Loading

Faringite nei bambini: sintomi e trattamento della malattia

I sintomi, quando la faringite si sviluppa nei bambini, iniziano con un attacco acuto di mal di gola, e se tale sintomo della malattia non viene risposto, il disturbo diventa cronico. Tutto inizia con l'infiammazione acuta, che mette a riposo il paziente, a volte riduce la qualità della vita. Il medico attira l'attenzione sulla granularità della parete faringea posteriore, che semplifica in modo significativo la diagnosi differenziale e la diagnosi. Il trattamento dovrebbe seguire immediatamente.

Qual è la faringite nei bambini

Questo è un processo patologico in cui le mucose della faringe si infiammano. La malattia appartiene alle vie respiratorie virali, è soggetta a decorso cronico senza trattamento tempestivo. I primi sintomi si manifestano come una sensazione di mal di gola e dolorosa deglutizione, ma poi i segni della malattia sono accompagnati da frequenti ricadute, forti attacchi di dolore. La mucosa nasofaringea infiammata deve essere trattata con metodi conservativi con la partecipazione di farmaci antibatterici.

sintomi

La faringite acuta in un bambino è una complicazione di mal di gola e infezioni virali respiratorie acute, accompagnata da un aumento del dolore alla gola. Il bambino avverte una debolezza generale in tutto il corpo, lamenta forti capogiri, perdita di forza e totale mancanza di appetito. La membrana mucosa della gola acquisisce una struttura granulare, diventa rossa e sciolta, il che è ovvio per il medico curante mediante esame visivo. Gli altri sintomi della faringite nei bambini sono presentati di seguito:

  • febbre alta;
  • dolore addominale acuto;
  • vomito prolungato;
  • sgabelli sciolti, diarrea;
  • rash puntuale;
  • fase di sonno disturbato.

affilato

La malattia virale progredisce spontaneamente, lo stadio acuto della faringite dura 2-4 settimane dal momento della prima recidiva. Con uno schema ben scelto di terapia intensiva, viene trattato con successo senza esacerbazioni ripetute in futuro. I sintomi principali della faringite acuta in pediatria sono presentati di seguito, spaventano un bambino malato e i genitori con la loro intensità, durata:

  • manifestazioni allergiche sulla pelle sotto forma di una piccola eruzione cutanea;
  • deglutizione dolorosa;
  • arrossamento e gonfiore della faringe;
  • tosse toracica prolungata;
  • indurimento dei tessuti linfoidi;
  • linfonodi ingrossati;
  • rinite progressiva.

cronico

Se per lungo tempo il medico non determina le cause della faringite nei bambini, e il trattamento efficace è completamente assente, dopo un mese la malattia assume una forma cronica, già incurabile. La sintomatologia è lieve, ma presente e gli stadi acuti sono sostituiti da periodi temporanei di remissione. Il bambino soffre di rinite cronica e altri sintomi di tonsillite, che interferiscono con la vita, respirando profondamente. Altri segni di forma cronica:

  • temperatura corporea nell'intervallo 37 - 37, 5 gradi;
  • tonsille arrossate e gonfie;
  • soffocamento durante la tosse secca;
  • irritazione della gola con mucose secche;
  • lieve mal di gola;
  • sensazione di corpo estraneo in gola;
  • perdita di peso corporeo senza appetito.

Segni di faringite nei bambini

Questa malattia respiratoria inizia con un mal di gola, quando il bambino non riesce a schiarirsi la gola, si comporta nervosamente e irritabilmente. Questo riduce l'attività delle funzioni respiratorie e il paziente può sentire che un oggetto estraneo è bloccato nella sua gola. Infatti, le tonsille aumentano leggermente di dimensioni, dolorose alla palpazione. Sintomi comuni:

  • saltare nella temperatura corporea;
  • gonfiore della gola, faringe;
  • linfonodi ingrossati;
  • disagio durante la deglutizione;
  • mancanza di respiro;
  • mancanza di appetito;
  • indebolimento del sistema immunitario.

Gola granulare

Questo è un sintomo caratteristico dell'infiammazione dell'orofaringe, quando la membrana mucosa dell'orofaringe cambia struttura, tonalità, dolore alla palpazione. Una gola granulare è il segno principale della faringite che i genitori possono rilevare a casa. Con agenti infettivi attivi, questa è una condizione pericolosa, quindi è estremamente indesiderabile ritardare la visita a un otorinolaringoiatra pediatrico.

motivi

La faringotonsillite nei bambini, come la faringite, ha una natura virale, innescata dall'aumentata attività della flora patogena sotto l'influenza di fattori provocatori. Tali pericolosi microrganismi come virus dell'influenza, parainfluenza, virus rinosinciziale, parvovirus, adenovirus, coronavirus causano una recidiva pericolosa. Inoltre, non si escludono recidive di faringite batterica, che causano stafilococchi, streptococchi, pneumococchi. Meno frequentemente, il paziente può incontrare faringite fungina, un attacco di cui è provocata dalla Candida.

I seguenti fattori provocano la faringite, che crea condizioni favorevoli per lo sviluppo della flora patogena:

  • ipotermia prolungata;
  • immunità compromessa dalla malattia;
  • terapia antibatterica;
  • la presenza di un'infezione cronica;
  • prima infanzia.

classificazione

La malattia specificata si presenta in forma acuta e cronica, dove il primo, in assenza di terapia tempestiva, viene modificato nel secondo, incline a ricadute sistematiche. A seconda delle condizioni generali della gola, i medici identificano la seguente classificazione della malattia:

  1. Catarrale. La struttura del tessuto non cambia, sono visibili gonfiore, arrossamento e vasi chiaramente definiti nella mucosa.
  2. Faringite granulare. L'epitelio si ispessisce, dominato dalla proliferazione su larga scala della parte posteriore e laterale della faringe, i rulli estremi della faringe e dell'ugola.
  3. Atrofica. È formato sotto l'influenza di un'infiammazione prolungata. L'esacerbazione di faringite atrofica è soggetta a un decorso cronico di una malattia caratteristica.

diagnostica

È possibile determinare la faringolaringite nei bambini o un'altra forma di faringite in ospedale, e il medico inizia la diagnosi raccogliendo i dati dell'anamnesi e esaminando i reclami del paziente clinico. All'esame della gola si osserva eterogeneità, grinta mucosa, arrossamento, gonfiore visibile. Un metodo diagnostico informativo è la faringoscopia per uno studio dettagliato delle mucose della faringe e della cavità orale. Inoltre richiesto per passare:

  • esame del sangue clinico;
  • analisi delle urine;
  • prendendo uno striscio dalla parete posteriore faringea per determinare la natura dell'agente eziologico della faringite.

Trattamento della faringite nei bambini

La terapia intensiva inizia con lo sterminio della flora patogena prescrivendo antibiotici, include il trattamento sintomatico dei sintomi spiacevoli della faringite con mezzi locali e orali, raccomanda il rafforzamento dell'immunità locale, la terapia intensiva vitaminica. Inoltre, con questa malattia, al bambino è vietato mangiare cibi salati e piccanti, carni affumicate, prodotti semilavorati. Altre, non meno preziose raccomandazioni di specialisti per i pazienti con faringite streptococcica sono presentate di seguito:

  • si raccomanda di parlare sottovoce per eliminare il carico maggiore sui legamenti, la gola;
  • è necessario rispettare il riposo a letto: più riposo, meno nervoso;
  • trattamento conservativo integrato con inalazioni, gargarismi da mal di gola;
  • rafforzare il sistema immunitario con cibo, complessi multivitaminici;
  • trattamento farmacologico per condurre un corso completo, e non fino ai primi miglioramenti.

preparativi

Con la faringite, gli antibiotici di azione sistemica sono prescritti su un corso di 5 a 7 giorni. I rappresentanti più efficaci di questo gruppo farmacologico sono i preparati medici Augmentin, Ampicillin, Amoxiclav, Flemoxin Solutab compresse. Dagli antibiotici locali per faringite, i medici secernono agenti di trattamento Bioparox, Hexoral.

In tale quadro clinico, vengono prescritti ulteriori risciacqui con antisettici locali, inalazioni con la partecipazione di nebulizzatori e riscaldamento domestico della gola. Altre forme raccomandate di farmaci con effetti antimicrobici e antinfiammatori pronunciati sono presentate di seguito:

  • spray: Stopangin, Yoks, Hexoral, Ingalipt, Hexasprey;
  • losanghe: Hexadrepse, Faringosept, Falimint;
  • Soluzioni: Lugol, Protargol, Propoli;
  • lecca lecca: Faringosept, Angisept, Septolete.

