuta può iniziare con tosse secca, graffi nella laringe e dolore durante la deglutizione. Poco dopo, si verifica la produzione di espettorato, dopo di che la voce diventa più ruvida, rauca o scompare del tutto. La laringite è spesso accompagnata da febbre e mal di testa.

La più pericolosa è la laringite negli adulti, dovuta all'infiammazione acuta dello spazio sottoglottico con grave stenosi.

Allo stesso tempo, c'è un gonfiore della laringe, che è irto di asfissia. Questa condizione è chiamata falsa groppa. La caratteristica distintiva della falsa groppa si manifesta nella formazione del film sulle corde vocali. È importante sapere che la vera groppa è più spesso una conseguenza della difterite.

Qual è il rischio di laringite acuta?

  • Prima di tutto, è la transizione della laringite acuta alla forma cronica della malattia;
  • Grave laringite o edema laringeo allergico possono causare lo sviluppo di asfissia;
  • La laringite e le sue forme purulente della malattia possono causare complicazioni quali mediastinite (infiammazione dello spazio nelle parti centrali della cavità toracica), flemmone del collo (infiammazione purulenta diffusa dei tessuti del collo), ascesso polmonare (formazione di una cavità con pus nel polmone), sepsi (diffusione dell'infezione attraverso il sangue in tutto il corpo).

Questo è interessante! Come far fronte alla laringite acuta durante la gravidanza.

Conseguenze della laringite cronica

La laringite cronica è spesso causata da tosse a causa di problemi di freddo, stomaco ed esofago, sovraccarico delle corde vocali, esposizione alla laringe di fattori ambientali avversi.

Si verifica anche con l'esposizione regolare al fumo di sigaretta, che contiene un'enorme quantità di sostanze nocive e l'abuso di alcol.

Provocano lo sviluppo di laringiti croniche negli adulti bevande troppo calde o molto fredde, irritanti per la mucosa della gola, raffreddori frequenti o non trattati, focolai cronici delle prime vie respiratorie.

Le forme croniche di laringite si dividono in:

  • catarral - il cui fattore principale è la violazione della circolazione sanguigna locale;
  • ipertrofico - in cui ci sono noduli e cambiamenti della mucosa. Se c'è una violazione della funzione ghiandolare, appare sempre del muco viscoso nell'area della laringe;
  • atrofico - caratterizzato da una sensazione nella gola di un oggetto estraneo. Il muco diventa ruvido, coperto da una sostanza viscosa, formando croste secche, che sono praticamente inseparabili quando si tossisce. C'è un diradamento delle mucose.

Complicazioni della laringite cronica

La forma cronica della laringite non è meno pericolosa di quella acuta. Sul suo background più spesso si sviluppano:

  • tumori benigni della laringe, per esempio, fibromi, angiomi, angiofibromi, papillomi;
  • formazioni tumorali, per esempio polipi, cisti, granulomi delle corde vocali;
  • tumori maligni della laringe (cancro);
  • la stenosi della laringe, cioè il restringimento del suo lume e la violazione del movimento dell'aria attraverso le vie respiratorie, spesso arriva allo sviluppo del soffocamento;
  • disabilità persistente nelle persone con professioni vocali e vocali, ad esempio cantanti, emittenti, docenti, insegnanti;
  • violazioni della mobilità della laringe, vale a dire: paresi delle corde vocali, che porta a raucedine persistente e mancanza di respiro.

La migliore prevenzione della laringite negli adulti sono i metodi di indurimento graduale. Tuttavia, la conservazione delle proprietà protettive del corpo aiuterà il rifiuto dell'uso di alcol e fumo.

Per prevenire laringiti è utile pulire sistematicamente la mucosa del rinofaringe da sporco accumulato, polvere e particelle chimiche usando un inalatore.

Nei casi in cui la laringite non può essere prevenuta, è necessario consultare immediatamente un medico per evitare complicazioni e conseguenze spiacevoli.

Come nasce la laringite, come trattarla e cosa fare per prevenirla nel seguente video:

Raccomandiamo anche di leggere: la laringite è contagiosa?

Conseguenze dopo aver sofferto laringite

La laringite è una malattia pericolosa che può portare a conseguenze disastrose. L'eliminazione tardiva dell'infiammazione nella laringe comporta la diffusione del processo infettivo al tratto respiratorio superiore e inferiore. Le conseguenze più gravi della laringite sono osservate nei bambini, il cui sistema immunitario non può resistere all'assalto della flora che causa la malattia. Un trattamento inadeguato della malattia porta a tosse soffocante, infiammazione purulenta alla gola e arresto respiratorio.

Contenuto dell'articolo

Secondo le osservazioni pratiche, laringite acuta più difficile si verifica nei bambini sotto i 5 anni e gli adulti che sono inclini a reazioni allergiche. Gonfiore e infiammazione della laringe porta a restringimento del lume delle vie respiratorie, per cui i pazienti hanno sintomi di insufficienza respiratoria - respiro corto, labbra blu e la pelle, vertigini, nausea e attacchi di asma. Inoltre, la laringite comporta lo sviluppo di afonia, in cui si perde la voce sonora.

Conseguenze della laringite

La laringite è chiamata infiammazione acuta o lenta della membrana mucosa della laringe. Infezioni respiratorie, ipotermia, lesioni meccaniche delle mucose, un eccesso di tensione delle corde vocali, indebolimento delle difese immunitarie e mancanza di vitamine possono provocare la malattia. Con un trattamento tempestivo a uno specialista, i sintomi della malattia scompaiono entro una settimana.

Cos'è la laringite pericolosa? La forma in esecuzione è irta di diffusione di infezioni e danni alle vie respiratorie superiori e inferiori. Cambiamenti patologici nei tessuti causati da infiammazione ed edema purulento portano a complicanze piuttosto gravi. Più spesso sullo sfondo della laringite diagnosticata:

  • bronchiti;
  • laringospasmo;
  • falsa groppa;
  • aphonia;
  • ostruzione delle vie aeree;
  • mediastiniti;
  • paralisi delle corde vocali;
  • infiammazione purulenta della laringe;
  • collo di flemmone.

