Loading

Segni distintivi di laringite da faringite e caratteristiche del loro trattamento

La maggior parte delle persone nella stagione fredda ha esacerbato le malattie croniche otorinolaringoiatriche, così come tutti i tipi di raffreddore e infezioni virali respiratorie acute. Solo i più forti "si alzano" davanti alla pressione delle malattie infettive, che vengono trasmesse facilmente e rapidamente da persona a persona. I sintomi di molte patologie del tratto respiratorio superiore sono simili e quindi un medico può prescrivere il trattamento sbagliato anche in assenza di un approccio attento e attento. È particolarmente importante sapere come la faringite differisca dalla laringite, poiché richiedono un trattamento diverso, nonostante il quadro clinico simile.

Caratteristiche della malattia

La differenza principale tra malattie infettive del tratto respiratorio superiore - nel posto di localizzazione di processi incendiari. Quindi, faringite - infiammazione della membrana mucosa della faringe, durante la quale i processi patologici coprono le sezioni più alte del tratto respiratorio. Il più delle volte (fino al 90%) la faringite è causata da infezioni virali - rhinovirus, adenovirus e altri "rappresentanti" di ARVI. In parole povere, la faringite è un sintomo di una comune infezione virale respiratoria acuta e i principali fenomeni infiammatori durante la malattia sono localizzati sul retro della gola e sulle sue creste laterali. La faringite batterica è molto meno comune e quasi tutti i casi di questo tipo di malattia sono rappresentati da una esacerbazione della faringite cronica esistente. Occasionalmente, questo tipo di malattia complica la tonsillite da streptococco e quindi la patologia viene chiamata tonsillofaringite.

La laringite è un'infiammazione della laringe, cioè sotto la faringe del tratto respiratorio. Oltre alla membrana mucosa delle pareti laringee, anche le corde vocali sono infiammate. Questa malattia è molto più comune di faringite, ha un'eziologia batterica, in quanto può svilupparsi come complicazione della stessa infiammazione della faringe, tonsillite, grave malattia virale. La laringite può anche avere un'origine virale, dal momento che alcuni virus (influenza, adenovirus, pertosse) hanno la particolarità di provocare un'infiammazione laringea. Tra l'altro, la laringite a volte si sviluppa come una malattia non trasmissibile, ad esempio, con un forte sovraccarico della voce.

Differenze durante la malattia

Poiché la localizzazione dell'infiammazione nella faringite e nella laringite è diversa, i sintomi della malattia possono variare. Ma poiché la causa principale di entrambe le patologie è l'ARVI, il quadro clinico può essere molto simile.

  • aridità e solletico;
  • mal di gola;
  • aumento della temperatura (i suoi indicatori dipendono dal tipo di infezione);
  • naso che cola;
  • solletico alla gola;
  • agonizzante tosse secca, poi trasformandosi in una umida;
  • intossicazione generale del corpo.

Durante la faringoscopia, il medico rivela un arrossamento pronunciato della faringe, in particolare la sua parete posteriore, sulla quale si notano vasi infiammatori dilatati. Faringite cronica si verifica in assenza della terapia necessaria, ma il più delle volte deriva dal fumo, lavoro in industrie pericolose, alcolismo o infezioni regolari dell'orofaringe. Di solito, un paziente con faringite cronica si lamenta di una tosse secca, aggravata dall'esposizione al freddo, all'aria secca e alla polvere.

  • gonfiore delle corde vocali;
  • cambiamento di voce - raucedine, raucedine, diminuzione di intensità, completa perdita di voce;
  • tosse che abbaia;
  • grave secchezza nella laringe;
  • mal di gola;
  • bruciore, graffi, solletico in gola;
  • difficoltà a respirare;
  • occasionalmente dolore durante la deglutizione;
  • aumento della temperatura (generalmente leggero);
  • mal di testa, deterioramento generale della salute.

Per la diagnosi di laringite spendere laringoscopia, durante il quale arrossamento, gonfiore della laringe e corde vocali, la comparsa di muco viscoso nella zona infiammata. La laringite è spesso cronica con trattamento improprio, fumo, alti carichi sulla voce, abuso di cibi piccanti e alcol. La laringite cronica nella fase acuta si manifesta con gli stessi sintomi, e durante la remissione negli esseri umani vi è un rapido affaticamento della voce, tosse, grattarsi in gola, raucedine. Ciò accade perché sulle corde vocali si formano ispessimento, noduli, zone atrofia che causano l'intero complesso dei sintomi indicato.

Ci sono differenze nel trattamento?

Nel trattamento della laringite, il principale metodo di somministrazione del farmaco in gola è l'inalazione, e nella faringite - il risciacquo, che è la principale differenza. Ma c'è la stessa cosa: per entrambi i tipi di patologie, il trattamento etiotropico deve essere effettuato - prendere antibiotici o farmaci antivirali, a seconda del tipo di patogeno.

La terapia delle malattie otorinolaringoiatriche dovrebbe essere completa, in quanto ciò contribuirà alla completa cura e prevenzione delle malattie croniche. Oltre ai farmaci mirati a distruggere l'agente eziologico della malattia, il trattamento della faringite può includere:

  • gargarismi frequenti (ogni ora) con infusioni di erbe, Miramistina, Clorofillite, Esoralina, Clorexidina, acqua con soda e sale, soluzione salina, soluzione di perossido di idrogeno, manganese, iodio, ecc.;
  • inalazione con acqua minerale o soluzione salina; Maggiori informazioni sulle inalazioni di faringite.
  • trattamento della faringe con Clorofillio oleoso, propoli su glicerina;
  • riassorbimento di compresse con antisettici (Septolete, Lizobact), irrigazione della gola con spray (Hexoral, Stopangin);
  • risciacquo con preparati nasali a base di acqua di mare;
  • instillazione nel naso di Miramistin, Protargol (con l'aggiunta di un'infezione batterica), così come preparazioni di olio (olio di Tui, Pinosol);
  • l'uso di droghe locali per migliorare l'immunità e i rimedi omeopatici - Tonsilgon, Lizobakt, Immudon, IRS-19;
  • farmaci anti-tosse (Sinekod, Libexin).

Non ha senso prendere farmaci antibatterici per il tipo virale della malattia, quindi gli antibiotici per faringite sono indicati solo nel caso di un'infezione batterica. Ma con la laringite, il trattamento comporta quasi sempre l'uso di antibiotici. Imparerai di più su questo qui.

Nella faringite cronica, nella lubrificazione faringea con soluzioni di nitrato d'argento, si pratica l'olio di olivello spinoso, si eseguono fisioterapia e inalazione.