Laringite progressiva, faringite, tonsillite sono caratterizzate da gravi complicanze, che possono essere interrotte principalmente dai farmaci. È consigliabile iniziare il trattamento con un ciclo completo di antibiotici orali:

  1. Ampicillina. Compresse al suo interno è necessario prendere 1 pillola tre volte al giorno durante la settimana. Il sudore ha lo stesso principio per usare Flemoxin Solutab, Augmentin.
  2. Lugol. Questa è una soluzione con un gusto specifico, che dovrebbe trattare le tonsille infiammate, la gola fino a 3 volte al giorno. Corso - fino a quando i sintomi scompaiono.

Rimedi popolari

I metodi di medicina alternativa alleviare rapidamente l'infiammazione, rimuovere il dolore, ma non eliminare l'attività della flora patogena. Tuttavia, questo efficace trattamento aggiuntivo, che ha un minimo di effetti collaterali, controindicazioni, elimina le interazioni farmacologiche. Qui sono efficaci per ricette popolari faringite che possono essere preparati per un bambino a casa:

  1. È necessario piegare la garza in diversi strati, bagnarla con la vodka. Spremere, attaccare al collo del bambino, avvolgere con cellophane. Non prendere 2 ore, fare la procedura prima di andare a letto. Il corso dura 3-4 giorni.
  2. In un bicchiere di succo di pomodoro vuoi aggiungere 1 cucchiaio. l. pappa di aglio, mescolare. Da usare dopo cena per 7 - 10 giorni.

Faringite nei neonati

Nell'infanzia, è necessario eliminare l'uso di antibiotici e trattare la faringite già nella fase iniziale della malattia, non iniziare la patologia. È necessario dare al bambino un sacco di bevande, e questo non è solo il latte materno, ma anche i decotti di erbe curative. Si consiglia di fare un impacco al miele sui piedi se non si è allergici a questo componente naturale.

prevenzione

La faringite è auspicabile escludere dalla vita del bambino, e per questo garantire il rispetto di tutte le misure preventive di giorno in giorno, soprattutto durante il periodo di esacerbazione stagionale del raffreddore. Qui ci sono misure preventive efficaci:

  • pulire l'aria nella stanza dei bambini;
  • eseguire una regolare ventilazione della stanza;
  • rafforzare l'immunità con tutti i metodi conosciuti;
  • evitare lesioni al setto nasale;
  • controllare il livello di umidità nel vivaio;
  • tempo di curare raffreddori, ARVI;
  • evitare l'ipotermia prolungata.

video

Le informazioni presentate nell'articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono auto-trattamento. Solo un medico qualificato può diagnosticare e consigliare il trattamento in base alle caratteristiche individuali di un particolare paziente.

Faringite nei bambini

La faringite è una malattia respiratoria acuta manifestata dall'infiammazione delle membrane mucose della faringe.

motivi

Molto spesso, la malattia è di origine virale. Può essere provocato dal virus dell'influenza, dal virus parainfluenzale, dal virus rinosintatico, dall'adenovirus, dal parvovirus, dal coronavirus, ecc. La faringite batterica non è rara. Tra i batteri più comuni troviamo stafilococchi, streptococchi, pneumococchi. Meno comunemente, l'infezione da funghi (principalmente Candida) porta allo sviluppo dell'infiammazione.

Fattori predisponenti

  • Ipotermia generale. La maggior parte dei casi della malattia sono registrati dopo una generale sovraraffreddamento del corpo del bambino;

sintomi

La faringite acuta manifesta dolore alla gola durante la deglutizione, la febbre, la debolezza, l'affaticamento aumentato. Nell'infezione da adenovirus, la faringite è associata ad infiammazione della congiuntiva dell'occhio, scarico mucoso o purulento da parte di questi. Quando enteroviral inoltre ci sono dolori addominali, vomito e feci molli. Con l'infezione causata da un coronavirus, può comparire sul corpo del paziente un'eruzione cutanea a piccoli punti, che scompare dopo il recupero da ARVI.

Nei bambini piccoli predominano i sintomi comuni: diventano letargici, capricciosi. Peggiorano il sonno, l'appetito si perde, la temperatura aumenta.

diagnostica

La diagnosi nella maggior parte dei casi viene impostata immediatamente dopo l'esame. La parete posteriore della faringe diventa edematosa, acquista un colore rosso vivo. Spesso, il muco bianco denso scende dal naso (con rinofaringite). Potrebbe esserci una grinta sul muro di fondo.

Durante la faringite, i gruppi regionali dei linfonodi sono infiammati: cervicali, sottomandibolari, sottomentoni. Aumentano di dimensioni, diventano più densi. Quando si esamina un paziente, può esserci una sensazione di dolore.

Nell'analisi clinica del sangue, viene rilevata un'infiammazione: aumenta il livello dei leucociti, aumenta il tasso di sedimentazione degli eritrociti (ESR), compare uno spostamento verso le giovani forme di leucociti. Aumentando il livello dei neutrofili, possiamo assumere la causa batterica della malattia, l'aumento del numero di eziologia virale dei linfociti.

Per stabilire il tipo specifico di agente patogeno, viene eseguita la scarica della scarica dalla parete posteriore della faringe. Viene eseguita una determinazione della sensibilità del microrganismo a diversi gruppi di antibiotici.

trattamento

  • Bevi molta acqua. Bevande consigliate con un alto contenuto di vitamina C: succo di mirtillo, composta di ribes nero, aranciata. Se il bambino non li beve, allora l'acqua minerale senza gas, tè caldo e succhi farà.
  • Alimento vitaminizzato e digeribile Dato che il principale sintomo della faringite è il forte dolore alla gola durante la deglutizione, allora il cibo duro e irritante dovrebbe essere escluso dalla dieta del bambino.

Il bambino dovrebbe ricevere il primo piatto ogni giorno. È meglio se è una zuppa di pollo leggera senza zazharki.

Dal secondo piatto è preferibile dare la preferenza a puré di patate, tortini al vapore e pappe di latte.
La frutta (specialmente arance, mandarini, kiwi) e le verdure sono raccomandate in grandi quantità.

  • Terapia antivirale. In molti casi, la faringite è una manifestazione di ARVI, quindi i farmaci antivirali sono utilizzati con successo nel suo trattamento.

    Nei bambini piccoli sono strumenti ampiamente utilizzati, prodotti sotto forma di supposte rettali. Questo è Viferon, Kipferon. Il corso del trattamento è di 5 giorni.

    Dai 6 mesi di età per usare i bambini di Anaferon ammessi, Ergoferon. Sono accettati secondo uno schema speciale. Il primo giorno il bambino dovrebbe ricevere 7 compresse, nel secondo e nei giorni successivi, il farmaco viene somministrato in 1 tonnellata * 3 volte al giorno. Le compresse si sciolgono in acqua e vengono somministrate al bambino indipendentemente dal tempo del pasto.

    Dall'età di 3 anni, è possibile assumere le pillole: Kagocel (4 giorni di trattamento), Arbidola (5 giorni).

  • Terapia antibatterica In caso di sospetto della natura batterica della malattia (un aumento del livello di neutrofili nel sangue, l'inefficacia dell'antivirale entro 3 giorni, ecc.), È necessario iniziare a prendere antibiotici.

    I bambini di età inferiore ad un anno vengono spesso prescritti Flemoxin-Solutab (sotto forma di compresse solubili per l'ingestione), Augmentin, Sumamed, Supraks (sotto forma di sospensione per la preparazione dello sciroppo). A un'età più avanzata, questi farmaci sono prescritti in pillole.

    In caso di intossicazione grave (alta temperatura, grave sonnolenza del bambino, gravi deviazioni degli esami del sangue), sono raccomandati farmaci antibatterici iniettabili (ad esempio Ceftriaxone, Cefazolin, Amikacin).

  • Preparativi per uso locale.
  • Gocce per l'ingestione

    Questi farmaci includono Tonsilgon-N. Questo è l'unico farmaco per il trattamento locale della mucosa, approvato per l'uso nei bambini fino a un anno. Si presenta sotto forma di gocce, che vengono dosate secondo l'età. Il farmaco ha una composizione a base di erbe combinata. Come tutte le tinture, Tonzilgon-N è prodotto dall'alcol. L'alcol contenuto non viene assorbito nel flusso sanguigno generale del bambino, ma ha solo un effetto di riscaldamento locale sulle tonsille e sulle pareti faringee.