Vale la pena notare che con l'infiammazione lenta del tratto respiratorio superiore i sintomi sono piuttosto deboli, ma i cambiamenti patologici continuano a verificarsi nei tessuti. Molto spesso, piccoli noduli e tumori si formano sulle pareti della laringe e delle corde vocali, che possono trasformarsi in neoplasie maligne e causare il cancro. Di seguito saranno considerate le complicanze più comuni di infiammazione acuta e lenta della laringe.

bronchite

La bronchite è la complicanza più comune della laringite, in cui non solo la laringe, ma anche i bronchi sono coinvolti in reazioni infiammatorie. Con lo sviluppo al ribasso dell'infezione, agenti patogeni penetrano nella mucosa bronchiale, provocando un'infiammazione acuta. Con una terapia adeguata, la malattia respiratoria dura non più di 10-12 giorni, ma se non trattata può diventare cronica.

Devi capire che in seguito la bronchite può svilupparsi in polmonite o ostruzione delle vie aeree. Con lesioni ostruttive del tratto respiratorio superiore a causa di un grave gonfiore delle mucose, la pervietà delle vie aeree diminuisce. Questo può causare attacchi di ipossia e asma. Come si manifesta la bronchite?

Le manifestazioni classiche della malattia includono:

  • tosse secca;
  • aumento della temperatura;
  • mancanza di respiro;
  • mal di testa;
  • debolezza nel corpo;
  • aumento della sudorazione.

È importante! Le manifestazioni cliniche di bronchite e raffreddori banali nelle fasi iniziali dello sviluppo non hanno praticamente differenze.

Per circa 2-3 giorni, la viscosità dell'espettorato diminuisce, quindi la tosse diventa produttiva. Se i microbi sono diventati la causa dell'infiammazione bronchiale, nell'espettorato si possono trovare grumi gialli o verdi che indicano la presenza di pus negli organi ENT.

La bronchite è una malattia grave che richiede un trattamento medico. Di per sé, l'infiammazione nell'albero tracheo-bronchiale non può "dissolversi". Se non trattato, porterà successivamente allo sviluppo di polmonite, insufficienza cardiopolmonare e stenosi (restringimento) dei bronchi.

False groppa

False groppa è chiamata infiammazione acuta della membrana mucosa della laringe, gonfiore della glottide e spazio sotto-spazio. Vertigini, difficoltà respiratorie, tosse spastica e respiro rumoroso (stridore) sono manifestazioni caratteristiche della malattia. Il più grande pericolo di falsa groppa è per i bambini piccoli. I processi di stenosi negli organi respiratori comportano attacchi di soffocamento. Se non è tempestivo aiutare il bambino, può essere fatale.

La gravità dei sintomi della falsa groppa dipende dal grado di restringimento delle vie aeree. La stenosi del 3 ° e 4 ° grado è potenzialmente la più pericolosa per una persona, poiché l'80% del tratto respiratorio porta al blocco. In altre parole, con una forte costrizione della laringe, i pazienti soffrono di carenza di ossigeno e, se non forniscono assistenza di emergenza, inizieranno processi irreversibili nel cervello, portando alla morte.

Afonia della gola

Raucedine e afonia sono le complicanze più comuni dopo laringite negli adulti. Durante il trattamento della malattia, i medici ENT consigliano ai pazienti di osservare strettamente il riposo vocale. La tensione delle corde vocali infiammate può portare ad una diminuzione della loro elasticità, una diminuzione del timbro della voce e una completa perdita di sonorità. Questa condizione è chiamata afonia.

Le manifestazioni cliniche di afonia vera o gutturale sono:

  • affaticamento rapido della voce;
  • spasmi delle corde vocali;
  • raucedine;
  • difficoltà a deglutire;
  • sensazione di coma in gola.

La perdita della voce sonora può essere associata all'inalazione di sostanze tossiche, ipotermia, traumi, disturbi neurologici e tumori nella laringe.

La perdita della voce può essere associata non solo all'infiammazione delle corde vocali, ma anche alla formazione dei cosiddetti "nodi cantanti" sulla loro superficie. I grandi sigilli sferici vengono rimossi chirurgicamente, ma durante l'intervento c'è il rischio di danneggiare i legamenti, il che porta a disturbi vocali persistenti.

Ostruzione delle vie aeree

L'ostruzione del tratto respiratorio a livello della laringe è chiamata ostruzione delle vie aeree. Quando laringite nella faringe si accumula una quantità eccessiva di muco, che ostruisce le vie respiratorie. Inoltre, l'ostruzione può essere associata a gonfiore dello spazio sottoglottico nella trachea o nella membrana laringea nella laringe.

I processi infiammatori infettivi delle membrane mucose portano al ristagno del liquido intercellulare nei tessuti molli. Per questo motivo, il diametro interno della laringe e di altre parti del tratto respiratorio viene ridotto. L'ostruzione acuta del tratto respiratorio superiore negli adulti può svilupparsi sullo sfondo di lesioni, ustioni termiche e chimiche. L'aspetto della sindrome patologica include:

  • respirazione rumorosa con respiro sibilante;
  • voce rauca;
  • retrazione (riduzione del volume) del torace;
  • respirazione superficiale rapida;
  • febbre da groppa;
  • labbra e arti blu.

Con la comparsa di insufficienza respiratoria, è necessario assumere farmaci antiallergici in grado di ridurre il gonfiore e facilitare la respirazione.

mediastiniti

La mediastinite è una malattia pericolosa in cui vi è un'infiammazione delle strutture anatomiche nella parte centrale della cavità toracica, vale a dire il mediastino. La patologia pericolosa per la vita porta a cicatrici attorno ai vasi e perforazione dell'esofago. I microbi piogeni e le infezioni fungine possono provocare la malattia.

Passando alla forma cronica, la laringite continua a svilupparsi gradualmente e a colpire organi e sistemi adiacenti. La mediastinite diagnosticata intempestivamente porta spesso alla disabilità e persino alla morte. I sintomi della malattia sono:

  • nausea;
  • dolore al petto;
  • stato febbrile;
  • febbre alta;
  • tachicardia;
  • tosse persistente;
  • mancanza di respiro;
  • vomito;
  • mancanza di appetito.