La terapia per laringite consiste di tali farmaci e metodi:

  • un divieto di lunghe conversazioni o completo silenzio;
  • rifiuto del cibo piccante, aspro, grossolano, nonché fumo, alcol;
  • abbondante bevanda alcalina;
  • calore secco sul collo;
  • cerotti di senape (se non c'è temperatura);
  • inalazioni con decotti di salvia, eucalipto, camomilla;
  • inalazioni con Lasolvan, broncodilatatori, acqua minerale, soluzione salina;
  • inalazione di olio con oli di abete, cedro, eucalipto, se non allergico;
  • somministrazione di farmaci antitosse o espettoranti - Sinekod, Ambrobene;
  • irrigazione della gola con spray Hexoral, Tantum Verde, Ingalipt, Cameton, Theraflu Lahr;
  • riassorbimento delle compresse della gola con ingredienti antisettici - Falimint, Ajisept, Sebedin;
  • gargarismi con laringite non hanno un effetto terapeutico, ma per prevenire lo sviluppo di faringite concomitanti, è ancora possibile fare i gargarismi con Miramistina, clorexidina, infusioni di erbe curative;
  • nella laringite cronica, la fisioterapia è utile - CFD, Solux, UHF, microcorrenti.

Pertanto, la faringite e la laringite hanno molto in comune, ma ci sono differenze importanti. La prima malattia causa l'infiammazione della faringe, la seconda causa una lesione laringea, ma le cause delle patologie sono le stesse (virus o batteri). Con la faringite, il più delle volte il trattamento etiotropico è limitato ai farmaci antivirali, e con laringite è spesso necessario assumere antibiotici dopo di loro a causa della stratificazione di un'infezione batterica. In ogni caso, il trattamento di qualsiasi malattia dovrebbe essere prescritto da un medico, poiché i loro sintomi possono essere molto simili.

Quali altre malattie possono causare mal di gola? Troverai la risposta nel prossimo video.

Sei uno di quei milioni che vogliono rafforzare il sistema immunitario?

E tutti i tuoi tentativi non hanno avuto successo?

E hai già pensato a misure radicali? È comprensibile, perché un corpo forte è un indicatore di salute e un motivo di orgoglio. Inoltre, è almeno la longevità dell'uomo. E il fatto che una persona sana sembri più giovane è un assioma che non richiede prove.

Pertanto, ti consigliamo di leggere l'articolo di Elena Malysheva, su come rafforzare il tuo corpo prima del freddo autunnale. Leggi l'articolo >>

La differenza tra laringite e faringite

La stagione fredda è un periodo di malattie ORL di massa. Il problema è che i sintomi delle malattie del tratto respiratorio superiore sono molto simili tra loro ed è piuttosto difficile condurre una diagnosi differenziale a una persona senza istruzione medica. Ma una diagnosi errata minaccia di trattamento non riuscito, perdita di tempo e la transizione del processo alla forma cronica.

Faringite e laringite sono malattie che sono in qualche modo simili, ma allo stesso tempo hanno un numero di differenze significative.

Cos'è la faringite e la laringite

La faringite è un processo infiammatorio che interessa la mucosa della faringe. La malattia è caratterizzata dalla comparsa di tosse secca, mal di gola, leggera febbre, malessere generale. Il processo è solitamente localizzato sulla superficie posteriore della faringe. La faringite nella maggior parte dei casi è una complicazione della rinite o ARVI.

La laringite è un'infiammazione della laringe, in cui le corde vocali sono coinvolte nel processo. I sintomi caratteristici sono raucedine di voce, tosse che abbaia, gola secca, febbre, debolezza. Il più delle volte si sviluppa come una complicazione, ma a volte si verifica come una malattia separata quando le corde vocali sono sovraccariche.

Cosa distingue la laringite dalla faringite

Considera una serie in fasi di differenze in questi parametri:

  • cause di accadimento;
  • sintomi clinici;
  • trattamento.

Differenze a seconda delle cause

Innanzitutto, parliamo di faringite. Gli agenti causali della malattia possono essere virus, batteri, funghi. La causa più pericolosa della malattia è l'infezione da streptococco, ma il più delle volte la causa è un virus.

Tali fattori possono provocare l'infiammazione della gola:

  • inalazione di aria fredda;
  • aria inquinata;
  • esposizione chimica;
  • il fumo;
  • disturbi ormonali;
  • problemi con il tratto digestivo;
  • problemi dentali;
  • mangiare cibo troppo freddo o caldo.

Virus, batteri, funghi possono anche causare laringiti. Spesso la malattia si verifica in uno sfondo di immunità indebolita. I trigger per la resistenza possono includere:

  • ipotermia;
  • sovraccarico delle corde vocali;
  • cattiva situazione ambientale;
  • il fumo;
  • abuso di alcol;
  • reflusso gastroesofageo;
  • processi autoimmuni;
  • reazione allergica.

I sintomi della malattia

La faringite si manifesta come sintomi locali e generali:

  • mal di gola;
  • dolore durante la deglutizione;
  • iperemia della gola;
  • alta temperatura;
  • debolezza generale;
  • rinofaringite con congestione nasale e rinorrea.

Per laringite caratterizzata da tali segni:

  • bocca secca;
  • mal di gola;
  • raucedine fino all'afonia;
  • tosse dolorosa;
  • malessere generale;
  • leggero aumento della temperatura.

Come distinguere l'angina da faringite e laringite

L'angina è un processo infettivo-infiammatorio in cui vengono colpite non solo la membrana mucosa della faringe e delle tonsille, ma anche il tessuto connettivo, nonché il cuore e le articolazioni. Il più delle volte gli agenti causali della tonsillite acuta sono un'infezione da stafilococco o streptococco. Mal di gola sono caratterizzati da dolore durante la deglutizione, un raid sulle tonsille, febbre alta, un aumento dei linfonodi regionali, debolezza e indisposizione.

L'angina può differire dalla faringite con i seguenti parametri:

  • nella tonsillite, la superficie delle tonsille è principalmente colpita, e nella faringite, la mucosa faringea;
  • l'angina è principalmente causata da un'infezione batterica e dall'infiammazione dei virus della faringe;
  • nella tonsillite acuta, il mal di gola si presenta spesso dopo cena, e nel mal di gola - al mattino;
  • se hai l'angina, dovresti chiamare un medico, la faringite può essere curata a casa;
  • la tonsillite acuta si manifesta con incursioni sulle tonsille e linfonodi ingrossati e l'iperemia della gola è caratteristica del mal di gola.

Se si confronta un mal di gola con laringite, nel primo caso non appare una voce ruvida e rada, tanto più che la voce non scompare. La tonsillite acuta non è accompagnata da una tosse caratteristica della laringite.