    Aerosol medicinali

    Contengono vari antisettici. La maggior parte degli aerosol è approvata per l'uso a partire dai 5 anni di età. Ciò è dovuto al fatto che durante il trattamento della cavità orale con uno spray in un bambino più piccolo, l'arresto respiratorio può manifestarsi in modo riflessivo. Tuttavia, se il bambino non appartiene al gruppo di soggetti allergici, questi farmaci possono essere raccomandati a lui prima del periodo specificato.

    Tra gli aerosol faringiti, i più frequentemente prescritti sono Miramistina, Esoralina, Tantum Verde, Lugol (a base di iodio), Bioparox. Il bioparox ha un effetto antibatterico locale, quindi il suo uso è giustificato nelle infezioni batteriche. Miramistin spray, che non ha evidenti sapore e odore medicinale. Ha un sapore d'acqua. I bambini lo tollerano bene. Miramistin può essere nominato fin dalla tenera età. L'unica condizione per il suo utilizzo è la capacità del bambino di aprire la bocca a richiesta di un adulto. Altrimenti, invece di irrigare la parete posteriore faringale, che è infiammata durante la faringite, i genitori tratteranno solo la parte posteriore della lingua.

    Risciacquare le soluzioni

    Le soluzioni possono essere a base di erbe e rese indipendenti o mediche.

    Per camomilla fatta in casa, calendula e fiori di tiglio sono adatti per soluzioni fatte in casa. Queste piante medicinali hanno un leggero effetto antisettico. Sciacquare l'orofaringe tali infusi o decotti dovrebbero essere 5-6 volte al giorno.

    Dei mezzi specializzati per il risciacquo, una soluzione acquosa di Furacillina, la clorexidina è ampiamente utilizzata. Sempre più spesso, la faringite viene trattata con Hexoral in soluzione, che ha una vasta gamma di azioni (tra cui ha anche effetti antifungini), Miramistina.

    Preparati di riassorbimento

    Caramelle, compresse per il trattamento locale sono prescritte ai bambini dai 4-5 anni di età. Tali farmaci comprendono Grammidina, Faringosept, Falimint.

    Hanno un certo sapore medicinale, quindi tutto qui dipende dalle caratteristiche organolettiche del farmaco e dalla preferenza individuale del bambino. Ad esempio, Faringosept ha un gusto più gradevole e dolce e i bambini lo assorbono più facilmente di altri.

    prevenzione

    • eliminare l'ipotermia generale e locale,
    • minimizzare il contatto con persone malate
    • prestare attenzione all'indurimento, rafforzando l'immunità,
    • eseguire tempestivamente e correttamente la terapia delle infezioni virali,
    • Non automedicare, specialmente l'assunzione incontrollata di agenti antibatterici.

    La faringite è una malattia respiratoria che ogni persona soffre almeno una volta nella vita. È importante affrontare con competenza il trattamento, è meglio se questo è gestito da un pediatra qualificato o otorinolaringoiatra pediatrico (ENT).

    Con l'approccio medico errato, l'uso intermittente (non a corso dei corsi) di antibiotici, trattamento locale irregolare, è possibile formare artificialmente la resistenza dei microrganismi alla terapia ricevuta. In futuro sarà molto più difficile selezionare un trattamento efficace per tale paziente e il rischio di transizione da una forma acuta della malattia a quella cronica aumenterà in modo significativo.

    Laringofaringite o faringolaringite

    Laringofaringite (o faringolaringite, dovuta al riarrangiamento dei siti dei termini - la somma, cioè i sintomi non cambiano) - si tratta di un processo infiammatorio nella faringe e nella laringe, cioè contemporaneamente passaggio e faringite e laringite.

    La laringofaringite appare spesso nelle persone che affaticano il loro apparato vocale, con un trattamento improprio o riluttanza nel trattamento della faringite-laringite. Per una diagnosi accurata, il medico dirige il paziente a laringoscopia, esami del sangue e test microbiologici.

    Le cause della laringofaringite sono:

    1. virus
    2. Stress frequente
    3. batteri
    4. Ignora i sintomi del freddo
    5. Gli adulti premiano la malattia a causa del frequente consumo di alcol
    6. Fumo attivo e passivo, con il quale gli adulti possono danneggiare irreparabilmente il bambino.
    7. sollecitazioni
    8. Lunga tensione dell'apparato vocale

    Ma, prima di parlare di faringolaringite, vorrei chiarire rapidamente la confusione nelle principali differenze che determinano la faringite, la laringite o la tonsillite. Quindi, queste sono diverse malattie con sintomi completamente diversi, ma, in qualche modo, simili, metodi diagnostici, anche individualmente e il trattamento di faringite e laringite o tonsillite.

    Per cominciare, la faringite è diversa dalla laringite, principalmente nella localizzazione del processo infiammatorio.

    La tonsillite, a proposito, viene trasmessa da goccioline trasportate dall'aria e attraverso alimenti non adeguatamente lavorati. Spesso, la tonsillite si verifica a causa della presenza di infiammazione cronica, come sinusite o carie.

    La tonsillite può manifestarsi in due forme: acuta e cronica. La forma acuta di tonsillite è altrimenti chiamata angina. La forma cronica viene acquisita in caso di prolungata infiammazione delle tonsille (ghiandole), la tonsillite cronica è anche una conseguenza dell'angina, della difterite e del morbillo trasferiti. L'esacerbazione della tonsillite cronica è anche chiamata angina.

    Faringolaringite è divisa in acuta e cronica

    Laringofaringite acuta si verifica con l'aggiunta di rinite, a volte può, con un trattamento scorretto o, se non iniziare, essere accompagnata da una complicazione sotto forma di infiammazione nei bronchi o trachea. Negli adulti, la faringolaringite dell'eziologia acuta è facilmente curabile, in casi estremi diventa cronica. Nei bambini, viene trattato più a lungo e le complicazioni sono molto gravi, fino alla falsa groppa.

    Ma, sia nei bambini che negli adulti, una forma acuta di faringolaringite si verifica a causa di virus:

    1. SARS,
    2. L'influenza
    3. Scarlattina
    4. difterite,
    5. Corey
    6. rosolia,
    7. Pertosse.

    Raramente, i bambini devono curare la faringolaringite acuta da funghi, quando la causa della malattia è un'infezione fungina che, per errore, può essere trattata con antibiotici, ma solo i farmaci micotici, ad esempio Miramistin Spray, saranno efficaci. Inoltre, i motivi includono:

    • le allergie;
    • Batteri (Chlamydia, Staphylococcus, Streptococcus, che fanno fronte agli antibiotici)
    • Forte tensione vocale

    I sintomi sono tipici per la forma acuta:

    • Improvviso mal di gola, mal di gola;
    • Dopo alcuni giorni, appare una tosse, è secca e frequente;
    • Rinite, congestione nasale;
    • La temperatura corporea non aumenta, ma se si alza, si uniscono anche i sintomi di intossicazione.
    • I sintomi tipici della laringite si uniscono: la laringe è colpita, compare una tosse che abbaia;
    • La voce diventa rauca o scompare;
    • Quando la tosse è bagnata, la flemma viene separata dalla faringe.

    Nei bambini, il tipo acuto, succede che procede come una falsa groppa. Può essere riconosciuto dai seguenti sintomi:

    • L'attacco di solito va via di notte;
    • Il bambino è pallido, piange, sta sudando eccessivamente;
    • Mancanza di respiro;
    • Grave tosse;
    • Triangolo nasolabiale blu.

    Faringolaringite cronica è particolarmente rilevante tra la popolazione adulta, che è più intrinseca nei processi cronici nel corpo che nei bambini.