Secondo le statistiche, solo nel 20% dei casi è mediastinite diagnosticata in vivo. La malattia grave si verifica sullo sfondo di infezioni respiratorie, quindi i pazienti non si affrettano a vedere un medico generico o un medico ENT. Mediastinite secondaria si verifica a seguito di infiammazione purulenta della pleura, polmoni, laringe, bronchi, ecc. La malattia progredisce molto rapidamente, quindi per il suo trattamento usano potenti antibiotici e corticosteroidi, che riducono la gravità delle reazioni infiammatorie.

Paresi della laringe

L'infiammazione delle vie respiratorie può portare allo sviluppo di malattie come la paresi laringea. Una significativa diminuzione dell'attività motoria dei muscoli della laringe comporta lo sviluppo di disfunzione respiratoria e malfunzionamento dell'apparato di formazione della voce. I pazienti lamentano difficoltà di deglutizione, costante soffocamento, raucedine e afonia. Perché sta succedendo questo?

La paresi (paralisi) della laringe è caratterizzata da una violazione dell'innervazione dei muscoli laringei, che sono responsabili dell'atto di deglutizione e della formazione dei suoni. Come sapete, la vocalizzazione viene effettuata a causa delle oscillazioni delle corde vocali. La forza della loro tensione è controllata dai muscoli della laringe e, se per qualche ragione smettono di contrarsi, c'è una disconnessione delle corde vocali e, di conseguenza, disturbi del linguaggio.

Le forme di laringite lanciate portano alla distruzione non solo dei tessuti molli, ma anche dei nervi, con il risultato di disturbare l'innervazione del sistema muscolare della laringe.

In relazione a ciò, si sviluppa la paralisi della laringe o delle corde vocali. Il trattamento della malattia consiste nel prendere farmaci antivirali e antimicrobici che eliminano i focolai di infiammazione negli organi ENT. Quando la paresi della laringe è spesso osservata la chiusura persistente dei legamenti, in cui vi è insufficienza respiratoria.

Laringite flemma (purulenta)

Laringite flemma - infiammazione purulenta, in cui vi è un'infiammazione diffusa (diffusa) o limitata (locale) della laringe e dei tessuti circostanti. A seconda del sito di localizzazione delle lesioni, l'infiammazione purulenta è suddivisa in:

  1. intragastrico - è interessata solo la superficie interna della laringe;
  2. extra epatico - i fuochi purulenti si formano nella laringe e nella zona circostante.

Di norma, il pus si accumula nelle mucose, provocando la fusione del tessuto. Se l'infezione non viene rimossa in tempo, i patogeni finiranno per entrare nel flusso sanguigno. Successivamente, questo porterà ad un aumento dell'area di infiammazione purulenta, danni ai linfonodi e persino sepsi.

Laringite flemmonosa è caratterizzata da una chiara manifestazione dei sintomi, che includono:

  • alta temperatura (fino a 40 ° C);
  • febbre;
  • dolore durante la deglutizione e parlando;
  • mancanza di respiro;
  • malessere generale;
  • mal di testa;
  • raucedine;
  • attacchi di tosse.

Nel tempo, la cartilagine epiglottica e lo spazio di sub-deposito nella laringe sono coinvolti in infiammazioni purulente. Ciò è evidenziato da rumore estraneo durante la respirazione e mal di gola alla palpazione.

Laringite flemmonosa in caso di passaggio prematuro di terapia antimicrobica porta allo sviluppo di epiglottite acuta, che porta al soffocamento.

Flemmone cervicale

Cellulite del collo - infiammazione purulenta diffusa che colpisce lo spazio cellulare del collo. A differenza degli ascessi, le lesioni non hanno confini chiari, quindi l'infezione si diffonde rapidamente e colpisce sempre più nuove aree del collo. Molto spesso, si verifica una complicazione sullo sfondo della laringite stafilococcica. Le manifestazioni caratteristiche della malattia includono:

  • arrossamento della pelle nel collo;
  • aumento del volume del collo;
  • ipertrofia linfonodale;
  • aumento della temperatura;
  • stato febbrile;
  • dolore alla palpazione del collo.

Con segni di danni ai tessuti profondi appaiono gravi intossicazioni - nausea, mal di testa, brividi, mancanza di appetito, indisposizione. Il pericolo di flemmone è che può provocare la diffusione dell'infezione in tutto il corpo. Prima di usare droghe, il pus viene pompato fuori dall'area gonfia e poi vengono usati antibiotici, antisettici locali e altri mezzi per fermare l'infiammazione al collo.

Cos'è la laringite pericolosa e come trattarla?

La laringite è un'infiammazione della membrana mucosa della laringe, che può essere cronica e acuta. Si nota che la laringite sta diventando una malattia particolarmente comune nel tardo autunno, inverno e all'inizio della primavera. Quali sono i sintomi della laringite cronica e acuta e come trattare questa malattia? Cos'è la laringite pericolosa e quali potrebbero essere le conseguenze?

Cos'è la laringite pericolosa?

La laringite è una malattia molto pericolosa che può portare a gravi conseguenze. Il decorso della malattia può non essere troppo pronunciato, ma è una malattia grave e pericolosa. La laringite può causare il soffocamento, che può anche portare alla morte di una persona.

La laringite è più difficile nei bambini piccoli perché hanno un lume più piccolo delle vie respiratorie. Con la laringite, nel bambino si può verificare una costrizione laringea che porta a sofferenza respiratoria e il bambino inizia a soffocare. I genitori devono monitorare le condizioni del bambino, essere in grado di fornire il primo soccorso se il bambino inizia a soffocare.

La laringite può portare a gravi conseguenze: complicazioni come stenosi della laringe, perdita della voce e altre gravi complicanze.

Tutte queste conseguenze indesiderabili che la laringite può causare sono costrette da operatori sanitari, pazienti e parenti del paziente a trattare la malattia più seriamente.