Caratteristiche del trattamento

Il trattamento della faringite include le seguenti raccomandazioni:

  • gargarismi con soda e soluzione salina, così come decotto di piante medicinali;
  • per inumidire e ammorbidire la gola si usano pastiglie per succhiare. Quando la faringite è spesso usata come Faringosept, Septoleta, Strepsil, Esalisi;
  • inalazione di vapore;
  • quando le mucose secche raccomandano l'instillazione di oli vegetali;
  • Tè medicinali con effetto anti-infiammatorio all'interno.

Di solito, se la malattia è di natura locale e non compromette il benessere generale, il trattamento sintomatico è sufficiente. La faringite da combattimento include anche alimenti dietetici, che implicano l'esclusione di prodotti che potrebbero danneggiare o irritare la mucosa faringea.

Il trattamento della laringite comprende l'implementazione di tali suggerimenti:

  • idratazione della laringe mediante inalazione a base di oli essenziali, acqua alcalina, decotti di erbe;
  • gli antibiotici sono prescritti in caso di infezione batterica;
  • procedure di riscaldamento sotto forma di impacchi alla gola e ai piedi;
  • losanghe;
  • cerotti di senape, banche.

Il trattamento può variare in base alla forma della malattia, all'età del paziente e alla gravità del processo patologico. Nel trattamento della laringite non può fare a meno di farmaci anti-infiammatori e antibatterici.

Spesso gli antibiotici vengono prescritti con un'ampia gamma di effetti. Con una forte tosse secca vengono prescritti agenti mucolitici, che diluiscono la secrezione di muco e contribuiscono alla sua rapida evacuazione. Si raccomanda che i pazienti con laringite taccino, anche se il sussurro carica le pieghe della voce. A volte i medici prescrivono anche antistaminici e ormoni.

Quindi, riassumendo, possiamo dire che la faringite e la laringite sono malattie completamente diverse, nonostante le comuni manifestazioni cliniche. Differiscono nella localizzazione del processo infiammatorio, nell'agente causale e in alcuni segni. Con la faringite, non c'è tosse secca che abbaia e perdita della voce, e la laringite non è accompagnata da arrossamento della gola. Anche la tattica medica delle malattie differisce. La faringite si verifica il più delle volte a causa di un'infezione virale, quindi viene trattata con l'uso di agenti antivirali e gli antibiotici costituiscono la base del trattamento della laringite. Capire la diagnosi aiuterà il medico dopo i risultati degli studi diagnostici. Non assumere il ruolo di un dottore, quindi ti fai solo del male.

Qual è la differenza tra faringite e laringite: la differenza, foto

Qual è la differenza tra faringite e laringite? Questa è una domanda frequente. Capiremo questo articolo. A prima vista, queste due malattie - laringite e faringite - sono molto simili. Ma i metodi del loro trattamento sono molto diversi, quindi non dovrebbero essere confusi. Ad esempio, in caso di faringite, viene prescritto il mentolo, che anestetizza e allevia la tosse. Ma con laringite, è assolutamente controindicato.

Tipi di faringite

Questa malattia è caratterizzata da un'infiammazione della mucosa delle pareti faringee e dei linfonodi adiacenti. Questo è visibile ad occhio nudo. Nella cavità orale del paziente, la faringe e la parete posteriore sono dipinte di rosso vivo.

Qual è la differenza tra faringite e laringite negli adulti?

La faringite abbastanza spesso accompagna i raffreddori, ma le ragioni della sua comparsa possono essere molto diverse. Faringite può essere dei seguenti tipi:

  • batterica (causata da stafilococchi, streptococchi o pneumococchi);
  • virale (il suo aspetto è provocato da vari virus influenzali, così come adenovirus o rhinovirus);
  • cronica;
  • allergico (provocato da allergeni);
  • fungino (innescato dalla candidosi);
  • atrofica;
  • traumatico (si sviluppa a causa di lesioni);
  • ipertrofica;
  • misto, cioè causato da una combinazione dei fattori precedenti.

Laringite e faringite della gola (nella foto sopra è la seconda malattia) sono molto simili.

Faringite virale

Nella maggior parte dei casi, la faringite virale è una malattia indipendente o complicazione di sinusite e rinite. Allo stesso tempo, i processi infiammatori che si verificano nel rinofaringe, scendono al di sotto, causando un naso che cola complicato da rinofaringite.

I problemi digestivi possono anche influenzare l'aspetto della faringite. Qui, i fattori di rischio sono malattie come colecistite, pancreatite, gastrite cronica. Ciò è dovuto agli effetti del reflusso durante il sonno: l'ambiente acido dello stomaco è gettato in gola e lo irrita. Poiché questo processo è in corso, la faringite cronica può apparire sullo sfondo.

allergico

La natura allergica della faringite è in un numero molto inferiore di casi. Si verifica nei pazienti le cui vie aeree sono costantemente esposte a fattori avversi. Stiamo parlando di fumatori, di residenti di regioni con un ambiente povero, che lavorano in industrie pericolose e in condizioni polverose (minatori, carpentieri).

Ciò che distingue la faringite dalla laringite, è interessante per molti.

I sintomi della faringite

Con la faringite, i linfonodi sono ingrossati e dolorosi, si avverte dolore durante la deglutizione. La gola è secca e ha una sensazione di solletico. La natura della tosse è dolorosa, irritante e graffiante alla gola. La temperatura può salire a 38 gradi. A volte si osservano sensazioni dolorose nell'orecchio.

Nei bambini

I bambini con faringite lamentano di bruciore, dolore e mal di gola durante la deglutizione. C'è una tosse superficiale e raucedine. La temperatura può essere sia elevata che normale. Nei neonati, la malattia è più grave, c'è un naso che cola, febbre, disfagia, anoressia, salivazione, eruzione cutanea.

Se un bambino ha una faringite cronica, allora può lamentarsi della sensazione di un corpo estraneo in gola, disagio durante la deglutizione, è preoccupato per la tosse ossessiva. Quando faringite fungine negli angoli della bocca sono spesso formati panini, e sul retro della placca faringea consistenza cagliata.

Per diagnosticare la faringite dovrebbe essere un terapeuta o pediatra, così come un otorinolaringoiatra. Dopo l'analisi visiva, e talvolta i campioni di sangue o una macchia di muco catarro, viene prescritto un trattamento.

Continuiamo a capire la differenza tra faringite e laringite.

Segni di laringite

Il decorso della laringite è caratterizzato dall'infiammazione della parte inferiore della laringe e delle corde vocali. Le cause della sua comparsa sono simili alla faringite: ipotermia, comparsa di un raffreddore come complicazione o esposizione a fattori nocivi. Ma anche la laringite può svilupparsi a causa di una sovratensione normale o ripetuta delle corde vocali.