    1. Catarrale cronico
    2. Atrofico cronico
    3. Corso cronico ipertrofia faringolaringite cronica

    I sintomi della forma cronica possono anche essere distribuiti in base a ciascun tipo.

    trattamento

    Ogni paziente, sia adulto che bambino, la cui diagnosi, laringofaringite, durante il trattamento, come base, viene assegnato per osservare la modalità vocale, che può durare da una settimana a un mese. Dopo aver preso una macchia e aver esaminato tutti i sintomi, il medico prescrive un trattamento:

    1. Farmaci antidolorifici La faringolaringite è accompagnata da dolore, quindi è importante rimuovere questo sintomo. Le medicine locali (spray, soluzione), così come l'effetto generale di compresse o iniezioni aiuteranno.
    2. Zharosnizhayuschie. Preparazioni Paracetamolo, Ibuprofene o Nimesil ad alta temperatura.
    3. Faringolaringite negli adulti e nei bambini può superare con successo gli antibiotici. Ma sono nominati, dopo una diagnosi accurata, solo un medico può dire che in questo caso sono necessari antibiotici. Si tratta di pillole, iniezioni e spray antibiotici che uccidono la causa della malattia. Più spesso, questi sono preparati di penicillina, compresse di Amoxil, compresse di Ospamox, spray Bioparox. Inoltre, sono prescritte le iniezioni dell'antibiotico Ceftriaxone sulla lidocaina. Tuttavia, l'uso indipendente di antibiotici è escluso, a causa della irrilevanza, dei possibili effetti avversi e delle reazioni allergiche al principio attivo dell'antibiotico.
    4. Spray per la gola di natura anti-infiammatoria e con un debole effetto cauterizzante di Aqualor Spray, Orasept, Lugol sotto forma di spray, Hexoral, Angilex.
    5. Spray per il lavaggio del naso e effetto vasocostrittore - Aqua-Maris, spray Aqualore.
    6. Antitosse e sedativo. Per ridurre il carico sulle membrane mucose e per rimuovere la tosse, sciroppi e compresse a base di Codeina - Codelac, così come non meno efficaci sciroppo di Erespal e compresse di Libexin sono prescritti. Anche la tosse, in combinazione con i farmaci elencati, aiuta a trattare i farmaci che hanno un effetto anti-stress.
    7. Farmaci antiallergici. Per alleviare il gonfiore e il prurito, è ragionevole iniziare a prendere Diazolin, Tsetrin, Eden, con l'aiuto urgente - la puntura Suprastin. La loro presenza nel trattamento è appropriata quando si assumono antibiotici.
    8. Preparati per la liquefazione dell'espettorato. Ma non possono essere assunti con farmaci antitosse e con una tosse umida. Nella farmacia, sono rappresentati come Mukaltin, ACC, Mukosolvin

    Aiuterà a migliorare l'effetto delle procedure ausiliarie dei farmaci, come ad esempio:

    • Inalazioni (sono possibili soluzioni antibiotiche)
    • sciacquare
    • Comprime e bagni a temperature normali

    Faringite nei bambini: sintomi, forme, trattamento

    La faringite è un processo infiammatorio localizzato nella parte posteriore della faringe. Il sintomo principale di questa malattia, che il bambino può lamentare con i genitori, è il dolore e il disagio in gola. Nella maggior parte dei casi, la faringite si sviluppa sullo sfondo delle infezioni respiratorie acute, insieme ad altri processi catarrale nel rinofaringe e nel tratto respiratorio superiore, molto meno spesso come patologia indipendente. Si verifica nei bambini di età diverse. Più piccolo è il bambino, più difficile è il decorso della malattia e più difficile è la scelta dei farmaci.

    Cause della malattia

    La faringite nei bambini può svilupparsi come una malattia indipendente o essere il risultato di qualcos'altro. Nella maggior parte dei casi, l'infiammazione della faringe si verifica sullo sfondo della sconfitta del corpo da infezioni virali respiratorie acute (virus dell'influenza, parainfluenza, adenovirus, rinovirus, coronavirus) e altri virus (citomegalovirus, virus Epstein-Barr). Raramente, i batteri patogeni (streptococchi, stafilococchi, batteri emofilici e difterici, meningococchi) causano faringite. I maggiori rischi di faringite si verificano nei bambini che frequentano asili e scuole durante il periodo autunno-inverno durante epidemie stagionali di influenza e altre infezioni virali respiratorie acute.

    I seguenti fattori possono contribuire allo sviluppo del processo infiammatorio sul retro della faringe:

    • difficoltà nella respirazione nasale, che porta ad inalazione di aria fredda e non purificata attraverso la bocca e secchezza della mucosa orale e della gola;
    • rinite posteriore, in cui le secrezioni mucose infette non escono attraverso i passaggi nasali quando si spengono, ma scendono;
    • ipotermia;
    • indebolimento dell'immunità locale;
    • uso frequente di gocce di vasocostrittore nel trattamento della rinite, che scendono dalla cavità nasale, irritando la membrana mucosa della parete posteriore faringea e riducendone le proprietà protettive;
    • esacerbazione di alcune malattie croniche (rinite, adenoidite, tonsillite, sinusite, stomatite, carie);
    • rimozione delle tonsille, accompagnata da cambiamenti atrofici nel tessuto mucoso della faringe;
    • mancanza di vitamine (A e gruppo B);
    • reflusso gastroesofageo, a causa del quale il contenuto dello stomaco spesso entra nella faringe, che ha un effetto irritante sulla sua mucosa.

    A volte le cause della faringite sono reazioni allergiche che si verificano in risposta all'ingresso di un allergene alla mucosa della gola. Danni meccanici alle sue mucose da parte di corpi estranei o interventi chirurgici, esposizione a vapori di solventi chimici, polvere, fumo di tabacco e aria calda possono causare l'infiammazione della faringe. Inoltre, l'infiammazione della faringe si sviluppa a causa del consumo di cibi troppo caldi, ruvidi, piccanti o acidi.

    Tipi di faringite

    Tenendo conto del fattore eziologico, la faringite negli adulti e nei bambini può essere infettiva (virale, batterica, fungina), traumatica, allergica o causata dal contatto della mucosa faringea con fattori irritanti. Il trattamento della malattia dipende dal suo tipo.

    Dalla natura del decorso della malattia si verifica in forma acuta o cronica. Nel primo caso, i bambini hanno un'infiammazione acuta della mucosa faringea. La faringite cronica è un processo infiammatorio lento che dura diversi mesi o più ed è caratterizzato da fasi di remissione ed esacerbazioni. Il più delle volte si verifica a causa di faringite acuta non completamente guarita o come malattia indipendente a causa di prolungata irritazione della mucosa faringea da parte di fattori aggressivi.

    A seconda della gravità del processo infiammatorio, la faringite cronica è:

    • semplice, o catarrale, manifestata come iperemia della mucosa faringea;
    • granulare o ipertrofico, accompagnato dalla crescita dei tessuti interessati dal processo infiammatorio;
    • atrofico, accompagnato da secchezza o assottigliamento dei tessuti infiammati;
    • mescolato, in cui nella parte posteriore della gola ci sono allo stesso tempo alterazioni patologiche della mucosa, caratteristiche del tipo ipertrofico e atrofico.

    sintomi

    I sintomi della faringite nei bambini differiscono a seconda della forma della malattia e della gravità. Un segno caratteristico di infiammazione acuta è:

    • arrossamento e gonfiore;
    • dolore acuto alla gola, notevolmente peggiore durante la deglutizione, specialmente cibi duri e caldi;
    • aumento della temperatura corporea a 38 ° C;
    • raucedine;
    • tosse dovuta a solletico e dolore sulla mucosa faringea;
    • irradiazione del dolore nelle orecchie (se l'infiammazione colpisce i cuscinetti tubofaringei).

    Nella faringite cronica, i sintomi sono meno pronunciati, c'è secchezza e mal di gola. Questa forma di infiammazione non è caratterizzata da febbre e un cambiamento nelle condizioni generali e nell'attività del bambino. Tuttavia, nel periodo delle esacerbazioni, i sintomi della faringite cronica aggravano e, secondo il quadro clinico, sono simili alla faringite acuta.

    Quando si accumula una faringite cronica granulare sulla parte posteriore del muco denso del faringe, si formano placche rosse gonfie, i linfonodi sottomandibolari possono essere ingrossati e dolorosi durante la palpazione e c'è un fastidioso dolore alla nuca.

    La forma atrofica della faringite cronica nei bambini viene diagnosticata molto raramente. È caratterizzato da pallore e secchezza della gola mucosa, la formazione di croste su di esso, rappresentando il muco essiccato e l'aspetto di un pattern vascolare nella parte posteriore della gola.

    Sintomi dipendenti dalla causa

    Con la faringite che si è verificato sullo sfondo di infezioni virali respiratorie acute, il processo infiammatorio si diffonde a tutta la gola, comprese le tonsille e il palato molle. È spesso accompagnato da un naso che cola, congiuntivite, tosse e disturbi gastrointestinali.