Iscriviti per ENT

Popova Elena Ivanovna

ENT
20 anni di esperienza

Smirnova (Filippova) Catherine

ENT
6 anni di esperienza

Millingert Anastasia Valerievna

chirurgo
4 anni di esperienza

Smirnova Olga Viktorovna

ENT
8 anni di esperienza

Gumenyuk Oksana Mikhailovna

ENT
17 anni di esperienza

Novikova Alexandra Vladimirovna

ENT
25 anni di esperienza

Novak Natalya Yuryevna

ENT
43 anni di esperienza

Eremeeva Natalya Vladimirovna

ENT
14 anni di esperienza

Yakimov Andrey Vladimirovich

ENT
25 anni di esperienza

Razvozzhaev Aleksandr Aleksandrovich

ENT
19 anni di esperienza

Cause di laringite

Come accennato in precedenza, la laringite è acuta e cronica. Laringite acuta può verificarsi sullo sfondo di ipotermia, quando c'è un indebolimento del corpo e l'adesione di infezione. Laringite acuta può verificarsi sullo sfondo di lesioni e ustioni.

Gli esperti identificano i fattori predisponenti per lo sviluppo della laringite: grave polverosità della stanza, aria calda e secca, eccessiva tensione alla gola, infiammazione nidofaringea e altri.

Laringite cronica si verifica quando il paziente non ha curato malattie respiratorie acute, in presenza di reazioni allergiche, così come quando la professione della persona è associata con l'inalazione di sostanze irritanti chimici, polvere.

I sintomi della laringite

Di regola, la laringite appare sullo sfondo di un'infezione virale. La laringite ha i seguenti sintomi: gola secca, solletico, tosse secca, voce rauca e ruvida, o nessuna voce.

La laringite dura mediamente circa una settimana, ma se non si cura la laringite correttamente e tempestivamente, può trasformarsi in una forma cronica.

La laringite cronica ha 3 forme, ognuna delle quali ha i suoi sintomi:

Forma catarrale di laringite cronica - arrossamento della membrana mucosa della laringe, ispessimento della laringe mucosa, secchezza, irritazione, tosse, raucedine, sensazione di corpo estraneo nella laringe.

La forma ipertrofica della laringite cronica può verificarsi, sia dopo la forma catarrale della laringite cronica, sia indipendentemente. Nella forma ipertrofica della laringite cronica, la membrana mucosa della laringe cresce, la laringe è ricoperta di muco viscoso a causa di una disfunzione delle ghiandole della membrana mucosa della laringe.

La forma atrofica della laringite cronica presenta i seguenti sintomi: secchezza, solletico, tosse con espettorato, sensazione di corpo estraneo nella laringe. Nella forma atrofica della laringite cronica, la mucosa della laringe si assottiglia.

Trattamento laringite

Il trattamento della laringite acuta include l'uso di pediluvi caldi, l'uso di bevande alcaline abbondanti. Inoltre, nel trattamento della laringite, il medico può prescrivere farmaci antinfiammatori al paziente, farmaci che riducono il gonfiore dei tessuti.

Durante il trattamento della laringite ai pazienti possono essere prescritte procedure di fisioterapia. Durante il trattamento della laringite, dovresti cercare di non sforzare la tua voce, evitare di mangiare cibi piccanti e seguire il riposo a letto.

Nel trattamento della laringite cronica prescritto farmaci fortificanti, fisioterapia. Il trattamento della laringite cronica può includere anche l'infusione di farmaci nella laringe, la lubrificazione.

Come curare rapidamente la laringite?

Laringite - sebbene non sia una malattia particolarmente pericolosa, ma molto scomoda sia per gli adulti che per i bambini. La voce persa e la tosse non permetteranno di lavorare e comunicare normalmente. Pertanto, il primo a visitare è l'idea di come curare rapidamente la laringite.

Un trattamento efficace della laringite dipende dalla correttezza del provocatore della malattia. Ci sono i seguenti tipi:

  1. batterica (streptococchi, stafilococchi, funghi, pertosse, scarlattina, difterite);
  2. allergico (alimenti, vegetali, allergeni chimici, nonché di origine animale);
  3. traumatico (sovratensione delle corde vocali);
  4. virale (patogeni frequenti: virus dell'influenza, morbillo, parainfluenza).

Nei bambini, la malattia si verifica spesso dopo un lungo respiro attraverso la bocca in aria fredda, così come l'infezione negli asili e nelle scuole. La laringite si presenta spesso come conseguenza dell'ipotermia generale del bambino.

La malattia acquisisce una forma cronica quando una fonte di infezione non trattata si deposita a lungo nella faringe, nel naso o nei seni, e alla minima insorgenza di complicanze provocatorie. Tale laringite può verificarsi negli adulti a causa dell'abuso di alcool e fumo, così come cantanti professionisti, insegnanti, oratori.

È importante iniziare un trattamento complesso nel tempo, altrimenti il ​​passaggio alla forma cronica è lontano da tutto ciò che la laringite è pericolosa. Complicazioni sufficientemente gravi possono verificarsi nei bambini sullo sfondo della laringite infettiva - groppa falsa o vera (stenosi laringea). Quando ciò accade, il lume si restringe, spesso pericoloso per la vita del bambino. Le conseguenze possono essere terribili, quindi l'aiuto professionale di emergenza necessario.


Raccomandazioni generali per tutte le forme di laringite:

  • dare pace ai pacchi;
  • bevanda calda abbondante (non fredda e non calda);
  • evitare l'alcol, fumare e non mangiare cibi acidi, salati, piccanti e solidi.

allergico

Laringite allergica è più comune nei bambini di età inferiore ai 3 anni. Ciò è facilitato da una stretta laringe a forma di imbuto e dall'immunità non completamente formata. Allo stesso tempo, si osservano tosse, raucedine, solletico. La temperatura non sale

Con bambini e adulti con laringite allergica, basta combattere: è necessario rimuovere tutti i possibili allergeni e assumere un antistaminico (Erius, Suprastin, Zyrtec).