Laringite può essere dei seguenti tipi:

  • Catarrhal (questa è la sua forma più semplice). I segni sono solletico e raucedine.
  • Professionale (spesso nasce da insegnanti, cantanti, ecc., Cioè persone di quelle professioni che implicano un maggiore carico sulle corde vocali).
  • Ipertrofico (questo è un tipo di laringite con sintomi comuni più pronunciati e la formazione di noduli di dimensioni dei piselli sui legamenti vocali, che vengono trattati con nitrato d'argento o rimossi mediante intervento chirurgico).
  • Atrofico (con esso il rivestimento interno della laringe diventa più sottile, e quando si tossisce il sangue può essere rilasciato).
  • Sifilitico (risultato di una complicazione della sifilide, placche e ulcere si formano sulla laringe).
  • La difterite (con un'infezione che infetta le tonsille, scende nella laringe, così come le corde vocali, che provoca il pericolo di bloccare il tratto respiratorio con le membrane bianche che si verificano sulla membrana mucosa).
  • Tubercolosi (appare come risultato della lesione polmonare con la bacchetta di Koch, sale alle corde vocali).

Le differenze tra faringite e laringite devono essere identificate da un medico.

Segni di laringite

La voce di un paziente con laringite è rauca o rauca, in alcuni casi può scomparire del tutto. A volte c'è dolore quando si deglutisce. Forse accompagnando questo mal di testa malattia. Tosse - Abbaiare, senza espettorato. La temperatura del paziente può salire a 37,4 gradi. Il test del sangue mostra un alto numero di globuli bianchi. Nell'area delle corde vocali, il paziente si sente bruciare e grattarsi. Spesso, per una diagnosi accurata, il medico esegue laringoscopia.

Qual è la differenza tra laringite e faringite nei bambini?

Laringite nei bambini

Con laringite, il bambino soffre di una tosse secca, naso che cola, e successivamente la raucedine appare nella sua voce. Mancanza di respiro e difficoltà. Spesso questa situazione si verifica durante la notte o più vicino al mattino. A causa del restringimento del lume delle vie respiratorie, l'aria entra nei polmoni con un fischio. Quindi appare una tosse soffocante. A causa di tutto ciò, si sviluppa l'ipossia: il bambino diventa pallido, il triangolo naso-labiale ha una tinta bluastra. La temperatura allo stesso tempo può salire a 40 gradi.

Le cure di emergenza per un bambino con un attacco di laringite prima dell'arrivo del medico devono essere le seguenti: deve essere seduto, i cuscini devono essere posizionati sotto la schiena. Per dare latte tiepido al miele, per idratare considerevolmente l'aria, è meglio inalare la soluzione salina con un nebulizzatore.

Quindi, abbiamo visto come si manifestano laringite e faringite. Qual è la differenza riguardo alla terapia?

Come trattare la faringite?

Il trattamento di questa malattia dovrebbe essere completo. È finalizzato sia alla rimozione dei sintomi che all'eliminazione delle cause. Prima di tutto si tratta di gargarismi con vari tipi di erbe (piantaggine, salvia, camomilla, ecc.). Anche gli antimicrobici come la furatsilina sono adatti al risciacquo.

Il naso è scavato con gocce che contribuiscono al restringimento dei vasi sanguigni. Una tosse aiuterà ad alleviare i farmaci mucolitici. Inoltre, gli spray che irrigano la gola, "Ingalipt", ecc., Sono adatti per alleviare la condizione: al paziente viene consigliato un sacco di liquido per la gola caldo e non irritante.

Ben inalazione con varie erbe medicinali, oltre a lecca lecca - con salvia, mentolo, miele. Durante il trattamento, fumare, mangiare cibi piccanti o speziati sono estremamente controindicati.

Se la temperatura a 38 non porta fastidio, non è necessario abbatterla. Nel caso in cui la faringite sia una conseguenza delle malattie gastrointestinali, è necessario prevenire l'assunzione di cibo due ore prima di coricarsi e la testa del letto deve essere sollevata di 15 centimetri in modo che il reflusso non porti il ​​contenuto dello stomaco nella laringe.

Come distinguere la laringite dalla faringite, non tutti lo sanno.

Come trattare la laringite?

Come con la faringite, fumare e bere cibi acidi, piccanti, salati o affumicati sono controindicati in questa malattia. Non mangiare o bere troppo caldo o troppo freddo. In breve, niente dovrebbe irritare le mucose e le corde vocali.

Le inalazioni con erbe medicinali, ad eccezione del mentolo o della menta, nonché la soda sono altamente raccomandate, dovrebbero essere effettuate entro cinque o sette giorni. Inoltre, il paziente non può parlare, compreso un sussurro. L'aria nella stanza in cui si trova il paziente deve essere umidificata ogni volta che è possibile. Puoi mettere le pentole con il vapore, mettere degli asciugamani freddi sulle batterie e, se hai un umidificatore, usarli.

Per ridurre i sintomi della laringite e della faringite, puoi usare losanghe o losanghe per la tosse, ad eccezione di quelle che contengono mentolo. Beh, aiuta a comprimere, scaldando la gola. Per eliminare la microflora patogena, viene utilizzato uno spray antimicrobico.

A seconda della situazione, il medico può prescrivere farmaci mucolitici o antiallergici. Fare i gargarismi con laringite è inefficace, in quanto non aiuta a liberare le corde vocali a causa della loro posizione profonda nella gola.

Ciò che distingue la faringite dalla laringite è ora chiaro.

Differenze di trattamento

Tra le differenze nel trattamento sarà la pace per la voce con laringite. Se la laringite ha causato afonia (completa perdita di voce), il trattamento sarà lungo (fino a 45 giorni) e richiederà l'uso di una terapia complessa con antibiotici prescritta da uno specialista.

In caso di raucedine, il riposo (non parlare) è raccomandato nei primi 3-4 giorni. Quando la laringite consiglia anche esercizi speciali per la gola.

JMedic.ru

Se il nome della malattia ha un suffisso, significa infiammazione. I nomi diversi per le malattie (laringiti, faringiti, bronchiti, ecc.) Significano che vari organi erano infiammati. Quindi, in che modo la laringite differisce dalla faringite, quali organi sono colpiti in caso di queste malattie?

Laringite (λάρυγξ sull'altro gruppo - laringe), rispettivamente, - infiammazione della mucosa della laringe e faringite (faringe) - infiammazione della membrana mucosa o del tessuto linfoide della faringe. Cioè, queste sono malattie infiammatorie di vari organi, anche se legate l'una all'altra. E la differenza principale tra laringite e faringite è che è infiammata, cioè nella messa a fuoco e nella localizzazione dell'infiammazione.