    Faringite causata da batteri patogeni, caratterizzata da un lungo decorso, mal di testa, febbre, tonsillite. Con la sconfitta della gola da parte di funghi, fessure ed erosione si formano sulla sua mucosa e negli angoli della bocca, un caratteristico rivestimento di formaggio bianco appare sul retro della gola, e i linfonodi cervicali posteriori aumentano.

    Se la causa della faringite viene colpita dalla membrana mucosa dell'allergene della gola, si manifesta come una tosse secca, non è accompagnata da febbre e forte dolore alla gola.

    I sintomi nei bambini piccoli

    Sospetta faringite nei bambini che ancora non riescono a esprimersi e mostrare dove hanno dolore, i genitori possono per i seguenti motivi:

    Per i bambini di età inferiore a 2 anni, la faringite acuta è grave. Se è causato dalla SARS, viene combinato con l'infiammazione acuta della mucosa nasale e del rinofaringe, naso che cola, tosse, accompagnato da un aumento della temperatura corporea, debolezza generale e letargia, perdita di appetito.

    Diagnosi della malattia

    Se sospetti di faringite nei bambini, i genitori dovrebbero consultare un medico. L'autodiagnosi e l'autotrattamento sono pieni di complicazioni e più giovani sono i bambini, più gravi possono essere. La conferma della presenza del processo infiammatorio sulla membrana mucosa della parete faringea posteriore, così come la sua forma e le sue cause, è stabilita sulla base di:

    • reclami del bambino o dei genitori se il bambino è piccolo;
    • esame della bocca e della gola (faringoscopia);
    • palpazione dei linfonodi nel collo;
    • risultati di semina batteriologica di un tampone faringeo.

    La faringite è caratterizzata da moderato arrossamento, gonfiore e infiltrazione della parete posteriore faringea, archi palatofaringei e, meno frequentemente, palato molle.

    Il mal di gola può essere un sintomo non solo della faringite, ma anche del mal di gola, del morbillo, della scarlattina. A differenza della faringite, una dinamica rapida del quadro clinico è caratteristica del mal di gola. Il giorno dopo, un deposito purulento e tappi sulle tonsille compaiono, il loro rossore e l'aumento delle dimensioni sono osservate, la temperatura corporea sale bruscamente a 40 ° C.

    Trattamento faringite

    I preparativi e le procedure per il trattamento della faringite nei bambini devono designare un pediatra distrettuale o un otorinolaringoiatra pediatrico, tenendo conto dell'età del paziente, della causa della malattia e della gravità delle condizioni del paziente. Il trattamento viene effettuato a casa. Quando forme non complicate della malattia si verificano sullo sfondo di infezioni virali respiratorie acute, il processo infiammatorio si riduce da solo in pochi giorni.

    farmaci

    Nella faringite acuta e nella esacerbazione della faringite cronica nei bambini, i seguenti farmaci sono usati per il trattamento:

    • preparati per il risciacquo della gola (rotocan, furatsilin, chlorophyllipt);
    • soluzioni per la lubrificazione della mucosa infiammata (protargol, soluzione lugol);
    • losanghe e losanghe con effetti antisettici, emollienti e analgesici (lisobatto, septefril, faringosept, strepsil, imudone);
    • spray e aerosol per l'irrigazione della faringe (hexaspray, ingalipt, yox, tantum verde, cameton, miramistina);
    • farmaci antibatterici localmente, meno sistemicamente (con un'eziologia batterica stabilita con precisione e determinando la sensibilità dell'agente patogeno a specifici antibiotici);
    • farmaci immunomodulatori per faringite sullo sfondo di ARVI (viferon, laferobion, immunoflazid, aflubin);
    • soluzioni per inalazione (soda-tampone, decasano, soluzione salina);
    • antipiretico a base di paracetamolo o ibuprofene quando la temperatura supera i 38 ° C.

    Per il trattamento della faringite in un bambino di età inferiore a 3 anni, non usano spray e aerosol, poiché possono causare uno spasmo riflesso della laringe e dell'asma durante l'iniezione, così come il risciacquo della gola a causa della difficoltà di eseguire questa procedura per i bambini da soli.

    Per la faringite fungina nei bambini, il trattamento consiste nel trattare la gola con farmaci antifungini locali. Un'infiammazione della faringe causata da una reazione allergica viene trattata assumendo antistaminici sotto forma di compresse, gocce o sciroppi (fenistil, Erius, zyrtec, cetirizina, zodak).

    Rimedi popolari

    Dai metodi popolari di trattamento per faringite, dopo aver consultato il medico, i bambini possono fare inalazioni di vapore e gargarismi con decotti di piante medicinali (camomilla, salvia, calendula, eucalipto, erba di San Giovanni, corteccia di quercia), che hanno effetti antisettici, antinfiammatori e cicatrizzanti. Per il risciacquo viene utilizzata anche una semplice soluzione salina (1 cucchiaino di sale per tazza di acqua).

    Di notte, puoi dare al paziente latte caldo con miele o acqua minerale, che avrà un effetto riscaldante e ammorbidente. Tuttavia, prima di utilizzare tali rimedi popolari, è necessario assicurarsi che il bambino non sia allergico alle erbe e al miele utilizzato.

    Caratteristiche della cura del paziente

    L'abbondante bevanda calda (acqua minerale senza gas, tè, succo di frutta, frutti di bosco) e fresca aria umida è di grande importanza per il rapido recupero del bambino, a cui il famoso pediatra Komarovsky Ye.O. presta un'attenzione particolare ai genitori, contribuendo così a un'efficace inumidimento e pulizia delle persone colpite mucosa faringea.

    Per ridurre le ferite e l'irritazione della mucosa della gola infiammata durante il periodo di malattia, il bambino deve seguire una dieta delicata. Non è raccomandato dargli un cibo troppo ruvido, duro, piccante, salato, acido, caldo o freddo.

    Video: ENT dei bambini sui sintomi e sul trattamento della faringite

    Possibili complicazioni e prevenzione

    In assenza di trattamento tempestivo e corretto, la faringite acuta nei bambini può portare a complicazioni, le principali delle quali sono:

    • il passaggio dalla malattia alla forma cronica;
    • la diffusione dell'infezione agli organi dell'apparato respiratorio sottostante (laringiti, tracheiti, bronchiti);
    • ascesso peritonsillare e faringeo;
    • malattie autoimmuni (reumatismi);
    • mal di gola

    Per ridurre i rischi di faringite acuta o cronica nei bambini, è necessario osservare semplici misure preventive, che sono principalmente volte a migliorare l'immunità e ridurre al minimo il contatto con potenziali agenti patogeni. Questi includono regolari passeggiate all'aria aperta, una buona alimentazione e relax.

    L'ipotermia dovrebbe essere evitata. Nella stanza in cui vive il bambino, è importante creare un livello normale di umidità e temperatura (aria fredda umida), escludere il contatto con aria inquinata, fumo di tabacco, polvere. È necessario trattare tempestivamente la rinite, la sinusite, l'adenoidite per la prevenzione della congestione nasale prolungata e la respirazione forzata attraverso la bocca, nonché per prevenire il contatto con i malati durante le epidemie stagionali di ARVI.

    Dr. Komarovsky sulla faringite nei bambini

    Il bambino ha mal di gola. Le nonne in vista di esperti dicono che questo è un raffreddore a causa della porzione extra di gelato consumata il giorno prima. Le mamme sospettano un mal di gola. L'ultima parola è per il medico che è urgentemente portato a mostrare il bambino o chi è chiamato a casa. Tuttavia, il medico non condivide i punti di vista dei genitori e della generazione precedente e dichiara con sicurezza che il bambino ha la faringite. Il medico autorevole per bambini Evgeny Komarovsky parlerà di faringite nei bambini.

    A proposito della malattia

    La faringite è un'infiammazione del tessuto mucoso e linfoide della faringe. Se il processo infiammatorio si sposta e cattura il rinofaringe, questa è rinofaringite (il suo altro nome è rinofaringite). L'infiammazione della gola si manifesta per una serie di motivi:

    • infezione virale causata da virus influenzali, adenovirus;
    • infezione batterica con streptococchi, stafilococchi, pneumococchi, funghi della famiglia Candida;
    • un'allergia che si sviluppa nella laringe proprio a causa di inalazione di sostanze tossiche e tossiche, polvere.