Bene far fronte al sollievo dei sintomi dei farmaci glucocorticoidi: Pulmicort, Symbicort. I mezzi sono usati nella forma di inalazione con un nebulizzatore. Può essere usato per trattare i bambini da 6 mesi. Pulmicort è in grado di calmare una tosse allergica, alleviare il gonfiore laringeo in un bambino in un solo utilizzo. Alternanza efficace con inalazione salina o "Borjomi".

Importante: non utilizzare oli ed erbe essenziali durante l'inalazione!

batterico

Laringite infettiva è accompagnata da febbre. Nei bambini, la malattia è più grave. Esacerbazioni si verificano durante la notte, il bambino è tormentato da una tosse isterica, mancanza di respiro, forse di fame di ossigeno.

L'agente patogeno può essere identificato dalla natura dell'espettorato secreto dal tratto respiratorio. Nella laringite batterica, è giallo-verde. Gli antibiotici a base di amoxicillina sono generalmente prescritti per il trattamento.

A casa, spray Miramistin aiuta bene, distruggendo i patogeni sulla superficie della mucosa. Inoltre, il farmaco è sicuro per adulti e bambini.

Abbastanza efficace contro i batteri spray Bioparox (non usato per i bambini sotto i 12 anni).

Lo sciroppo di Erespal ha effetti antitosse e antinfiammatori.

Con un approccio integrato, la laringite si ritirerà in 2-4 giorni. Quanto sarà richiesto per il pieno recupero dipende dall'immunità.

Importante: non utilizzare espettoranti nella prima fase della malattia (come Ambrobene). Questo aumenterà l'edema laringeo. Non usare l'inalazione di vapore. Conseguenze - riproduzione rapida di batteri.

virale

Laringite virale è caratterizzata da un improvviso aumento della temperatura a 38 gradi o più. La flemma è chiara e fluida.

È possibile utilizzare immediatamente un rimedio universale: spruzzare l'azione combinata Miramistin: efficace contro virus e batteri.

Combatte attivamente i virus, lenisce la gola e allevia lo sciroppo di Stopptussin. Inoltre, Sinekod è adatto per eliminare la sindrome da tosse.

Efficaci farmaci immunomodulatori a base di interferone. Per un bambino in forma gocce nel naso di Laferon o compresse Anaferon bambini. C'è un farmaco antivirale speciale per bambini Immunoflazid. È attivo contro i virus delle infezioni respiratorie. La domanda per il trattamento può essere dalla nascita.

Le compresse di Aflubin, Otsillococcinum, Resistol, Arbidol, Cycloferon sono adatte per gli adulti.

Un buon rimedio - inalazione sul decotto di erbe o con l'aggiunta di oli essenziali.

Importante: per 5-7 giorni del corso delle complicanze della laringite virale sotto forma di infezioni batteriche sono possibili.

traumatico

È possibile curare rapidamente la laringite causata da legamenti eccessivi, senza l'uso di medicinali. Il trattamento dura da 1 a 3 giorni.

Esistono diversi modi per rimuovere il gonfiore e restituire la voce (solo per adulti):

  1. Mescolare un cucchiaino di miele, brandy e olio vegetale. Ingoiare.
  2. Decotto di salvia con latte (un cucchiaio per tazza). Dopo 15 minuti. Dopo un po 'di fresco, ripeti il ​​calore.
  3. Ogni 30 minuti, prendi un decotto di semi di anice: mezza tazza di semi per mezzo litro d'acqua, fai bollire per 15-20 minuti. Dopo un po 'di fresco, aggiungi un cucchiaio di miele e brandy.

Per i bambini sono adatte le seguenti ricette:

  1. Infuso di germogli secchi di lampone: versare due cucchiai di un bicchiere d'acqua bollente, lasciare per un'ora e mezza. Ricevimento su occhiali 1/3 tre volte al giorno.
  2. Latte caldo con miele
  3. Inalazione sulle infusioni di erbe. Usato: salvia, eucalipto, camomilla, erba di San Giovanni, menta, calendula. Quanta materia prima è scritta sulla confezione.
  4. Inalazioni su oli essenziali di abete, eucalipto, ginepro, tuia, cedro: 3 gocce per bicchiere d'acqua. Solo se il bambino non è allergico!
  5. Per il nebulizzatore: puro salino.

Rimuovere il nebulizzatore per l'inalazione del gonfiore a base di idrocortisone. Per i bambini sopra i 2 anni: miscelare 1 ml del prodotto con 2 ml di soluzione fisiologica. Per gli adulti: 2 ml per 2 ml di soluzione salina.

Quando si effettuano inalazioni con erbe medicinali senza nebulizzatore per un bambino, è meglio usare un bollitore con un imbuto di carta sul naso per evitare conseguenze come le bruciature sul viso.

Importante: l'inalazione è controindicata a temperatura corporea elevata.

Indipendentemente dal tipo di patogeno che ha causato la malattia, se dopo 2-3 giorni di trattamento non vi è alcun miglioramento significativo, è necessario consultare un medico. Solo lui può dire esattamente cosa significa quanto prendere. Nella laringite virale e batterica, specialmente in un bambino, la consulenza specialistica è importante da ottenere al più presto, poiché le complicanze possono svilupparsi inosservate.

Il tuo bambino

nuovo

Posso bere acqua minerale ogni giorno

Giochi con un bambino fino a 6 mesi

Esperienze di schiuma cognitiva per bambini

Qual è il pericolo dei cosmetici scaduti?

Come infondere nel bambino un amore per la lettura

Servizi

Programma di vaccinazione

Calendario di gravidanza

Tabella di completamento

Qual è laringite pericolosa per un bambino?

Una tosse secca, un cambiamento di voce, difficoltà respiratorie sono tutti i principali segni di laringite. È necessario iniziare immediatamente il trattamento!

La laringite è un'infiammazione della membrana mucosa della laringe. La sua caratteristica principale è una tosse secca che abbaia. La laringite nei bambini sotto i 6 anni, a causa delle differenze nella struttura della laringe, ha le sue caratteristiche. La causa di una tosse specifica e la perdita della voce è un forte gonfiore. La cosa più pericolosa è che può rendere molto difficile per il bambino respirare fino al soffocamento. Pertanto, è necessario conoscere la laringite nei bambini il più possibile per fornire cure mediche di emergenza senza panico.