Infiammazione della gola

La faringe, la cui infiammazione si verifica nella faringite, collega le cavità del naso e della bocca, dell'esofago e della laringe. Ha tali parti: il rinofaringe, la bocca e la parte inferiore. Ha anche piani: il superiore - nasale, medio - orale, inferiore - laringeo. Il rinofaringe è il nome della parte superiore della faringe e della cavità nasale, che copre le tube di Eustachio e i seni mascellari (seni nasali).

Durante la faringite, potrebbero esserci inizialmente cambiamenti in una delle parti anatomiche specificate della faringe, oppure potrebbe esserci un'infiammazione completa di tutte le sue parti.

La faringite, o infiammazione della faringe, inizia con l'ingestione di virus sulla mucosa della faringe. Si verifica anche come conseguenza o complicazione dopo la rinite di origine sia virale che non virale. I sintomi della faringite sono:

  • mal di gola e mal di gola ("dolore da deglutire");
  • un leggero aumento della temperatura;
  • malessere generale, debolezza.
  • frequenti gargarismi regolari;
  • instillazione del naso con gocce d'olio;
  • prendendo agenti fortificanti, vitamine;
  • inalazioni con decotti di piante medicinali.

Puoi fare i gargarismi alla gola:

  1. Soluzione di soda (0, 5 cucchiaini di bicarbonato di sodio per mezzo bicchiere di acqua tiepida), in cui vengono aggiunte 2 - 3 gocce di soluzione di iodio al 5%;
  2. Soluzione o decotto di eucalipto. Puoi aggiungere 10 - 15 cap. Tinture di eucalipto per 1 cucchiaio. acqua tiepida, o fare un decotto di foglie di eucalipto te stesso;
  3. Camomilla di brodo, che viene prodotta secondo le istruzioni sulla confezione.

Anche se la faringite non è accompagnata da rinite, il naso viene solitamente instillato con alcune gocce di olio, che aiuta ad alleviare il formicolio alla gola.

Infiammazione della laringe

Con laringite, la laringe e le corde vocali si infiammano. Le cause dell'infiammazione possono essere sia infezioni virali che batteriche, disturbi della gola e delle corde vocali. Occasionalmente, le sezioni iniziali della trachea sono influenzate dall'infiammazione. In questo caso viene diagnosticata laringotracheite.

  • voce roca, possibile "perdita" di voce;
  • sensazione di solletico e sensazione di "lotte della gola";
  • tosse secca;
  • aumento della temperatura;
  • possibile mal di testa.

Spesso la laringite deve essere trattata con antibiotici, prescritti dal medico. Preparati immunostimolanti e vitamine sono anche aggiunti per rafforzare il corpo. Per alleviare la condizione possono essere prescritti antitosse e antistaminici. Tuttavia, tutti questi medicinali devono essere prescritti da un medico sulla base di una diagnosi aggiornata.

Il luogo infiammato è trattato con mezzi locali:

  • inalazione di vapore;
  • impacchi tiepidi e impacchi tiepidi;
  • lubrificazione e gargarismi;
  • fisioterapia.

Quando la laringite richiede pace e calore per le corde vocali. Può essere raccomandato il silenzio per diversi giorni.

Pertanto, le differenze tra laringite e faringite sono le seguenti:

  • organo e sito di infiammazione;
  • metodi di trattamento dell'infiammazione.

Sfortunatamente, sia la faringite che la laringite possono diventare croniche. Nel caso dell'infiammazione cronica, oltre al trattamento di una condizione acuta, sono necessarie misure aggiuntive per prevenire laringiti e faringiti, indurimento e smettere di fumare.

Una persona con problemi alla gola deve bere solo bevande calde o a temperatura ambiente. Se possibile, dobbiamo abbandonare le bevande fredde, particolarmente effervescenti e fastidiose della gola.

È necessario elaborare un regime termico per te stesso in modo da non sovraraffreddare e non sudare con indumenti troppo caldi.

Durante i periodi di diffusione delle malattie virali, al fine di non prendere laringiti o faringiti, è consigliabile evitare luoghi affollati e adottare misure preventive per queste malattie.

Video: prenditi cura della tua gola

In inverno, la gola mi doleva molto spesso, a Tonsilotren fu consigliato di prendere da mal di gola. È diventato più facile dopo 3 giorni. Solletico e dolore erano spariti. Proverò per la prevenzione.

La differenza tra laringite e faringite

Laringite da faringite è diversa localizzazione del processo infiammatorio. La laringite si manifesta con l'infiammazione della laringe e nella faringite della malattia, il principale sito di riproduzione dei batteri è il rivestimento mucoso della faringe.

Anche il trattamento della laringite e della faringite deve essere diverso. Faringite nella lista dei sintomi non ha un cambiamento di voce (raucedine, raucedine o mancanza di esso), mentre con laringite, questo è uno dei principali segni della malattia del faringe. Sia nell'uno che nell'altro caso, è possibile il decorso cronico della malattia.

Considerare separatamente laringiti e faringiti.

laringite

La laringite si verifica con malattie delle infezioni virali respiratorie acute, infezioni respiratorie acute, influenza, altre malattie respiratorie o come risultato di fattori esterni: fumo, gas o polverosità dell'aria, tensione eccessiva delle corde vocali. Lo sviluppo della malattia è possibile quando si beve alcolici, cibi freddi o caldi, cibi piccanti. Spesso la laringite è uno dei sintomi di un raffreddore.

A differenza della faringite, nessun dolore durante la deglutizione. I seguenti sintomi accompagnano laringite:

  • Raucedine, raucedine o completa mancanza di voce (afonia).
  • Tosse secca con espettorato viscoso difficile da separare.
  • Sensazione di dolore e dolore nella laringe.
  • La temperatura può salire fino a 38 gradi e oltre.
  • Mal di testa.

Alcuni di loro accompagnano anche il corso della faringite.

Se la malattia si sviluppa in forma acuta, allora il quadro clinico è più pronunciato rispetto al decorso cronico della malattia.

Con uno studio più approfondito - laringoscopia - c'è un forte arrossamento della mucosa laringea, la sua atrofia parziale è possibile, le corde vocali sono fortemente iperemiche, edematose e il processo infiammatorio può diffondersi nello spazio del subhale. La conseguenza del decorso acuto non trattato della malattia può essere una forma cronica. Se la laringite cronica non viene trattata, è possibile la formazione di un tumore maligno.

Nel decorso cronico della malattia, la voce rimane sempre rauca, spesso c'è la necessità di tossire. Con il successo della separazione dell'espettorato quando si tossisce, in un muco viscoso, è possibile la comparsa di striature di sangue e croste semi-secche (questo sintomo non si osserva durante il corso della faringite).

Trattamento laringite

Il trattamento dei primi segni della malattia inizia con una limitazione dell'attività vocale, fino alla sua completa esclusione. Questa modalità dovrebbe essere seguita 7-10 giorni.