    La faringite può essere acuta e cronica. L'acuta si sviluppa immediatamente dopo un impatto o infezione negativa e cronica - sullo sfondo di fattori persistenti o ricorrenti a volte insoddisfacenti che perseguitano il bambino per un periodo piuttosto lungo. A volte la faringite cronica è generalmente una malattia indipendente, non virale e non allergica, in nessun modo associata a SARS, influenza o manifestazioni di una reazione allergica. Allo stesso tempo, una faringite così "indipendente" può avere periodi pieni di esacerbazione e remissione.

    Evgeny Komarovsky sostiene che non c'è nulla di insolito nella faringite - la malattia si verifica nei bambini più spesso di quanto i genitori siano abituati a pensare. Ci sono bambini a cui viene diagnosticata una tale diagnosi 3-4 volte l'anno, ma questo non può essere considerato la norma. Molto spesso, l'infiammazione della faringe e del nasofaringe può essere provocata dall'aria troppo secca, inalata da un bambino, i cui genitori amano chiudere tutte le prese d'aria e mantenere un microclima caldo nell'appartamento.

    sintomi

    La faringite virale è generalmente acuta. Si sviluppa sullo sfondo di infezione virale respiratoria acuta o influenza, il che significa che tutti i sintomi di queste malattie sono tipici per lui - naso che cola, moccio corrente, mal di testa, febbre fino a 38,0 gradi. Con questa faringite, il bambino si lamenterà di dolore o mal di gola, sarà doloroso per lui da ingoiare. Un bambino che allatta che non può lamentarsi di nulla inizierà a rifiutarsi di mangiare, piangere e preoccuparsi.

    Un'altra caratteristica distintiva della faringite è una tosse secca che tormenta un bambino, soprattutto di notte. Spesso i linfonodi del collo si infiammano. Evgenij Komarovsky sostiene che non c'è nulla di sorprendente in questo, perché è attraverso questi nodi che la linfa scorre dalla laringe infiammata. A volte sulle tonsille o sulle pareti della laringe si notano grandi formazioni granulari rosse: i granuli. Quindi la faringite si chiamerà granulare (con danno al tessuto linfoide).

    La faringite allergica si sviluppa il più spesso troppo acutamente, poco tempo dopo inalazione di sostanze chimiche o allergeni. Quando non ha sintomi di SARS, ma potrebbe essere un raffreddore. La temperatura sale leggermente - fino a 37,0-37,5, sopra - estremamente raro. Anche la tosse e il dolore secchi improduttivi durante la deglutizione sono piuttosto intensi.

    La faringite batterica è grave, con un aumento della temperatura superiore a 38,5 gradi, con un forte dolore alla gola. All'esame visivo della laringe e delle tonsille si possono osservare formazioni purulente, spesso confuse con l'angina.

    La principale differenza tra tonsillite acuta (mal di gola) e faringite acuta (informazione dei genitori) è che le tonsille sono colpite dal mal di gola e il processo infiammatorio è più sfocato durante la faringite e si diffonde alle pareti laringee. Quando la tonsillite, il bambino si lamenta del dolore durante la deglutizione, e la faringite avrà sicuramente una tosse secca, così come altri sintomi associati alla malattia.

    La faringite cronica si manifesta meno chiaramente e talvolta si manifesta solo durante i periodi di esacerbazione. Un bambino con una forma cronica della malattia ha spesso mal di gola, spesso ha la sensazione di secchezza della bocca e laringe, appare spesso una tosse secca, ma la temperatura non sale (almeno fino alla successiva esacerbazione). Le esacerbazioni come due gocce d'acqua assomigliano alla solita faringite acuta.

    trattamento

    La scelta del trattamento dipende dal tipo di disturbo che il bambino ha sviluppato: virale, batterico o allergico. Va notato che anche un medico molto esperto non sarà in grado di rispondere a questa domanda cruciale solo sulla base di un esame visivo del bambino e una valutazione di tutti i sintomi associati. Il medico, naturalmente, dirà che il bambino ha la faringite, ma la sua origine aiuterà a scoprire solo due semplici analisi: un'analisi clinica del sangue e uno striscio faringeo per la flora e la sensibilità agli antibiotici.

    Senza questi studi, afferma Yevgeny Komarovsky, non ci può essere un trattamento normale, responsabile e consapevole della faringite. Dopo tutto, tutti e tre i tipi di malattia sono trattati in modi e droghe completamente diversi.

    Non affrettatevi a rispettare le raccomandazioni del medico, che, esaminando la gola e stabilendo il fatto della presenza della malattia, prescrive immediatamente antibiotici o prescrive diversi tipi di farmaci antivirali. Tale medico dovrebbe essere invitato a scrivere un referral per i test, che dovrebbe mostrare come e cosa è meglio trattare.

    La faringite virale si verifica più spesso rispetto ad altre specie, perché i bambini soffrono di infezioni virali più spesso di altri. Circa l'85% della faringite acuta è di natura virale. Tale faringite non può essere trattata con antibiotici, dice Yevgeny Komarovsky. Gli agenti antimicrobici contro i virus non mostrano alcuna attività, ma aumentano il rischio di complicanze batteriche di un fattore di 7-8.

    I farmaci anti-virus che hanno tale efficacia vengono solitamente somministrati per via endovenosa e vengono utilizzati in ambienti ospedalieri presso ospedali infettivi. Hanno un gran numero di effetti collaterali e sono piuttosto difficili da tollerare. Né i rimedi omeopatici, né altre compresse e sciroppi con l'effetto antivirale dichiarato, che sono venduti liberamente nelle farmacie russe, sono pubblicizzati su televisione e radio, non influenzano virus e immunità.

    L'unico trattamento corretto della faringite virale è un'abbondante bevanda calda, aria sufficientemente umidificata nell'appartamento in cui si trova il bambino malato, irrigazione della mucosa nasale e rinofaringe con soluzione salina (1 cucchiaino di sale per litro d'acqua). Se l'età del bambino lo consente, è possibile fornire gargarismi con la stessa soluzione salina. A livello locale per la faringe infiammata, viene utilizzato un antisettico (ad esempio "Miramistina"), nonché losanghe con effetto antinfiammatorio e analgesico. Komarovsky avverte che l'uso di "Lugol" (e ancor più di cauterizzare le tonsille e la laringe con lo iodio) non è necessario, dal momento che è molto più dannoso per il bambino della faringite, che non macchia, tratta o brucia.

    La faringite allergica richiederà un approccio più dettagliato. Gli antibiotici nel trattamento di una tale malattia sono assolutamente controindicati. Il medico può prescrivere antistaminici - a seconda dell'allergene (se il suo tipo può essere rapidamente installato). I lavaggi salini del naso e della laringe, così come gli antisettici locali (eccetto iodio) sono rilevanti.

    Inoltre, sarà necessario rimuovere dai locali tutti gli oggetti che sono in grado di accumulare polvere - tappeti, giocattoli morbidi, libri. L'aria viene umidificata al livello del 50-70%, arieggiando e spesso facendo la pulizia a umido nella stanza di un bambino.

    Quando la faringite batterica, secondo Evgeny Komarovsky, la questione della necessità di utilizzare antibiotici è risolta individualmente. In tutti i casi, non sono generalmente necessari agenti antimicrobici. Se ne hanno bisogno, quindi più spesso usano il gruppo di penicillina farmaci.

    Il bambino è contagioso finché non gli viene somministrato un antibiotico. Di solito un giorno dopo questo, il bambino può ben frequentare la scuola o l'asilo se non ha una temperatura. Il riposo a letto è facoltativo.

    Se gli esami di laboratorio di un bambino confermano la faringite streptococcica, tutti i membri della famiglia devono passare un tampone simile dalla gola. Se necessario, il trattamento con antibiotici deve passare tutte le famiglie - al fine di evitare la reinfezione del bambino.

    Suggerimenti del Dr. Komarovsky

    Il miglior antisettico per la gola, che anche i farmaci più costosi non possono eguagliare, è la saliva. Se è abbastanza, può ben proteggere il bambino dalla faringite. Per evitare che la saliva si asciughi, è preferibile avere un umidificatore in casa e usarlo per lo scopo previsto. Inoltre, il bambino dovrebbe bere abbastanza liquido (per preservare la consistenza della saliva). La vaccinazione contro la faringite non esiste. Prevenzione domiciliare: cura della qualità della saliva e rinforza il sistema immunitario.