Agenti causali

La laringite acuta è solitamente causata da un'infezione virale, ma a volte può anche essere causata da batteri. La parte del tratto respiratorio sarà influenzata dalle caratteristiche del virus o dei batteri. Alcuni microbi "amano" i bronchi, altri - i polmoni o la mucosa faringea. Il più delle volte, l'infiammazione della laringe è provocata da virus influenzali, virus respiratorio sinciziale, adenovirus e tra batteri - stafilococco e streptococco.

Inoltre, tieni presente che la laringite può essere di origine allergica. E il rischio di laringite nei bambini con allergie è più alto.

Fermare l'infezione!

Di regola, la malattia delle vie respiratorie si sviluppa passo dopo passo. Tutto inizia con il solito naso che cola, mal di gola, tosse. Quindi l'infezione, se lasciata deselezionata, scende sotto. Molto dipende dall'immunità del bambino. Pertanto, ai primi sintomi di un raffreddore in un bambino, lasciarlo a casa e iniziare il trattamento. È necessario provare a fermare il processo a livello del rinofaringe.

Cos'è la falsa groppa?

Raucedine, voce rauca o persino bisbigli si verificano quando le corde vocali vengono colpite. A volte la voce può scomparire del tutto. In questo caso, la temperatura non sale sempre, dipende dall'agente causativo della malattia. La forma catarrale è il tipo più inoffensivo di laringite. Spesso nei bambini fino a 5-6 anni, c'è un edema laringeo molto forte. Viene anche chiamata stenosi (stenosi laringotracheite, se l'infiammazione copre anche la trachea) o falso groppa (vera groppa si sviluppa in difterite). L'edema laringeo porta a un restringimento del suo lume (stenosi laringea) al 75% o più. Diventa difficile respirare il bambino, si può sviluppare insufficienza respiratoria. Pertanto, dobbiamo agire in modo deciso e rapido.

Primi passi

Una situazione simile si presenta, di solito di notte o al mattino. L'attacco si sviluppa molto rapidamente - entro 2-3 ore, e talvolta meno. Il bambino si sveglia dalla tosse, non può respirare, è spaventato, chiama i suoi genitori. Con una forte costrizione della laringe, puoi notare come una cavità (fossa giugulare) cade sull'inalazione, nella parte inferiore del collo. Il triangolo nasolabiale bluastro segnala anche una condizione grave. Se la respirazione del bambino diventa frequente e pesante, si vedono i segni di stenosi della laringe, quindi chiamare immediatamente un'ambulanza. Nel frattempo, aspettando i dottori, fornite le briciole di aria fresca.

Il bambino in questa situazione è molto spaventato, il che complica ulteriormente la respirazione. Il tuo compito è di calmarlo. Prendilo tra le mani o piantalo in modo che il corpo sia in posizione verticale. Apri tutte le finestre, e ancora meglio - tira fuori il bambino, avvolto in una coperta, sul balcone. Il flusso di aria fresca gli permetterà di respirare a pieni polmoni. Il prossimo passo è dare al bambino una bevanda alcalina. Potrebbe essere solo una soluzione di acqua calda con un pizzico di soda. È severamente vietato compost e succhi. Se c'è un inalatore a casa, inalalo con la soda. Aprire il rubinetto con acqua calda nel bagno e offrire le briciole per respirare aria calda e umida. Anche i piedi caldi e i bagni delle mani aiutano a ridurre l'edema laringeo. Provocano l'uscita di sangue dalla fonte di infiammazione.

Non dare il tuo bambino tesoro e non strofinare con unguenti con oli essenziali. Possono causare allergie e aumentare ulteriormente la stenosi laringea. Inoltre, in nessun caso non irrigare la laringe con spray antisettici. Puoi dare al tuo bambino la dose di età di un antistaminico e un farmaco che allevia lo spasmo. Chiedi al bambino di non parlare, ma di mostrare tutto con i segni - la tensione delle corde vocali è ormai inutile.

Siamo trattati correttamente!

La laringite è molto raramente una malattia indipendente, di solito si verifica sullo sfondo di influenza e ARVI, che dovrebbero essere trattati. Spesso la malattia si verifica sullo sfondo di bronchiti e tracheiti. Di solito la laringite passa in 7-14 giorni. Durante questo periodo, chiedi al bambino di parlare di meno. Non offrire bevande e piatti caldi e freddi. È utile bere molta natura alcalina calda. Il cibo dovrebbe essere un po 'caldo. Ancora escludere prodotti che irritano la mucosa (bacche acide e frutta, ravanelli, cipolle verdi, bevande gassate).

È probabile che il medico prescriva l'inalazione. E 'molto bello farlo con l'aiuto di inalatori moderni - nebulizzatori. Il bambino può inalare diluenti espettorati, farmaci anti-infiammatori e anti-edematosi, acque minerali. Anche antistaminici, antispasmodici, antinfiammatori spesso prescritti. A volte sono necessari farmaci antivirali (se la malattia è causata da un virus) e antibiotici (se la colpa è di un'infezione batterica).

La bambina può essere infastidita da una tosse forte e secca che irrita la gola. In questo caso, i farmaci protivokashlevye. Non è necessario somministrare tali medicinali al bambino da solo, con un uso a lungo termine possono danneggiare: impediscono alle vie respiratorie di liberare il muco. Non appena la tosse si bagna, i farmaci antitosse vengono immediatamente cancellati e le compresse o le pozioni vengono aggiunte per liquefare e rimuovere l'espettorato. Ricorda: con un trattamento improprio, la laringite può diventare cronica.

laringite

La laringite è un'infiammazione che colpisce la mucosa della laringe. In grado di passare al tessuto cartilagineo. Nella maggior parte dei casi, la laringite acuta è una delle manifestazioni di ARVI. La malattia può assumere una forma cronica, che è più spesso diagnosticata nel maschio, soprattutto oltre 40 anni. La laringite deve essere trattata prontamente e adeguatamente, poiché l'infiammazione può causare complicazioni. La laringite è pericolosa? La malattia avviata può portare alla formazione di cavità purulente, che minacciano di sepsi. A rischio sono i pazienti con immunità gravemente ridotta.