  1. Utilizzare l'inalazione per idratare la mucosa laringea. Puoi tenerli con soluzione salina, acqua minerale alcalina, soluzione di soda, olii essenziali o decotti e infusi di erbe medicinali.
  2. Gli antibiotici sono prescritti per la diagnosi di infezione batterica nella laringe.
  3. Compresse e pastiglie per succhiare si applicano 8-10 volte al giorno.
  4. Forse l'uso della medicina tradizionale: il miele si mescola per succhiare, decotti e tinture per il risciacquo e l'uso sotto forma di tè e altri.
  5. Procedure raccomandate e di riscaldamento: impacchi alla gola, pediluvi.
  6. È possibile applicare sostanze irritanti: intonaco di senape, banche.

faringite

La faringite si sviluppa sulla membrana mucosa interna della faringe, espressa in presenza sulle pareti del processo infiammatorio. La faringite ha i seguenti sintomi:

  • Mal di gola
  • Tosse secca
  • Possibile aumento della temperatura corporea.

La faringite si verifica anche sullo sfondo di malattie respiratorie: ARVI, rinite e altri. Nel processo di sviluppo della faringite, l'infiammazione appare sulla parete posteriore del rivestimento interno della faringe.

Con lo sviluppo di un naso che cola, l'infezione può passare dal naso alla faringe, che sarà un fattore stimolante per l'insorgenza della faringite.

La faringite può essere evitata seguendo queste semplici regole:

  • Non mangiare cibi freddi e cibi con spezie piccanti, acide o salate (aceto, pepe, rafano, senape).
  • Smettere di fumare - provoca secchezza delle membrane mucose su tutte le superfici della gola e anche della faringe.
  • Elimina le lesioni meccaniche della faringe, masticando accuratamente i cibi.
  • Il cibo deve essere caldo, preferibilmente con una predominanza di cibo liquido e semi-liquido (le zuppe di purè sono l'ideale, così come il porridge spargolo nella prevenzione della faringite).

Trattamento faringite

  • La faringite viene curata con il risciacquo, è possibile utilizzare sia l'acqua con un cucchiaino di soda o sale, e utilizzando i decotti di erbe anti-infiammatorie.
  • Quando si utilizzano le compresse e le compresse per il suzione, la faringite guarirà più velocemente e il disagio nella gola sarà molto inferiore a causa della loro azione idratante e ammorbidente.
  • Le inalazioni, sia con l'aiuto di un nebulizzatore, sia con l'aiuto di mezzi improvvisati (vapore) si sono dimostrate efficaci nel trattamento della malattia. Inalare i vapori medicinali necessari attraverso la bocca ed espirare per fare attraverso il naso, così più soluzione terapeutica si sistemerà sulla faringe.
  • È possibile instillare oli vegetali con grave disagio associato alle mucose secche.
  • L'uso di tè medicinali a base di decotti di erbe anti-infiammatorie ha anche un effetto positivo nel trattamento della malattia.

In generale, la natura della malattia è simile, solo il luogo di localizzazione del focus infiammatorio è diverso: la faringite si sviluppa sulla faringe e la laringite sulla laringe e le corde vocali. Il trattamento di queste malattie comprende anche le stesse procedure, con alcune sfumature.

Differenze di faringite e laringite, loro cause e trattamento

I compagni più frequenti di raffreddori sono laringiti e faringiti, le differenze nei loro sintomi consentono di determinare con precisione il tipo di malattia. Tuttavia, il trattamento di queste due malattie della gola con un gran numero di momenti simili è diverso. Per capire meglio come trattare laringiti e faringiti, li consideriamo più da vicino.

Laringite cos'è?

Con laringite, le corde vocali e il tessuto mucoso intorno a loro sono infiammati. I pacchetti si arrossano, si gonfiano, con la loro atrofia. Occasionalmente, l'infiammazione invade anche lo spazio sub-legamentoso, che arrossisce e si gonfia. L'oscenità, la raucedine della voce sono obiettivamente annotate, spesso dicono che "la voce dei villaggi". Nei casi più difficili, la voce scompare del tutto.

Segni di laringite

Nel decorso acuto della malattia, i sintomi sono più pronunciati, in quelli cronici è inferiore. A volte l'immagine viene completamente cancellata e compare solo una tosse costante e raucedine di voce. Tra le complicanze della laringite, contrariamente alla faringite, ci sarà broncolaringite, quando l'infezione si sposta più in basso lungo il tratto respiratorio. In alcuni casi, si verifica una polmonite virale. Il processo cronico causa raramente tumori delle corde vocali.

  • raucedine, raucedine o mancanza di esso,
  • mal di gola, leggero dolore,
  • bocca secca
  • tosse secca con espettorato debole,
  • dolore durante la deglutizione,
  • difficoltà a respirare.

Cause di laringite

Cause laringite comune a cause fredde sono quasi sempre presenti indebolimento dell'immunità.

Tra i fattori che provocheranno laringite sarà.

  • Bere bevande fredde quando la gola è calda o calda.
  • Troppa tensione nelle corde vocali.
  • L'effetto dei gas nocivi sulla laringe, fumare fuori in caso di gelate.
  • Ipotermia sotto il condizionatore d'aria.
  • La conseguenza del raffreddore.

Qual è la faringite?

Quando si diagnostica la faringite, il medico vede il tessuto mucoso infiammato attorno alle tonsille (può anche essere visto nello specchio stesso), arrossamento della parete posteriore faringea. Onde mucose, rosse. Tuttavia, la faringite deve fare attenzione, perché deve essere distinta dall'angina, una malattia più complessa e pericolosa per il corpo umano.

Di solito la faringite si presenta in aggiunta alla malattia catarrale virale (ARVI o ARI). Può essere di due tipi: virale o batterico e, di conseguenza, sono trattati in modo diverso.

I sintomi della faringite

Con faringite osservata.

  • Lieve mal di gola, sia a riposo che durante la deglutizione.
  • Naso che cola abbondante che non appare con laringite.
  • Tosse secca
  • Sono possibili voci rauche.
  • La temperatura corporea sale a 37,5 C.

È importante! Se il mal di gola è grave e la temperatura corporea è superiore a 38,5 C, si dovrebbe sospettare un mal di gola e assicurarsi di chiedere consiglio ad un otorinolaringoiatra.

Cause di faringite

La faringite è anche una conseguenza dell'immunità debole. Si presenta come un compagno di un raffreddore quando si verifica l'infezione dal naso alla faringe, con conseguente infiammazione della faringe e della laringe.