    Nel prossimo video sul mal di gola nei bambini, il dott. Komarovsky lo dirà.

    faringolaringiti

    Faringolaringite nei bambini e negli adulti - infiammazione della mucosa della laringe, gola, cioè una combinazione di due patologie - faringite e laringite. Pertanto, la faringolaringite combina le due più comuni malattie otorinolaringoiatriche. La faringolaringite acuta è spesso accompagnata da rinite e, se il trattamento è iniziato fuori tempo, può essere complicato dall'infiammazione della trachea e dei bronchi.

    Nell'età adulta, la malattia è generalmente ben trattata, ma può trasformarsi in faringolaringite cronica. Le conseguenze della patologia nei bambini possono essere molto più gravi, perché è in grado di svilupparsi sotto forma di falsa groppa (laringite podskladochnogo).

    Cause della malattia

    La faringolaringite acuta spesso ha un'eziologia virale. I suoi sintomi nei bambini e negli adulti si sviluppano sullo sfondo di ARVI e influenza, di solito durante la stagione epidemica. Il processo infiammatorio è molto più pronunciato se la persona ha un sistema immunitario indebolito e il corpo non è resistente alle infezioni. Inoltre, patologie virali come:

    Il fungo, noto anche come tordo alla gola, è causato dai funghi lievito Candida, che è diffuso in tutto l'ambiente.

    Il mal di gola da funghi o la tonsillomicosi si sviluppano molto spesso a causa di un trattamento improprio con farmaci antibatterici o in caso di disturbi del sistema immunitario.

    Occasionalmente, i bambini hanno una faringolaringite acuta da funghi - infiammazione della faringe e della laringe a causa della comparsa di un'infezione fungina. Negli adulti, questa patologia può verificarsi solo con un'interruzione significativa del sistema immunitario. Ma in età adulta, la probabilità di malattia cronica è molto più alta, anche se nei bambini, a volte viene diagnosticata anche una malattia cronica. Faringolaringite cronica può provocare:

    • la presenza di focolai di infezione nell'orofaringe e nel naso - sinusite, rinite, pulpite, ecc.;
    • la presenza di adenoidi cresciute in modo anomalo in un bambino;
    • lavoro che comporta il contatto continuo con prodotti chimici, polvere di carbone;
    • frequente sovraccarico di voce;
    • vivere in condizioni ambientali avverse;
    • essere in stanze asciutte, specialmente durante il sonno di una notte;
    • fumo, alcolismo, abuso di cibo piccante;
    • la presenza di un setto nasale curvo e polipi o altri fattori che violano la respirazione nasale;
    • la tendenza del corpo alle reazioni allergiche;
    • la presenza di malattie del tratto gastrointestinale, fegato.

    Se si osservano sintomi di faringolaringite cronica, i suoi agenti causali non sono più virus, ma batteri che vengono attivati ​​da qualsiasi ipotermia (locale o generale), la tensione delle corde vocali. Occasionalmente, i malati di tubercolosi sviluppano la tubercolosi cronica della faringolaringite, in cui i noduli tubercolari appaiono sulla mucosa faringea e laringea.

    Tipi e sintomi della faringolaringite

    Secondo il tipo di corso, la patologia può essere la seguente:

    1. faringolaringite acuta;
    2. faringolaringite cronica.

    Nei bambini e negli adulti, la malattia secondo l'eziologia è:

    • virale;
    • batterico (le sue cause sono stafilococchi, streptococchi, pneumococchi, meno frequenti - clamidia, micoplasmi);
    • allergica;
    • reattivo (sullo sfondo della sovratensione vocale).

    Faringolaringite cronica esiste in tre tipi:

    1. semplice (catarrale);
    2. ipertrofica;
    3. atrofico (sottofatrofico).

    La faringolaringite acuta ha i seguenti sintomi. La malattia inizia improvvisamente con la comparsa di dolore, dolore, graffi e altre sensazioni spiacevoli nell'orofaringe. Una tosse si unisce a 2-3 giorni, dapprima a secco, non permanente, diventando più umido e più frequente. Nella maggior parte dei casi, i sintomi della patologia sono completati dalla rinite, dalla produzione di espettorato dalla faringe e, talvolta, dal deflusso del muco lungo la parte posteriore della faringe. La temperatura corporea può rimanere normale, o è subfebbrile, ma con infezioni virali acute acute o virali, la temperatura può aumentare significativamente ed essere accompagnata da intossicazione.

    Il quadro clinico inizia ad essere integrato con segni di laringite in poche ore o 1-2 giorni dopo l'esordio acuto. La sconfitta della laringe porta alla comparsa della tosse che abbaia, frequente, profonda. Infiammazione e gonfiore delle corde vocali causano raucedine della voce, la sua perdita parziale o completa. I sintomi della malattia, se il trattamento era corretto, cessano gradualmente, la persona recupera. Ma con una terapia inadeguata o il suo inizio tardivo, il processo infiammatorio acuto si sposta sulla trachea con la comparsa di tracheite. Anche la faringolaringite cronica può svilupparsi.

    Nei bambini, la faringolaringite acuta può verificarsi sotto forma di falsa groppa. Ciò è dovuto alle caratteristiche anatomiche della struttura della laringe di un bambino fino a 3-6 anni e alle specificità del funzionamento del sistema nervoso e del tessuto muscolare. Sintomi di falsi cereali:

    • l'inizio di un attacco di notte o più vicino al mattino;
    • tosse acuta e forte che abbaia;
    • mancanza di respiro;
    • Area blu o pallida intorno alle labbra;
    • ansia, pianto bambino;
    • sudorazione eccessiva.

    Se non si prendono le misure di primo soccorso in tempo, l'attacco può terminare in soffocamento e il bambino cadere in coma, o la sua morte. L'incidenza di picco della coca falso cade in 6-24 mesi, ma a volte la malattia si verifica nei bambini sotto i 6 anni di età.

    I sintomi di un tipo cronico di malattia dipendono dalla forma che si sviluppa. Qualsiasi faringolaringite cronica porta a letargia, diminuzione delle prestazioni, frequenti dolorose sensazioni in gola, raucedine. Spesso il paziente è esausto, la sua temperatura corporale subfebrillare è a lungo osservata, indicando un processo infiammatorio lento. I linfonodi sul collo e sotto la mascella sono quasi sempre ingranditi, ma indolori, morbidi.

    I sintomi più importanti sono la faringolaringite ipertrofica e subatrofica. I loro segni sono:

    • secchezza, irritazione alla gola;
    • lieve dolore durante la deglutizione;
    • raucedine costante;
    • cambiamento del timbro vocale (di solito diventa più ruvido);
    • scarico di muco dalla faringe;
    • essiccazione del muco nella gola sotto forma di croste, che causano nausea, vomito.

    Segni morfologici di faringolaringite cronica per tipo:

    1. Catarrale - edema, arrossamento della mucosa della gola, laringe, con graduale raggiungimento di un colore grigio-rosato.
    2. Ipertrofia - ispessimento della membrana mucosa della laringe e della gola dovuta alla proliferazione del tessuto epiteliale. Di solito, ipertrofia dei rulli faringali laterali, ispessimento delle arcate palatine, noduli e granuli sul retro della faringe.
    3. Subfofia - assottigliamento dei tessuti della gola e della laringe di natura focale o diffusa. Faringolaringoiatria subatrofica segue più spesso il tipo ipertrofico della malattia, che è il suo stadio successivo. Esternamente, la membrana mucosa è pallida, secca, i vasi sono diluiti, atrofizzati.

    Metodi di trattamento

    Se si verifica un tipo di patologia acuta, deve essere trattato, a partire da restrizioni e metodi non farmacologici:

    1. Riduci il carico sulle corde vocali o smetti di parlare per 1-2 giorni.
    2. Elimina cibi caldi e piccanti dalla dieta.
    3. Non bere bevande calde, solo calde, morbide, compresa l'acqua minerale alcalina, latte con miele. Il regime di bere dovrebbe essere aumentato a 2-2,5 litri al giorno.
    4. Non fumare, non prendere alcolici.