I sintomi della laringite (segni)

Una manifestazione caratteristica di infiammazione della laringe è raucedine. Spesso celebra l'afonia. Inoltre, il paziente nota:

  • gola secca;
  • sensazione di graffi;
  • tosse secca, che ricorda di abbaiare;
  • aumento delle dimensioni e della tenerezza dei linfonodi.

Possibili sintomi di SARS come congestione nasale, naso che cola e lacrimazione. Il deterioramento generale è accettabile, come affaticamento, debolezza, temperatura del subfebbrile. Se la forma della laringite è grave, allora c'è un aumento della temperatura corporea fino a 40 gradi. L'infiammazione cronica è accompagnata da:

  • raucedine;
  • tosse mattutina;
  • disagio, gola secca;
  • un cambiamento nel timbro della voce, la sua stanchezza;
  • dolore durante una conversazione.

I sintomi della laringite da edema comprendono entrambe le manifestazioni di cui sopra e:

  • mancanza di respiro;
  • "Grumo" nella gola;
  • difficoltà a respirare.

I sintomi possono variare a seconda della forma della malattia. Oltre alla più comune catarrale acuta, ai pazienti viene diagnosticata la seguente laringite:

  • infiltrativa edematosa;
  • flegmozny;
  • localizzato;
  • condroperichondrite laringea;
  • catalisi cronica;
  • atrofico cronico;
  • iperplastico cronico.

Il più grande pericolo è rappresentato da processi edematosi e purulenti che possono persino portare alla morte. Pertanto, la diagnosi precoce e il trattamento salvano i pazienti non solo la salute dell'apparato respiratorio, ma prevengono anche conseguenze fatali.

Cause di infiammazione della laringe

I primi segni di laringite possono comparire già 1-3 giorni dopo il contatto con una persona infetta da ARVI. Inoltre, il processo infiammatorio nella laringe è provocato da:

  • inalazione di aria fredda e secca;
  • supercooling locale o generale;
  • inalazione di polvere, fumi caustici e altre sostanze irritanti;
  • colpo di un corpo estraneo nella laringe.

Abbastanza spesso, la lesione delle corde vocali porta alla sconfitta della mucosa laringea. Questo di solito si verifica in seguito a:

  • forte grido;
  • canto quotidiano, conversazione (insegnanti, docenti);
  • chiacchierando sull'aria gelida.

I fumatori e coloro che abusano di alcol sono a rischio. I pazienti devono essere estremamente attenti con la gola:

  • reflusso gastroesofageo;
  • le allergie;
  • lesioni acute e croniche dei denti, tonsille, naso e seni mascellari.

Abbastanza spesso, i sintomi della laringite sono preceduti da influenza, pertosse e altre comuni infezioni. Pertanto, i pazienti vengono trattati non solo per l'infiammazione della mucosa laringea, ma anche per l'infezione che ha causato il processo patologico.

Più raramente, la laringite si sviluppa a causa di problemi ormonali. Questo è principalmente:

  • cambiamenti nel funzionamento della ghiandola tiroidea;
  • malattie del pancreas;
  • la menopausa.

Quale dottore contattare?

Con l'apparenza di raucedine, tosse secca e altri sintomi fastidiosi, è necessario prendere un appuntamento con uno specialista. Come riconoscere laringiti e risolvere altri problemi del tratto respiratorio superiore, sa:

Per un medico esperto confermare la diagnosi non è difficile. Al medico della reception:

  1. intervista il paziente per i reclami;
  2. analizza il decorso della malattia;
  3. studia la storia della vita (caratteristiche del lavoro, luogo di residenza);
  4. raccoglie l'anamnesi di malattie acute e croniche;
  5. conduce l'ispezione della laringe.

Sebbene i sintomi della laringite siano abbastanza specifici, è ancora necessaria la conferma visiva dell'infiammazione. Otorinolaringoiatra conduce laringoscopia con l'aiuto di uno specchio laringeo. Meno spesso ricorrono a endoscopi speciali. Il medico valuta:

  • colore mucoso;
  • la presenza di muco o pus;
  • gonfiore;
  • la larghezza della glottide.

Nel processo di esaminare la mobilità della laringe, c'è una violazione. Inoltre, questo esame consente di rilevare la presenza di ulcere che sporgono nella laringe.

Se la malattia ha assunto una forma grave, si è diffusa nei polmoni, nel mediastino e in altri organi e tessuti, quindi lo specialista riferirà il paziente a una risonanza magnetica. Le immagini tomografiche mostreranno la prevalenza e la profondità del processo patologico.

trattamento

Un paziente con laringite deve limitare il carico vocale. Si raccomanda vivamente di parlare solo quando necessario in silenzio e senza espressione. I sussurri sono controindicati, poiché con questo discorso il carico sulla laringe è più alto. Dovresti anche:

  • escludere temporaneamente piatti caldi e freddi, cibi salati e piccanti;
  • smettere di prendere alcolici e fumare;
  • mantenere umido l'aria interna.

Qual è la laringite pericolosa di tipo flemmano, così come le sue forme complicate? Formazione di cavità purulente, ascessi e sepsi sfondati. Pertanto, tali infiammazioni sono trattate principalmente in ospedale.

A seconda della gravità della condizione e della prevalenza del processo infiammatorio, il medico prescrive l'inalazione. Solitamente usato:

  • agenti antibatterici;
  • farmaci anti-infiammatori;
  • acqua minerale alcalina.

Se ci sono prove, quindi prescrivere antibiotici. Nei casi di grave gonfiore, vengono usati antistaminici e farmaci ormonali. Altri appuntamenti:

  • risciacquo con erbe medicinali (calendula, salvia);
  • "Tenda per ossigeno";
  • assumere farmaci contenenti codeina.