Tra i motivi privati ​​per averlo causato, i medici chiamano:

  • Consumo di cibo freddo e piccante durante il raffreddore.
  • Le lesioni meccaniche della faringe sono dure o scarsamente masticate, con cibo durante questo periodo.
  • Fumare frequentemente durante la malattia

Cosa distingue la laringite dalla faringite

Come potete vedere, laringite e faringite sono diverse a causa della posizione dell'infezione, hanno manifestazioni simili, ma si presentano per vari motivi e colpiscono diverse parti della gola.

Tuttavia, molti medici sostengono che la causa principale di queste malattie, come tutti i raffreddori, è un indebolimento dell'immunità a causa di uno stile di vita o di una malattia poveri.

Di solito, l'otorinolaringoiatra non ha dubbi sulla diagnosi di laringite o faringite.

Generale e differenza nel trattamento delle malattie della gola

Nonostante la diversa posizione dell'infezione, il trattamento della laringite e della faringite sarà per molti aspetti simile.

Quindi, suggerisce la terapia per laringite e faringite.

  • L'inalazione. Sono condotti nel modo tradizionale usando vapore (ricette sotto) o usando un nebulizzatore (con acqua salata o minerale). Questo ti permette di assottigliare il muco, rimuovere il gonfiore.
  • Compresse di riassorbimento: Septolete, Lizobakt, Stopangin. Sono ben intorpiditi, alleviano il gonfiore.
  • Instillare il naso. Utilizzare gocce per ammorbidire le mucose: Miramistina, Pinosol, olio di thuja.
  • Riscaldare la gola. Per fare questo, le compresse di riscaldamento più comunemente usate (vodka). E anche i cerotti di senape sulla zona del petto. Bagni di senape ai piedi.
  • Irrigazione spray per la gola. Molto spesso si consiglia Lugol o Ingalipt e si utilizzano anche gel ad ampio spettro: Kameton, Geksoral, Yoks.
  • Fare i gargarismi per la gola. Per loro usano furatsilin, camomilla, salvia.

Durante il trattamento, si dovrebbe sempre consultare un otorinolaringoiatra e seguire le sue istruzioni, ma dipendono sempre dal sito di infiammazione e dalla gravità del processo. Ci sono anche una serie di regole generali che devono essere seguite nel trattamento a casa.

Ecco le regole generali di base per il trattamento domiciliare.

  1. Il risciacquo viene effettuato dopo i pasti fino a 8-10 volte al giorno, idealmente: ogni mezz'ora.
  2. Dopo il riassorbimento di pillole o l'irrigazione della gola con uno spray, non è possibile bere o mangiare nulla per almeno 30 minuti.
  3. Le procedure terapeutiche vengono eseguite 40 minuti prima dei pasti o 30 dopo.
  4. Il rispetto della "modalità silenziosa" con laringite richiede una tensione minima delle corde vocali, non è possibile cantare, urlare, parlare ad alta voce, ma piuttosto non parlare affatto.

Il trattamento della faringite della laringite in forma acuta a temperatura corporea elevata o della forma cronica richiede spesso l'uso di antibiotici e la consultazione obbligatoria di uno specialista.

Differenze nel trattamento della faringite e della laringite

Tra le differenze nel trattamento sarà la pace per la voce con laringite. Se la laringite ha causato afonia (completa perdita di voce), il trattamento sarà lungo (fino a 45 giorni) e richiederà l'uso di una terapia complessa con antibiotici prescritta da uno specialista.

In caso di raucedine, il riposo (non parlare) è raccomandato nei primi 3-4 giorni. Quando la laringite consiglia anche esercizi speciali per la gola.

Nel trattamento della laringite protratta, dovrebbero essere differenziati in base alla natura della loro manifestazione (batterica o virale) e, sulla base di ciò, dovrebbero essere trattati.

Rimedi popolari per il trattamento della faringite e della laringite

Il trattamento della laringite e della faringite avviene a casa, gli otorinolaringoiatri (LOR) sono generalmente raccomandati per l'uso, oltre ai metodi farmaceutici, ai metodi popolari. Spesso sono più efficaci delle droghe.

Fare i gargarismi per la gola

  1. Prendete foglie di lampone e fiori di tiglio, 2 cucchiai. l. versare mezzo litro di acqua bollente, insistere e fare i gargarismi 4 volte al giorno.
  2. Mescolare mezzo litro di succo di barbabietola con 2 cucchiai. l. aceto di mele e gargarismi (3 volte al giorno) se la voce è completamente assestata.
  3. Menta (2 cucchiai L) inforna in mezzo litro di acqua bollente e fai gargarismi 4-6 volte al giorno.
  4. Ospite foglie di mela essiccate bisogno di versare un litro di acqua bollente, insistere e fare i gargarismi fino a 6 volte al giorno.
  5. Una manciata di buccia di cipolla versare un litro di acqua bollente e far bollire per 3 minuti. Fare i gargarismi fino a 6 volte al giorno, un brodo teso e leggermente caldo.
  1. In un bicchiere d'acqua, fai bollire 2 cucchiai. l. uvetta, per infusione tiepida aggiungere 1 cucchiaio. l. cipolla tritata e bere 2 cucchiai. l. 3 volte al giorno.
  2. Tritare finemente una cipolla grande per versare un bicchiere d'acqua e mettere un cucchiaio di zucchero. Portare a ebollizione tutto, cuocere a fuoco molto basso finché le cipolle non si ammorbidiscono e la miscela inizia a indurire. La medicina risultante deve essere consumata per tutto il corso della giornata (1 cucchiaino ciascuno).
  3. Mescolare il succo di ciliegie e ribes nero, in quantità uguali, aggiungere miele a piacere. Bevi caldo durante il giorno.

Utilizzare oli: pesca, girasole, rosa canina, oliva. Olio gocciolante riscaldato a temperatura ambiente. A turno (2-3 gocce) in ogni narice.

Utilizzare le infusioni calde in una ciotola. Coprire la parte superiore con un asciugamano e respirare allo stesso tempo con il naso e la bocca fino a quando il brodo è freddo. Attenzione! Dovresti essere caldo, ma non bruciarti.

Per uso inalatorio:

  1. Foglie d'acqua bollite schiacciate di eucalipto.
  2. Gruel di cipolla o aglio, diluito con acqua bollente.
  3. Una miscela di acqua bollente (1 tazza), sale marino (1 cucchiaio. L) olio di chiodi di garofano (10 gocce).

È importante! Il trattamento domiciliare allevia i sintomi della faringite per 3-4 giorni, la laringite per 5-6. Se il trattamento non ha prodotto risultati, o la temperatura corporea è apparsa (o aumentata), il dolore è aumentato, tosse, assicurarsi di consultare lo specialista ORL.

Qual è la differenza tra laringite e faringite - la principale differenza tra le malattie

Faringite e laringite sono due malattie infiammatorie simili che si differenziano nella posizione dei processi patologici.