    In caso di faringolaringite acuta, è necessario un trattamento farmacologico per ridurre l'infiammazione ed eliminare l'infezione:

    • Antibiotici o agenti antivirali a seconda del tipo di patogeno.
    • Riassorbimento di compresse, pastiglie per il dolore e il solletico. È necessario trattare la malattia scegliendo farmaci con antisettici - Sebedin, Antiangin, Strepsils, Faringosept.
    • Irrigazione della gola con spray antinfiammatori - Hexoral, Stopangin, Tantum Verde, Theraflu Lar.
    • Farmaci antitosse (Sinekod, Tussamag), farmaci espettoranti (Lincas, sciroppo di liquirizia, Altea).
    • Il trattamento deve necessariamente essere completato dal risciacquo con acqua con soda e sale, una soluzione di sale marino, infusioni di erbe astringenti e antisettiche (salvia, corteccia di quercia).

    Tratta faringolaringite e con l'aiuto di inalazione. Di solito, in caso di malattia acuta, vengono prescritte inalazioni con acqua minerale, soluzione salina, Lasolvan, Ambrobene. In caso di lesione batterica della laringe, il trattamento con inalazioni con antibiotici (Fluimucil-antibiotico) aiuta bene. Si raccomanda inoltre di integrare la terapia sintomatica con metodi tradizionali - per il trattamento con rimedi a base di erbe, risciacqui, bevande calde, ecc.

    La faringolaringite cronica nella fase acuta dovrebbe essere trattata allo stesso modo del trattamento della malattia acuta, ma la malattia richiede spesso l'assunzione di antibiotici per evitare complicanze. Al di fuori della esacerbazione, la faringolaringite subatrofica e atrofica richiede l'uso di:

    • immunomodulatori sistemici locali, vitamine, stimolanti biogenici;
    • frequente risciacquo della gola con infusioni di erbe, inalazioni con acqua minerale;
    • irrigazione della gola con prodotti a base di acqua di mare;
    • elaborazione di preparazioni di olio di faringe, olivello spinoso, olio di pesca, instillazione nel naso Pinosol, olio di thuja.

    Nella faringolaringite ipertrofica, la faringe viene purificata da croste di muco e pus, cauterizzando i granuli troppo cresciuti con soluzioni d'argento, usando un laser e la crioterapia.

    Mezzi di trattamento popolare

    È possibile trattare la malattia con rimedi popolari sia in acuto che nel suo tipo cronico. L'unica limitazione: non è possibile utilizzare l'inalazione calda e il riscaldamento della gola ad alta temperatura corporea. Le ricette più popolari per il trattamento di rimedi popolari:

    • Preparare in un bicchiere d'acqua un cucchiaio di erba millefoglie e la stessa quantità di fiori di camomilla. Dopo l'infusione, applicare per il risciacquo, l'inalazione.
    • Prendi un pezzo di propoli, masticalo per 5 minuti. Questo trattamento ha un potente effetto antibatterico e aiuterà con tutte le forme di patologia.
    • Collegare un bicchiere di succo di carota e un cucchiaio di miele, prendere sorsi durante il giorno.
    • Metodi popolari per il trattamento della faringolaringite possono essere l'utilizzo di burro di cacao. Hai bisogno di scaldare un bicchiere di latte, aggiungere un cucchiaio di burro e un cucchiaio di miele, berlo tre volte al giorno fino al recupero.
    • Far bollire in 500 ml di acqua bollente 3 cucchiai di buccia di cipolla, far bollire, insistere per 4 ore. Gargarismi 5-6 volte al giorno.
    • Mescolare un cucchiaio di semi di girasole crudo, un cucchiaio di foglie tritate di questa pianta. Versare la materia prima con un litro d'acqua, scaldarla a bagnomaria per mezz'ora, quindi aggiungere il miele a piacere e bere un cucchiaio tre volte al giorno.

    Caratteristiche del trattamento nei bambini

    I principi del trattamento della malattia nei bambini sono simili a quelli negli adulti quando si tratta di una forma semplice di faringolaringite. È necessario limitare i giochi all'aperto del bambino, escludere cibi caldi e bevande, condurre risciacquo e inalazione con acqua minerale, infusi a base di erbe. Quando tossisce, a seconda del tipo, al bambino vengono somministrati farmaci antitosse o espettoranti. La terapia di supplemento con rimedi popolari è consentita.

    A seconda della gravità della malattia, che è determinata dal medico curante, il trattamento può includere vari metodi e tecniche:

    1. Quando la malattia è di primo grado di gravità, la terapia viene effettuata a casa e comprende agenti antivirali, antibatterici, trattamento sintomatico, bagni caldi ai piedi, unguenti riscaldanti, risciacqui, inalazioni.
    2. Con 2-3 gradi di gravità della patologia, al bambino viene prescritta l'inalazione con Euphilin, Prednisolone per alleviare l'infiammazione e l'edema laringeo. Se la patologia progredisce fino a 2 gradi di gravità, accompagnata da laringospasmo, il bambino viene urgentemente ricoverato in ospedale.
    3. Con 4 gradi di gravità della faringolaringite, i bambini vengono trattati solo in rianimazione, poiché la glottide può sovrapporsi completamente, causando una cessazione della respirazione. Spesso in questa fase, una chirurgia tracheale di emergenza - una tracheotomia.

    Trattamento vietato

    Se si sviluppa la faringolaringite, è impossibile:

    • utilizzare soluzioni di ebollizione per inalazione, specialmente nei bambini, per evitare ustioni alle vie respiratorie e alla bocca;
    • mangiare fastidiosi cibi alla gola, ignorare una dieta delicata;
    • mettere cerotti di senape, comprime, piedi caldi con una patologia batterica, così come con qualsiasi malattia con febbre;
    • somministrare farmaci espettoranti ai bambini fino a un anno che, per lo più, si trovano in posizione orizzontale e non sanno come tossire;
    • cercare di curare la malattia senza antibiotici, se uno specialista competente parla delle loro necessità.

    Prognosi e complicanze

    Di solito, la prognosi per questa malattia è favorevole: una persona recupera entro 10-14 giorni. Nei bambini con falsa groppa, la prognosi dipende dalla gravità della patologia e dalla velocità delle cure mediche. Nella faringolaringite cronica, è necessario condurre una terapia sintomatica per un lungo periodo e talvolta ricorrere a interventi minimamente invasivi.

    Oltre alla falsa groppa, le complicanze della malattia possono essere frequenti esacerbazioni con una forte diminuzione dell'immunità, progressione dell'atrofia della mucosa. La faringolaringite acuta minaccia lo sviluppo di ascessi paratonsillari, tracheiti, bronchiti, polmoniti e talvolta il verificarsi di reumatismi articolari o miocarditi.

    Metodi di prevenzione

    Puoi prevenire la patologia, se segui queste regole:

    • rafforzare il sistema immunitario in diversi modi: assumere preparazioni speciali, vitamine, indurire, mantenere uno stile di vita attivo;
    • non supercool;
    • non entrare in contatto con pazienti affetti da SARS, influenza;
    • non mangiare e bere, provocando lo sviluppo della faringolaringite;
    • disinfettare il rinofaringe, i denti;
    • vaccinare contro alcune infezioni nei bambini.

    E in conclusione, ti invitiamo a guardare un estratto del programma "Live Healthy!", Dove Elena Malysheva ti dirà come trattare la laringite.

    Sei uno di quei milioni che vogliono rafforzare il sistema immunitario?

    E tutti i tuoi tentativi non hanno avuto successo?

    E hai già pensato a misure radicali? È comprensibile, perché un corpo forte è un indicatore di salute e un motivo di orgoglio. Inoltre, è almeno la longevità dell'uomo. E il fatto che una persona sana sembri più giovane è un assioma che non richiede prove.

    Pertanto, ti consigliamo di leggere l'articolo di Elena Malysheva, su come rafforzare il tuo corpo prima del freddo autunnale. Leggi l'articolo >>

    • Condividi Con I Tuoi Amici

    Altri Articoli Sul Trattamento Del Naso

    Pillole per mal di gola: scegli il migliore

    Il complesso di farmaci per il trattamento della gola comprende necessariamente losanghe. Sono progettati per alleviare i sintomi di malattie infiammatorie - dolore, cicatrici, tosse e, se agenti antisettici sono presenti, interrompere la progressione dell'infiammazione.

    Come spremere il pus dalle tonsille a casa?

    Il verificarsi di ulcere sulle tonsille è un fenomeno abbastanza comune, specialmente durante l'infanzia. Le formazioni purulente sono associate a ridotta immunità e infezione batterica, che possono verificarsi da sole o contro lo sfondo di un'altra malattia.