Se viene diagnosticata laringite ipertrofica o catarrale, vengono mostrate inalazioni alcaline o alcaline, un'abbondante assunzione di latte caldo, una dieta moderata. Assegna la fisioterapia:

  • UHF;
  • irradiazione UV locale;
  • elettroforesi con novocaina;
  • terapia magnetica.

Se una situazione di emergenza, per esempio, ha sviluppato l'asfissia, viene fatta una tracheotomia al paziente. L'aria viene fornita attraverso il tubo di respirazione, mentre gli specialisti stanno arrestando in modo clinico le manifestazioni della laringite.

Gli ascessi nella laringe sono soggetti ad apertura chirurgica. L'intervento viene eseguito principalmente in anestesia locale.

Conseguenze della laringite

Una complicazione abbastanza comune di infiammazione acuta è la sua transizione verso la cronica. Forma grave, accompagnata da gonfiore, può causare soffocamento, asfissia. Altri effetti della malattia includono:

  • Mediastinite. Il mediastino è infiammato, il che, senza un'adeguata terapia, è fatale.
  • Infiammazione purulenta versata nei tessuti - cellulite.
  • Ascesso polmonare Una cavità è formata con pus.
  • Sepsi. L'infezione attraverso il sangue si diffonde in tutto il corpo.

Nonostante il fatto che le manifestazioni di laringite cronica non siano così pronunciate come nella forma acuta, la malattia non è meno pericolosa. Le complicazioni includono:

  • formazione di tumori benigni nella laringe;
  • lesioni oncologiche;
  • restringimento del lume della laringe;
  • granulomi, polipi delle corde vocali;
  • cisti;
  • paresi delle corde vocali.

Per prevenire gli effetti della laringite, è importante curare completamente l'infiammazione acuta e cronica sotto la supervisione di un medico. È necessario controllare il livello di protezione immunitaria, eliminare la frequente infezione della SARS e altri problemi con il tratto respiratorio superiore. Queste misure si applicano a bambini e adulti.

Cosa è pericoloso?

L'infiammazione della laringe è irta di costante disagio durante la conversazione, raucedine e morte a causa della sepsi, la comparsa di tumori. Per evitare complicazioni, si raccomanda vivamente di contattare un otorinolaringoiatra esperto quando compaiono i primi sintomi di allarme. Anche le misure di prevenzione sono importanti:

  • mantenere uno stile di vita sano;
  • curare le infezioni virali respiratorie acute;
  • uso di dispositivi di protezione individuale durante i periodi di epidemie;
  • prevenzione delle malattie gastrointestinali, in particolare dello stomaco;
  • conformità con la modalità vocale.

Le malattie allergiche possono anche provocare un processo infiammatorio, quindi non ignorare le visite a un allergologo e specialista otorinolaringoiatrico.

È fortemente sconsigliato intraprendere l'auto-trattamento, in particolare, prendere antibiotici. Sono efficaci in circa il 18% dei casi di morbilità totale, quindi è necessario conoscere la diagnosi esatta e il fattore che ha causato l'infiammazione. Conoscendo il pericolo della laringite, specialmente delle sue forme gravi, i pazienti preferiscono:

  • diagnosi precoce e trattamento;
  • esami profilattici;
  • indurimento del corpo.

L'infiammazione nelle fasi iniziali è molto più facile da fermare e fermarsi completamente. In futuro, si può consigliare al paziente di utilizzare periodicamente un inalatore per rimuovere polvere e sostanze chimiche dalla mucosa.

Periodo di incubazione

La mucosa laringea soffre abbastanza spesso e in pazienti di diverse età. L'infiammazione è strettamente correlata all'attivazione della microflora che è costantemente presente in gola. I fattori provocatori sono sia l'inalazione di aria inquinata che l'attività professionale. Nelle città, le persone soffrono principalmente di agenti infettivi e irritanti. Il periodo di incubazione della laringite varia da un paio d'ore a diversi giorni, a seconda dell'agente patogeno. Sviluppare ulteriormente i sintomi caratteristici di una particolare forma della malattia.

Come riconoscere la laringite?

L'infiammazione della laringe ha sintomi specifici che consentono a un otorinolaringoiatra esperto di fare rapidamente una diagnosi accurata. Le principali manifestazioni della laringite:

  • voce rauca, rauca, spesso ruvida;
  • sensazione di secchezza e mal di gola;
  • tosse secca dolorosa che va a bagnare;
  • mal di gola durante la deglutizione.

I sintomi evidenti non sono un motivo per prescriverti farmaci e procedure. Assumere farmaci solo dopo la conferma della diagnosi da parte di uno specialista. Deve valutare le condizioni generali del corpo, la presenza di altre infezioni e malattie, il rischio di complicanze.

Dopo aver completato il ciclo di terapia, è necessario visitare un medico per garantire il recupero completo. Poiché i rimanenti fuochi focali di infiammazione possono trasformarsi in una malattia cronica. Poiché il periodo di incubazione della laringite è breve, i sintomi si sviluppano quasi immediatamente, al massimo 2-3 giorni dopo il contatto con il portatore di infezione o l'effetto di un fattore provocante. Se il dolore, la raucedine e il solletico sono comparsi senza una ragione apparente, può svilupparsi un altro processo patologico.

  • Condividi Con I Tuoi Amici

Altri Articoli Sul Trattamento Del Naso

Come risciacquare la clorofilla e la bocca

Il clorofilla è un farmaco di origine naturale, che ha un effetto antibatterico e antifungo locale. Preparare la composizione sulla base di eucalipto - una delle piante medicinali più popolari, che è un potente agente anti-infiammatorio naturale con un ampio spettro di azione.

Cosa fa un pus nella gola?

Sfortunatamente, nessuno è immune dalle malattie. Ogni persona a causa di qualsiasi fattore ambientale, in un modo o nell'altro, è soggetta a varie malattie. Ciò è dovuto principalmente all'immunità indebolita durante il periodo delle stagioni mutevoli, a causa del lavoro eccessivo, a causa dei cambiamenti climatici e per una serie di altri motivi.