Così, nella faringite, i processi infiammatori si diffondono sulla superficie della faringe e nella laringite la patologia colpisce le mucose della laringe.

Le principali differenze tra laringiti e faringiti

Con la somiglianza dei sintomi della laringite e della faringite, queste malattie hanno ancora delle differenze.

Spesso si verifica una tosse secca non produttiva e la presenza di un corpo estraneo può essere avvertita nella gola.

La laringite è una malattia respiratoria e colpisce la laringe, mentre nella maggior parte dei casi i processi patologici possono diffondersi alle corde vocali e colpire il tratto respiratorio superiore.

Con questa malattia, c'è spesso una diminuzione del timbro della voce, sono possibili anche manifestazioni di tosse spastica secca.

Nella maggior parte dei casi, la faringite e la laringite sono malattie secondarie che si verificano sullo sfondo di altre malattie infettive che colpiscono il sistema respiratorio.

Cause della malattia

Entrambe le malattie possono verificarsi per diversi motivi.

Laringite di solito si sviluppa sullo sfondo dei seguenti fattori esterni:

  • ipotermia generale;
  • bevande fredde nella stagione calda;
  • qualsiasi freddo;
  • fumare (specialmente all'aperto quando fa freddo, quando l'aria fredda entra nella gola con il fumo);
  • sovraccarico delle corde vocali.

A sua volta, la faringite si verifica per i seguenti motivi:

  • il fumo;
  • utilizzare durante il freddo di piatti caldi o freddi nel cibo;
  • lesioni alla gola.

Differenze nel corso di laringiti e faringiti

Laringite e faringite si verificano in modi diversi e si differenziano nei sintomi.

  • frequenti mal di testa;
  • raucedine o completa scomparsa della capacità di parlare;
  • aumento della temperatura corporea (solitamente fino a 38 gradi, ma con una malattia in grado grave, questo indicatore può essere più alto);
  • tosse secca, in cui l'espettorato ha una consistenza viscosa e si separa con difficoltà;
  • dolore e mal di gola;
  • arrossamento della membrana mucosa della laringe e sua parziale atrofia in alcuni casi;
  • gonfiore alle corde vocali.

Nella forma acuta, tali segni sono più pronunciati che nella forma cronica.

Alcuni di questi sintomi possono anche verificarsi in faringite, in cui i processi infiammatori possono anche diffondersi alla parete posteriore del rivestimento interno della faringe.

Trattamento di malattie

Faringite e laringite sono prescritti diversi farmaci, anche se alcuni di essi possono essere utilizzati in entrambi i casi.

Quindi, quando il medico della laringite può prescrivere tali farmaci:

  • Lasolvan, Berodual e Fluimycil per inalazione;
  • mucolitici ambrolessuali e mucodeici;
  • synecode e codelac per eliminare la tosse;
  • Amoxiclav, bioparox e suprax (agenti antibiotici);
  • loratadina, fenistilo e claritil (medicinali antistaminici che alleviano l'infiammazione delle mucose).

Faringite viene trattata utilizzando i seguenti rimedi:

  • libexin muco e ambroxolo come espettoranti;
  • Esale, clorexidina e miramistina per i gargarismi;
  • Tonsilgon e immunali per rafforzare il sistema immunitario;
  • Soluzione di Lugol e clorofilico per il trattamento delle mucose;
  • pinosol e naftazina per l'instillazione nel naso;
  • septolete e stopangin sotto forma di losanghe per succhiare.

Le conseguenze e le complicazioni della malattia

Ciascuna delle due malattie ha le sue conseguenze.

Se il trattamento della laringite non viene affrontato in tempo o la malattia non è guarita, il paziente può sviluppare una stenosi laringea sotto forma di groppa falsa o vera.

False groppa ha quattro stadi, il primo dei quali è considerato il più semplice, ma al secondo stadio compare l'ipossia (pelle blu in gola a causa di insufficiente apporto di ossigeno ai tessuti).

Possono anche verificarsi convulsioni e la voce diventa rauca e può scomparire completamente. Nella quarta fase più grave, è possibile un brusco e significativo calo della pressione arteriosa.

Tutte le fasi della falsa groppa passano nelle prime ore, quindi, ai primi segni di laringite, è urgente chiamare un dottore.

Una conseguenza più grave della laringite è la formazione della vera groppa (questa patologia è anche chiamata laringite stenotica).

Questa violazione si sviluppa piuttosto lentamente e costantemente, quindi è più facile identificarla.

La vera groppa è anche caratterizzata dalla perdita della voce e da una tosse secca che abbaia, ma il paziente può anche avere difficoltà a respirare dentro e fuori.

I pazienti di qualsiasi età possono avvertire mancanza di respiro. La vera groppa è anche divisa in quattro fasi, e alla fine anche un esito letale è possibile se la malattia non viene trattata in tempo.

A volte con laringite può sviluppare la deformazione della natura cicatriziale della laringe.

Questo accade nella laringite cronica, o se il processo è acuto, ma non ci sono misure di trattamento.

In tali situazioni, c'è un disturbo respiratorio, una voce roca e una tosse costante e tossiva.

E se lo streptococco diventa l'agente eziologico della malattia principale, un ascesso peritonsillare può svilupparsi come complicazione, che è caratterizzata da edema laringeo unilaterale e dolore persistente alla gola.

Un'altra grave complicanza è lo sviluppo sullo sfondo della tracheite e laringite, nei casi più avanzati la bronchite può svilupparsi in forma cronica.

Se la faringite è causata da streptococco beta-emolitico, può svilupparsi un reumatismo articolare acuto.

In generale, la faringite influisce negativamente sulla qualità complessiva della vita del paziente (a condizione che non vi sia alcun trattamento) e una delle complicanze è una perdita parziale della voce per un lungo periodo.

Video utile

Da questo video imparerai a conoscere i sintomi e il trattamento della faringite:

Il problema principale in entrambe le malattie è precisamente il deterioramento della qualità della voce o la sua perdita.

Pertanto, quando compaiono i primi segni di tali malattie, è necessario consultare immediatamente un medico per minimizzare le conseguenze negative, in particolare per le persone per le quali la voce è il principale "strumento di lavoro" (insegnanti, cantanti, docenti).

  • Condividi Con I Tuoi Amici

Altri Articoli Sul Trattamento Del Naso

Cause del sangue nell'espettorato con espettorazione - diagnosi e trattamento nei bambini e negli adulti

Solletico, irritazione alla gola diventa un chiaro segno di vari disturbi del tratto respiratorio.

I principali sintomi di laringite e faringite

Laringite e faringite sono le più comuni malattie infettive della gola. Spesso accompagnano altre malattie virali e batteriche, quindi i loro sintomi sono sempre combinati.